in

FCA potrebbe riportare le auto Fiat in India

Fiat Chrysler Automobiles sta valutando attivamente nuovi prodotti per il mercato indiano con il marchio Fiat

Nuovo logo Fiat
Nuovo logo Fiat

Fiat Chrysler Automobiles sta valutando attivamente nuovi prodotti per il mercato indiano con il marchio Fiat e potrebbe rilanciare il badge in India se si rivelerà un caso aziendale, ha detto la società. Il marchio Fiat era una parte “attiva” del portafoglio di FCA India e la società non ha chiuso la porta a un’auto Fiat per l’India, secondo Partha Datta, amministratore delegato di FCA India.

“Fiat come marchio non è uscita dal mercato indiano. Voglio essere molto categorico nel dire che il marchio Fiat fa parte del portafoglio di FCA India. Quando e se sarà il momento giusto e il prodotto giusto dovrà entrare nel mercato, la casa italiana tornerà”, ha detto Datta. “Cerchiamo costantemente di capire quali aggiunte al portafoglio di prodotti possiamo fare, qualunque sia il marchio, per entrare nel mercato”.

Tuttavia, il rilancio del marchio Fiat non fa parte del piano dell’azienda a medio termine in quanto si concentra sulla sua linea di SUV Jeep. Nei prossimi due anni, si concentrerà sul lancio di quattro SUV con il marchio Jeep che includono Compass di nuova generazione, un SUV a 7 posti basato sul Compass e Wrangler e Grand Cherokee assemblati localmente. L’azienda sta anche lavorando per introdurre SUV Jeep più piccoli nella fascia economica del mercato.

FCA India ha smesso di produrre auto della principale casa automobilistica italiana nello stabilimento di Ranjangaon in India nel 2019. “Per i nostri clienti Fiat, abbiamo l’intero sistema di assistenza qui per assicurarci che ogni singolo pezzo di ricambio di cui hanno bisogno sarà disponibile per il prossimo decennio”, ha detto Datta.

Ti potrebbe interessare: Fiat Talento Combi: 39 esemplari ora fanno parte della polizia di stato spagnola

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento