in

Jeep lancerà in India quattro nuovi SUV prodotti localmente

Almeno per ora è stato escluso il Renegade

Jeep Compass 2021 foto ufficiali

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato ufficialmente nelle scorse ore l’ampliamento della gamma Jeep dedicata al mercato indiano con un investimento di oltre 250 milioni di dollari. Il gruppo automobilistico italo-americano utilizzerà questo denaro per produrre quattro nuovi SUV Jeep: la nuova Jeep Compass prodotta in India, il SUV a tre file, la Wrangler e la Grand Cherokee di nuova generazione.

Tutti e quattro i nuovi prodotti saranno lanciati in India entro la fine del prossimo anno. FCA ha anche annunciato che sia la Wrangler che la nuova Grand Cherokee saranno assemblati nello stabilimento di produzione presente a Ranjangaon. Ciò significa che i due veicoli dovrebbero essere commercializzati nel mercato indiano a prezzi inferiori.

Jeep Compass 2021 indiana foto spia
Jeep Compass 2021, una delle ultime foto spia della versione indiana

Jeep: FCA India ha annunciato ufficialmente l’arrivo di quattro nuovi SUV

L’annuncio dell’arrivo di quattro nuovi SUV Jeep esclude per ora il Renegade ed è probabile che la presentazione sarà posticipata a oltre il 2022. Sappiamo già che il 7 gennaio, la casa automobilistica americana presenterà la Jeep Compass 2021 con specifiche indiane mentre la produzione è già partita nell’impianto locale.

Il lussuoso SUV di medie dimensioni a sette posti (nome in codice H6), invece, sarà venduto nel 2022. Questo modello si posizionerà tra Compass e Grand Cherokee nella gamma del brand di FCA.

Jeep Compass a sette posti foto spia
Jeep Compass a sette posti

Commentando l’annuncio fatto nelle scorse ore, Partha Datta – amministratore delegato di FCA India – ha dichiarato: “Il nuovo investimento da 250 milioni di dollari ci darà un vantaggio competitivo in più segmenti con i nuovi SUV Jeep in uscita dallo stabilimento di Ranjangaon. Questo investimento si aggiunge ai 450 milioni di dollari che abbiamo già utilizzato nelle nostre operazioni in India negli ultimi cinque anni”.

Datta ha proseguito dicendo: “Siamo lieti di annunciare i nostri nuovi entusiasmanti prodotti, insieme al continuo impegno per l’India nell’80° anniversario del marchio Jeep. Siamo determinati ad aumentare la componentistica prodotta localmente dei nostri veicoli assemblati nel nostro impianto di produzione. I nostri piani in India mirano ad aumentare la proposta di valore per i clienti attraverso prodotti e servizi, lavorando duramente sulla soddisfazione del cliente e sbloccando opportunità di business per i nostri partner commerciali“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento