in ,

FCA: vendite in leggera crescita a dicembre in Italia, il 2020 è negativo

Il 2020 termina con un calo del -26.7% per il gruppo FCA

FCA vendite italia

Il 2020 è appena terminato ed è già tempo di analizzare l’andamento delle vendite per il gruppo FCA. In vista dell’imminente nascita di Stellantis, grazie al completamento della fusione con PSA, il gruppo FCA chiude il 2020 con una leggera crescita delle vendite a dicembre. Complessivamente, però, il 2020 è negativo a causa, soprattutto, dell’impatto della pandemia sul mercato.

Passiamo all’analisi dei numeri. FCA ha venduto 31 mila unità nel corso del mese di dicembre appena terminato. Il risultato è leggermente superiore rispetto a quello dello scorso anno. Il gruppo, quindi, registra una crescita del +1% rispetto ai dati del dicembre 2019. Da notare che l’intero mercato delle quattro ruote italiano fa segnare un calo del -15% a dicembre. Per effetto di questi dati, la quota di mercato di FCA passa dal 22,2% al 26.1%.

Il 2020 si chiude, invece, con quasi 333 mila unità vendute in Italia per FCA. Il gruppo registra un calo di oltre 120 mila unità vendute nel confronto con il 2019 a causa, soprattutto, della pandemia e del lockdown. Per FCA, il 2020 si chiude con un calo del -26.77% e con una quota di mercato del 24.1%. Da notare che l’intero mercato italiano è in calo del -28% nel corso del 2020.

Passiamo ora all’analisi delle vendite dei singoli brand:

Fiat

Il marchio Fiat è protagonista di un dicembre positivo. Il brand, infatti, ha venduto oltre 19 mila unità in Italia a dicembre facendo segnare una crescita del +1%. Per il brand torinese, quindi, si registra una crescita di 2.5 punti per la quota di mercato relativa al dodicesimo mese dell’anno che risulta essere pari al 16%.

Nel corso del 2020, inoltre, Fiat ha venduto un totale di 211 mila unità in Italia. Il dato è sensibilmente inferiore rispetto a quello fatto registrare lo scorso anno. Fiat, infatti, fa segnare un calo complessivo del -26.11% nel confronto con i dati raccolti lo scorso anno. La quota di mercato è del 15,3%.

fca vendite europa

La Fiat Panda si conferma il modello più venduto di Fiat e di tutto il mercato italiano. La segmento A registra un netto calo a dicembre, fermandosi a 9 mila unità vendute con una riduzione del -14% rispetto allo scorso anno. Nel 2020, invece, la Panda raggiunge quota 110 mila unità vendute con un calo del -20% rispetto ai dati dello scorso anno. Complessivamente, nel 2020 sono state vendute 28 mila unità di Panda in meno.

A dicembre si segnalano gli ottimi dati della Fiat 500, che raggiunge 4.704 unità vendute grazie anche al contributo della nuova 500 Elettrica, triplicando il risultato ottenuto nel dicembre del 2019. Dati postivi anche per la 500X che chiude con poco meno di 3 mila unità vendute ed una crescita del +8% rispetto ai dati dello scorso anno.

Jeep

Jeep chiude in negativo il mese di dicembre in Italia. Il brand americano, infatti, fa segnare un calo del -5% rispetto allo scorso anno con un totale di 5.458 unità vendute. Complessivamente, nel 2020 il marchio ha venduto 59.598 unità in Italia facendo segnare un calo del -26.9% nel confronto con i dati raccolti nel corso del 2019.

A guidare le vendite di Jeep in Italia sono Renegade e Compass. La Renegade registra 31 mila unità vendute nel 2020 con un calo del -25% rispetto ai dati del 2019. Per quanto riguarda la Compass, invece, le vendite complessive sono state quasi 27 mila con un calo del -24%.Da notare che la Compass guida la classifica delle auto diesel più vendute in Italia, con oltre 20 mila unità vendute, ed è seconda in quella relativa alle plug-in hybrid, con quasi 2.700 unità vendute.

Lancia

Dati positivi per Lancia a dicembre. Il brand ha venduto 4.728 unità di Lancia Ypsilon nel corso dell’ultimo mese dell’anno facendo segnare un eccellente +20.5% rispetto ai dati dello scorso anno, con una quota di mercato che sfiora il 4%. Nel 2020, invece, le vendite di Lancia si fermano a 43 mila unità con un calo del -26,78% rispetto ai dati raccolti nell’anno precedente.

Alfa Romeo

Continua il momento negativo di Alfa Romeo. Il brand, infatti, chiude con un netto calo il mese di dicembre. L’ultimo mese dell’anno termina con 1.664 unità vendute per Alfa Romeo che fa segnare un calo del -17.58% rispetto ai dati dello scorso anno. Nel 2020, invece, la casa italiana si ferma a 17.202 unità vendute con un calo del –33.5% rispetto ai dati raccolti nel corso dell’anno precedente.

Maserati e Ferrari

A completare la panoramica sulle vendite in Italia segnaliamo i risultati di Maserati e Ferrari. Per quanto riguarda Maserati, a dicembre si registra un totale di 139 unità consegnate. Il dato complessivo del 2020 è di 1.358 unità vendute con un calo del -34.8% rispetto ai dati dello scorso anno. Per Ferrari, grazie alle 17 consegne di dicembre, il totale relativo al 2020 è di 505 unità, in crescita del 2% rispetto ai dati dell’anno precedente.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI