in

Alfa Romeo: lo Stelvio trascina le vendite nel 2020, in calo la Giulia

Il SUV chiude il 2020 con vendite in crescita del +9%

Alfa Romeo vendite usa

Il 2020 si chiude in positivo per Alfa Romeo negli USA. La casa italiana, infatti, ha fatto registrare un ottimo quarto trimestre del 2020. Rispetto ai dati del 2019, le vendite negli ultimi 12 mesi di Alfa Romeo fanno segnare un segno positivo. Si tratta di una piccola crescita ma che, considerando le difficoltà dovute alla pandemia, fanno ben sperare in vista di un 2021 ancora migliore.

A trascinare le vendite di Alfa Romeo negli USA, come vedremo di seguito, è lo Stelvio. Il SUV ha chiuso l’anno in modo decisamente positivo. Per quanto riguarda il trimestre conclusivo dell’anno, arrivano dati positivi anche per la Giulia che, a differenza di quanto avviene in Europa, continua a far registrare dati soddisfacenti oltreoceano. Il 2020 è invece negativo per la berlina. 

Complessivamente, Alfa Romeo è ancora lontana dai dati del 2018 ma l’ottimo quarto trimestre del 2020 rappresenta un’eccellente base di ripartenza per il futuro.

Quarto trimestre del 2020 positivo per Giulia e Stelvio

Il quarto trimestre del 2020 si chiude con un ottimo +23% per Alfa Romeo negli USA. La casa italiana fa segnare un totale di 6.093 unità vendute nel corso dell’ultimo quarto dell’anno appena concluso con un incremento di oltre 1.000 unità vendute nel confronto coni dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno.

Complessivamente, nel 2020 sono state vendute 18.586 unità di Alfa Romeo tra Giulia, Stelvio e 4C negli USA. Il dato è superiore di alcune centinaia di unità a quello del 2019. La crescita percentuale fatta segnare dal brand italiano sul mercato americano è del +2% nel confronto tra i dati del 2020 e quelli del 2019.

I dati del 2018 sono ancora lontani. Due anni, infatti, Alfa Romeo chiuse un anno da record negli USA con quasi 24 mila unità vendute. Il risultato ottenuto nonostante la pandemia fa ben sperare in vista dei prossimi mesi e, soprattutto, in vista della futura espansione della gamma con il lancio dell’Alfa Romeo Tonale, in arrivo ad inizio 2022 anche sul mercato americano.

Alfa Romeo vendite USA

A trascinare le vendite di Alfa Romeo negli USA è l’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, chiude l’anno con ottimi risultati. Nel corso del quarto trimestre del 2020, infatti, si registra un totale di 3.526 unità vendute di Stelvio sul mercato a stelle e strisce con una crescita percentuale del +36% rispetto ai dati raccolti nello stesso trimestre dello scorso anno.

Considerando tutto il 2020, inoltre, lo Stelvio fa segnare un totale di 10.284 unità vendute sul mercato americano. Rispetto allo scorso anno, questo dato si traduce in una crescita percentuale del +9%. Il dato del 2020 del SUV è inferiore rispetto al risultato ottenuto nel 2018, anno record per Alfa Romeo, quando la casa italiana raggiuse 12 mila unità di Stelvio vendute sul mercato USA.

Anche la Giulia fa segnare risultati positivi. La berlina, infatti, ottiene un totale di 2.560 unità vendute nel quarto trimestre sul mercato a stelle e strisce. Rispetto ai dati dello scorso anno, questo risultato si traduce in una crescita percentuale del +10%. Nel 2020, invece, Alfa Romeo ha venduto 8.203 unità di Giulia registrando un calo del -6% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno.

A completare le vendite di Alfa Romeo sul mercato USA troviamo le 7 unità vendute di 4C nel corso del quarto trimestre dell’anno. Nel corso del 2020, la casa italiana ha distribuito 99 unità di 4C con un calo del -31% rispetto ai dati dell’anno precedente. La 4C, con la nuova serie speciale 4C Spider 33 Stradale Tributo, si appresta ad uscire dal mercato.

Cosa aspettarsi dal 2021

Come in Europa, anche in Nord America ed in particolare negli USA il 2021 sarà un anno di transizione per Alfa Romeo. Sul mercato americano, però, la casa italiana ha tutte le carte in regola per chiudere un anno in crescita. Le vendite del primo semestre del 2020, infatti, sono state condizionate fortemente dalla pandemia. Nei prossimi mesi, quindi, i risultati di Alfa Romeo potrebbero essere decisamente positivi anche grazie al nuovo MY 2021 appena presentato sul mercato locale.

Difficilmente ci saranno ulteriori novità per Alfa Romeo negli USA. Giulia e Stelvio, stando al piano industriale di Alfa Romeo, dovrebbero ricevere un restyling di metà carriera e le nuove motorizzazioni mild hybrid. Al momento, in ogni caso, non ci sono informazioni sui progetti che potrebbero arrivare in Europa nel 2021 inoltrato e solo successivamente in Nord America.

Nel frattempo, si attende l’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV, che sarà anche plug-in hybrid, arriverà anche in Nord America e potrà contribuire a garantire una forte crescita delle vendite di Alfa Romeo nel giro di pochi mesi. Il lancio del Tonale sul mercato americano dovrebbe avvenire nel corso del 2022. Maggiori dettagli sulla questione arriveranno, in ogni caso, soltanto nel corso dei prossimi mesi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento