in

Alfa Romeo Tonale, Fiat 500 Elettrica, Stellantis: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana pubblicate su ClubAlfa.it

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA news

Bentornati su ClubAlfa.it per il secondo appuntamento del 2021 con la nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana. In questi ultimi sette giorni abbiamo registrato l’arrivo di tantissime informazioni, in particolare legate al futuro del marchio Alfa Romeo e, più in generale, del settore delle quattro ruote italiano.

Per quanto riguarda Alfa Romeo si è parlato del debutto del nuovo Alfa Romeo Tonale. Il C-SUV sarà presentato nel corso del 2021 ma non ha ancora una data ufficiale di lancio. Questa settimana sono arrivate le prime informazioni sulla possibile data di presentazione della versione di serie del Tonale, atteso sul mercato tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

Da segnalare anche l’arrivo di nuovi dati di vendita per Alfa Romeo, legati sia al mercato italiano che ai principali mercato europei e al Nord America. Il brand continua il suo momento di difficoltà anche se dagli USA le notizie che arrivano sono sicuramente positive, in particolare per quanto riguarda lo Stelvio.

Tra le news della settimana si è parlato tantissimo del nuovo gruppo Stellantis. L’azienda che nascerà dalla fusione tra FCA e PSA ha quasi monopolizzato le news di alcuni giorni. In questa settimana è arrivata l’approvazione alla fusione da parte degli azionisti di FCA e PSA oltre a tante notizie sul futuro del gruppo.

Da segnalare anche l’arrivo dei primi dati di vendita della Fiat 500 Elettrica. La nuova city car a zero emissioni del marchio italiano è uno dei progetti più importanti per il futuro del brand in Italia ed è stato accolto con un riscontro molto positivo. Da notare anche il debutto della nuova famiglia 500 con aggiornamenti per la 500 a benzina, la 500X e la 500L. Per la 500X, inoltre, è in arrivo anche una versione Cabrio.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Dopo la fine della produzione della Giulietta avvenuta a dicembre, Alfa Romeo è temporaneamente uscita dal segmento C. Il marchio italiano tornerà in tale segmento con il nuovo Alfa Romeo Tonale. Secondo le ultime indiscrezioni, il Tonale dovrebbe debuttare a settembre. 

Questa settimana si è parlato anche di dati di vendita. Per quanto riguarda il 2020, infatti, Alfa Romeo registra risultati negativi in Italia. Per il brand anche il mese di dicembre si chiude con un forte calo di vendite, legato anche alla pandemia ed ai vari lockdown.

Per quanto riguarda gli USA, invece, Alfa Romeo registra un ottimo quarto trimestre del 2020 con dati in netta crescita rispetto ai risultati dello scorso anno. Per quanto riguarda i singoli modelli, segnaliamo gli ottimi dati dello Stelvio mentre la Giulia chiude il 2020 in negativo. 

I dati negativi sulle vendite raccolti da Alfa Romeo comportano un netto calo della produzione per i veicoli del brand italiano. Nello stabilimento di Cassino, sede di produzione di Giulia, Stelvio e Giulietta, sono state prodotte solo 53 mila unità nel corso del 2020 riportando il livello produttivo agli anni precedenti il debutto della Giulia.

Questa settimana, per quanto riguarda il mercato americano, si registrano una serie di novità per la gamma Alfa Romeo. In particolare, la casa italiana ha presentato nuove colorazioni esclusive per Giulia e Stelvio che ora i clienti americani potranno scegliere per adattare la vettura acquistata ai propri gusti.

Tra le curiosità della settimana legate al mondo Alfa Romeo, segnaliamo il misterioso ritrovamento dell’Alfa Romeo Giulia GT appartenuta a Pier Paolo Pasolini. Il modello in questione si credeva fosse stato demolito in passato. La vettura, invece, è in ottime condizioni. Intanto un esemplare di Alfa Romeo Giulia GT Junior è stato venduto ad un prezzo record per il modello. 

Per quanto riguarda la Formula 1, inoltre, registriamo le prime dichiarazioni di Giovinazzi in merito alla nuova stagione. Il pilota italiano ha definito la scorsa stagione come un’annata per fare esperienza e ora punta a registrare un notevole miglioramento delle prestazioni.

Secondo il team principal Frederic Vasseur, che in questi giorni ha rilasciato nuove dichiarazioni, l’Alfa Romeo Racing è stata salvata dal taglio dei costi, un fattore che ha permesso di guardare al futuro a diversi team.

Fiat

Questa settimana, Fiat ha svelato la nuova famiglia 500. Tra le novità troviamo i nuovi model year di 500 (con motore termico), 500X e 500L. I tre aggiornamenti arriveranno sul mercato nel corso delle prossime settimane per rinnovare in modo significativo la gamma del brand.

A sorpresa, in questi giorni è stato confermato il debutto della nuova Fiat 500X Cabrio. La nuova versione “scoperta” del crossover compatto della casa italiana farà il suo debutto ufficiale già entro la fine del 2021, andando ad arricchire la gamma del brand.

Con la nascita del gruppo Stellantis, inoltre, Fiat riceverà nuovi investimenti. Il brand potrà contare su diversi nuovi modelli anche se, per il momento, ci sono solo ipotesi e poche notizie concrete per quanto riguarda quello che succederà nei prossimi anni.

Uno dei modelli di riferimento della gamma Fiat per il mercato italiano è, senza dubbio, la Fiat Panda Hybrid. La versione elettrificata della Panda è protagonista di un’ottima offerta a gennaio 2021 con la possibilità per gli utenti di acquistare la vettura ad un prezzo davvero conveniente.

fiat-500-elettrica

Nel frattempo, i primi dati di vendita della 500 Elettrica in Italia sono ottimi. La city car a zero emissioni, che ha debuttato soltanto nel corso dell’autunno, è già tra le elettriche più vendute in Italia confermando l’enorme interesse per il progetto da parte del mercato.

Complessivamente, i primi tre mesi di carriera della 500 Elettrica sono più che positivi per quanto riguarda le vendite. La vettura è tra le candidate al titolo di Car of the Year.  In tema di dati di vendita, segnaliamo che la Fiat Panda è stata l’auto più venduta in Italia nel 2020, precedendo la Lancia Ypsilon.

Per il futuro, il marchio Fiat potrebbe far ritorno in India. Il brand, infatti, ha considerevoli margini di crescita sul mercato e potrebbe fare il suo ritorno con una nuova generazione di veicoli in grado di garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Dal Sud America, intanto, arriva la notizia di una nuova campagna mediatica con protagonista la Fiat Argo per il mercato brasiliano. 

Tra le curiosità della settimana, registriamo la sfida impossibile che vede contrapposte, sulla neve, una Fiat Panda 4×4 ed una Ferrari SF90 Stradale. Nonostante l’enorme divario, la Panda si difende bene. .

Ferrari

Un particolare esemplare di Ferrari F12berlinetta è pronto per essere venduto all’asta. La particolarità di tale esemplare è rappresentata dalla presenza di numerosi accessori. Complessivamente, questa versione della F12berlinetta può contare su quasi 100 mila dollari di accessori aggiuntivi. 

Da notare, inoltre, che in questi giorni la Ferrari Roma ha ricevuto un nuovo riconoscimento. La vettura, presentata sul finire del 2019, è stata la più apprezzata dai lettori di una popolare rivista italiana del mondo automotive. Tra le novità della settimana segnaliamo anche il nuovo esemplare di Ferrari 812 Superfast realizzato da Tailor Made. 

Ferrari 812 Superfast Verde Pino Tailor Made

In questi giorni, inoltre, abbiamo pubblicato un interessante approfondimento dedicato alla Ferrari 208 GTB, la supercar di Maranello dotata di un motore V8 da appena 2 litri e la prima dell’azienda a poter contare su di un turbocompressore. Intanto, una Ferrari 375 America Vignale potrebbe essere venduta a oltre 3 milioni.

Per quanto riguarda la Formula 1, invece, registriamo nuove dichiarazioni di Binotto sulla stagione 2021. Secondo il manager, tra Leclerc e Sainz non ci sarà una prima guida e i due piloti avranno le stesse armi a disposizione per tentare di vincere. Per Binotto, inoltre, l’obiettivo per il 2021 è il terzo posto. 

Maserati

La strategia di espansione futura di Maserati è chiara. Oltre ad un incremento dell’offerta, il Tridente punta a raggiungere e crescere in nuovi mercati, in particolare in Asia. La conferma di quanto detto arriva dai recenti risultati positivi registrati a Taiwan dal marchio italiano.

Jeep 

Questa settimana, Jeep ha svelato la nuova generazione di Jeep Grand Cherokee L. La nuova ammiraglia del marchio americano ha fatto il suo debutto con la variante L dotata di tre file di sediolini ma arriverà sul mercato anche in altre versioni.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul progetto. Da notare, inoltre, che il nuovo modello potrebbe non avere una versione diesel, una motorizzazione oramai poco interessante per la clientela. Segnaliamo anche un render della versione sportiva Trackhawk. 

Jeep Grand Cherokee L

Il Jeep Gladiator, in questi giorni, è finito al centro di un vero e proprio caso. Secondo quanto emerso dalla testimonianza di un proprietario del veicolo, la garanzia di Jeep non sarebbe valida in caso di guida nel fango. 

Nel frattempo, emergono nuovi dettagli sui piani di espansione di Jeep in India. Per continuare la sua crescita sul mercato locale, infatti, il brand americano ha in cantiere ben quattro nuovi SUV che verranno prodotti localmente, continuando così la strategia della delocalizzazione.

Da notare che, questa settimana, in India è stata svelata la nuova versione della Jeep Compass. Il SUV della casa americana ha ricevuto un importante aggiornamento che va a rinnovare diversi aspetti del progetto, sempre più rilevante per Jeep.

Tra i progetti futuri della gamma Jeep c’è anche un nuovo baby SUV. Il modello in questione si mostra online in questi giorni con un nuovo render non ufficiale che prova ad anticiparne il design in vista del debutto programmato non prima della fine del 2022.

Da segnalare anche nuovi riconoscimenti per Wrangler e Renegade. Le due vetture sono state premiate come 4×4 of the year nelle loro rispettive categorie, confermando la qualità dei due progetti che continuano a raccogliere ottimi riscontri. Nuovo riconoscimento anche per il Gladiator. 

FCA

All’inizio di questa settimana si è registrato un nuovo importante passaggio per la nascita di Stellantis. Il nuovo gruppo, che nasce dalla fusione tra FCA e PSA, punta a diventare un importante riferimento per il settore delle quattro ruote a livello internazionale.

L’operazione di fusione, iniziata più di un anno fa, è stata approvata questa settimana dagli azionisti di PSA. Da notare, inoltre, che, successivamente, è arrivata anche l’approvazione degli azionisti di FCA sull’operazione. Gli azionisti di FCA hanno dato l’ok con oltre il 99% dei consensi.

A questo punto, dopo l’approvazione da parte degli azionisti, la conclusione della fusione tra FCA e PSA è in dirittura d’arrivo. La nascita di Stellantis potrebbe già avere una data e il nuovo gruppo potrebbe essere attivo già dalla prossima settimana.

In attesa del completamento dell’operazione, ecco tutto quello che c’è da sapere su Stellantis ed anche tutti i punti da prendere in considerazione per il futuro.  Da notare, inoltre, che la prima vittima della fusione potrebbe essere il marchio Chrysler. Il brand potrebbe uscire dal mercato nel corso del prossimo futuro.

Sul futuro di Stellantis ci sono alcuni elementi ancora da delineare. Secondo le ultime informazioni, per via dei cambi di ruolo in programma, alcuni manager di FCA come Manley e Palmer potrebbero ottenere pagamenti extra di diversi milioni di euro.

Ecco, inoltre, le prime previsioni su Stellantis effettuate da Intesa Sanpaolo a partire dalla quotazione azionaria e sino ad arrivare ai risultati finanziari che il gruppo otterrà nel suo primo anno di attività sul mercato internazionale.

Considerando i primi dati relativi al 2020, il nuovo gruppo Stellantis sarebbe stata la sesta casa automobilista più grande al mondo per volumi di vendita. Si tratta di un passo indietro, dovuto alla pandemia, rispetto ai dati degli anni precedenti che vedevano FCA e PSA formare un gruppo in grado, potenzialmente, di raggiungere il quarto posto.

Il nuovo gruppo Stellantis partirà subito con tante novità in arrivo grazie all’enorme catalogo di brand. Ecco tutte le novità in arrivo per Stellantis nel corso del 2021 e le possibili date di lancio dei nuovi modelli in arrivo nel corso del prossimo futuro. Ecco, inoltre, un approfondimento sulla figura di Carlos Tavares, nuovo CEO del gruppo Stellantis.  

Per quanto riguarda i dati di vendita, invece, FCA chiude il 2020 in negativo in Italia ma il mese di dicembre è leggermente positivo grazie ai risultati di alcuni brand del gruppo. Per il 2021 c’è fiducia in una nuova crescita trainata dall’elettrificazione. Da valutare anche quelle che saranno le strategie future di Stellantis per il Sud America. La nuova azienda otterrà vantaggi notevoli in Messico.

Nel corso del prossimo futuro, il Governo italiano potrebbe decidere di acquistare una quota di Stellantis. Nel nuovo gruppo, che ha Exor come primo azionista, c’è già lo Stato francese che era già presente in PSA con una quota rilevante. Secondo i sindacati italiani, intanto, la nascita di Stellantis rappresenta sia un’opportunità che un rischio per l’industria automotive italiana.

Il marchio Lancia potrebbe sopravvivere alla fusione tra FCA e PSA ed alla nascita di Stellantis. Secondo le prime ipotesi, nel futuro di Lancia c’è una vera e propria svolta elettrica con nuovi modelli in grado di sfruttare la crescente richiesta di vetture a zero emissioni.

FCA, inoltre, fa segnare circa 1.8 milioni di unità vendute negli USA riuscendo a limitare i danni legati alla pandemia. Il mercato americano è stato colpito, in modo considerevole, dall’emergenza sanitaria e FCA ha fatto di tutto per evitare un crollo verticale. Ecco, inoltre, i dati di vendita in Canada. 

Da notare, inoltre, che FCA ha conquistato nel 2020 il mercato latino americano confermando il suo ruolo di primo piano nella regione. Dal Nord America, intanto, arriva un nuovo riconoscimento per la Chrysler Pacifica. La vettura è stata nominata come il miglior minivan da acquistare per il 2021, confermando la qualità di un progetto che viene scelto da migliaia di americani ogni mese.

Per quanto riguarda gli stabilimenti italiani di FCA, intanto, si registra ancora un ritorno della cassa integrazione a Termoli. Nel sito di produzione molisano, infatti, pesa il ritardo nell’avvio della linea produttiva dei motori ibridi che doveva partire a gennaio 2021 ma che invece sarà pronta, probabilmente, solo per maggio 2021.

Per il marchio Abarth, nonostante le poche novità, il 2020 è stato un anno di successi sia per quanto riguarda le corse che per i risultati commerciali ottenuti in tutti i principali mercati mondiali. Il brand dello Scorpione può guardare al futuro con molta fiducia.

Anche quest’anno, FCA sarà protagonista del CES 2021. L’evento, in partenza il prossimo 11 di gennaio, sarà solo digitale ma offrirà in ogni caso tante novità per il mondo tecnologico. Anche FCA sarà della partita.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 17 gennaio. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento