in

Con Stellantis, Lancia potrebbe puntare all’elettrico

Lancia potrebbe introdurre un concreto rilancio puntando sull’elettrico e sulle piattaforme Made in PSA grazie alla nascita di Stellantis

Tra i marchi della nuova galassia di Stellantis, quello che ha destato maggiori preoccupazioni sin da subito è stato Lancia. D’altronde gli interrogativi sul futuro dei tanti marchi che compongono il nuovo asset nato dalla fusione tra FCA e PSA sono tanti. Ma la gloriosa Lancia rimasta con un listino relegato ad un singolo modello, ovvero la sola Ypsilon, potrebbe non essere messa da parte come veniva ipotizzato da tanti piuttosto potrebbe beneficiare della condivisione delle piattaforme che potrebbe risultare come una manna dal cielo per il marchio.

L’introduzione di nuovi modelli potrebbe quindi passare proprio dalla condivisione delle piattaforme tra FCA e PSA. Lancia potrebbe quindi avere a disposizione nuovi modelli elettrificati o comunque più recenti nell’impostazione e nella costruzione, mettendo da parte lo spettro delle possibili problematiche legate all’eventuale chiusura dei battenti.

Solo la Ypsilon

Come si diceva, la Lancia si è quindi ridotta alla sola Ypsilon che porta sulle spalle il peso di un marchio glorioso ridotto a pelle e ossa. In ogni caso la piccola citycar produce ancora numeri di tutto rispetto nel nostro Paese, sebbene sia una vettura in là con gli anni. L’introduzione della variante Mild Hybrid, arrivata di pari passo con quanto fatto per le Fiat Panda e 500, gli ha dato una piccola nuova linfa.

Se in casa FCA si sta pensando ad una futura Fiat Panda elettrica, anche la Ypsilon potrebbe in futuro ritornare con una variante elettrica che potrebbe ad esempio utilizzare la piattaforma ora utilizzata dalla Nuova 500 Elettrica. Con questa eventualità, FCA avrebbe a disposizione una nuova vettura elettrica tra i suoi brand. Indubbiamente, la Lancia di oggi è fortemente votata ad un pubblico prettamente femminile, una caratteristica che potrebbe risultare interessante nel prossimo futuro. in ogni caso potrebbero tornare anche nomi importanti come Delta o Thema, con piattaforme di derivazione PSA. Ma sono ipotesi, sebbene la via dell’elettrico potrebbe essere quella che seguirà la Lancia dei nostri giorni gestita da Stellantis.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento