in ,

Alfa Romeo: anche a dicembre vendite in forte calo in Italia

Il 2020 si chiude con un calo del -33.5%

Il 2020 si chiude in modo fortemente negativo per Alfa Romeo. La casa italiana, infatti, ha registrato un mese decisamente negativo in Italia facendo segnare un netto calo delle immatricolazioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A pesare sui risultati ottenuti a dicembre è stata, chiaramente, la seconda ondata della pandemia che ha spinto alla chiusura diversi esercizi commerciali ed ha limitato fortemente gli spostamenti.

Passiamo ora ai dati. Il mese di dicembre per Alfa Romeo si chiude con un totale di 1.664 unità vendute in Italia. Si tratta di un risultato nettamente inferiore rispetto al già negativo mese di dicembre del 2019 quando le vendite superarono quota 2 mila unità. Complessivamente, Alfa Romeo fa segnare un calo del -17.6% in Italia nel corso del mese di dicembre. Da notare che, nello stesso periodo di tempo, il mercato italiano è in calo del -15%. I dati di Alfa Romeo sono, quindi, solo leggermente peggiori rispetto a quelli del resto del mercato.

I risultati per Alfa Romeo sono molto negativi anche se consideriamo l’intero 2020. Nel corso dell’anno appena concluso, infatti, la casa italiana ha venduto un totale di 17.202 unità in Italia facendo registrare un netto passo indietro rispetto ai risultati del già negativo 2019 quando le vendite superarono quota 25 mila unità in Italia. Il calo percentuale registrato da Alfa Romeo in Italia è pari al -33.5%. Nello stesso periodo di tempo, il mercato italiano fa segnare un calo del -28%. La quota di mercato del brand al termine del 2020 è dell’1.25%, in calo di 0.1 punti rispetto allo scorso anno.

Alfa Romeo Stelvio è il modello più venduto ma il calo rispetto al 2019 è netto

Lo Stelvio si conferma il modello più venduto di Alfa Romeo in Italia. Il SUV prodotto a Cassino, infatti, ha chiuso il mese di dicembre con un totale di 882 unità vendute ed un calo del -37% nel confronto con i dati raccolti nel dicembre dello scorso anno, un mese davvero positivo per il SUV con quasi 1.400 unità distribuite sul mercato italiano. Circa il 53% delle vendite di Alfa Romeo a dicembre 2020 sono dovute al SUV.

Il dato relativo al 2020 conferma il ruolo di riferimento dello Stelvio per il brand Alfa Romeo. Il SUV, infatti, ha venduto un totale di 8.370 unità vendute in Italia facendo segnare un calo del -33% nel confronto con i dati raccolti dal modello nel corso del 2019. Da notare che circa il 48% delle vendite complessive di Alfa Romeo sono legate allo Stelvio.

alfa romeo vendite europa

Cosa aspettarsi dal 2021 per Alfa Romeo

Il 2021 sarà un anno difficilissimo per Alfa Romeo. Molto probabilmente, l’anno appena iniziato sarà l’ultimo anno prima dell’effettiva partenza del programma di rilancio del marchio che passerà per un’espansione “verso il basso” della gamma con il lancio dell’Alfa Romeo Tonale e del futuro Alfa Romeo Brennero, modelli che andranno ad occupare rispettivamente i segmenti C e B del mercato prendendo il posto di Giulietta e MiTo.

Il Tonale entrerà in produzione sul finire del 2021 ma le prime consegne dovrebbero arrivare solo ad inizio 2022. Per quanto riguarda il Brennero, nome con cui in rete viene indicato il futuro B-SUV della casa italiana, la produzione è prevista nel 2022 a Tychy, in Polonia. Il debutto commerciale del nuovo modello, che a differenza del Tonale potrebbe essere commercializzato solo in Europa, è previsto per la seconda metà del 2022.

Per quanto riguarda il 2021, in cantiere ci sono soltanto i restyling di Giulia e Stelvio. Le due nuove versioni dei modelli di segmento D della casa italiana potranno contare sulle inedite motorizzazioni mild hybrid che potrebbero contribuire a dare una spinta alle vendite. L’uscita di scena della Giulietta, la cui produzione è terminata pochi giorni fa, comporterà un’inevitabile riduzione delle vendite. Anche il 2021, quindi, potrebbe essere negativo per Alfa Romeo.

Maggiori dettagli sul futuro di Alfa Romeo arriveranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per tutte le novità anche in merito ai dati di vendita del 2020 per la casa italiana.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento