in

La fusione tra PSA e FCA comporterà importanti vantaggi per il Messico

Il capo del ministero dell’Economia di Coahuila, Jaime Guerra Pérez, ha assicurato che la fusione tra FCA e PSA comporterà importanti vantaggi in Messico

FCA Messico
FCA Messico

Il capo del ministero dell’Economia di Coahuila, Jaime Guerra Pérez, ha assicurato che la fusione tra la casa automobilistica Fiat Chrysler (FCA) e la francese Peugeot comporterà importanti vantaggi in Messico, poiché in caso di una maggiore domanda di veicoli per questo gruppo, o nel caso in cui sia necessario produrre nuovi modelli, è praticamente un dato di fatto che avverrà una crescita nella Regione Sud-Est di Coahuila, con l’avvio di nuovi progetti di investimento.

Come annunciato questa settimana, gli azionisti di queste aziende automobilistiche hanno raggiunto un accordo per creare questa fusione che si chiamerà Stellantis, che diventerà il quarto produttore, a livello mondiale, in termini di volume e vendite.

Il nuovo gruppo avrà stabilimenti produttivi in Messico a Saltillo, nella zona industriale di Derramadero e a Ramos Arizpe, quindi secondo gli esperti si prevede che una forte crescita arriverà in tutta la regione.

“Questo è molto importante, visto che l’anno scorso FCA ci ha comunicato che era in questo processo, ovviamente richiedeva un’approvazione, una fusione di due colossi richiede una serie di approvazioni per vedere che non ci siano problemi commerciali o problemi di monopolio, tanto meno Ha un vantaggio molto importante, ovvero che Peugeot ha uno sviluppo molto più avanzato in tutto ciò che riguarda le auto elettriche rispetto a FCA, quindi queste due grandi aziende si completeranno a vicenda ”, ha affermato il segretario.

Ha detto che a Coahuila c’è l’impianto di assemblaggio FCA più importante, in cui vengono prodotti veicoli del marchio RAM.

“Ho fiducia che la società con questa fusione se farà investimenti in Messico li farà sicuramente a Coahuila. Non ha più capacità, sono al massimo della produzione dei loro pickup, se richiedono una domanda maggiore o un veicolo aggiuntivo non potrà più farlo in quelle strutture, dovrebbe necessariamente arrivare un nuovo sviluppo e un nuovo progetto di investimento, che siamo molto fiduciosi avverrà qui “, ha detto il funzionario.

Ti potrebbe interessare: La strategia di Alfa Romeo per aumentare la propria presenza in Messico

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento