in

Alfa Romeo Tonale, Giulia GTA, cancellazione Salone di Ginevra: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana dal 24 febbraio ad oggi 1 marzo

Bentornati su ClubAlfa.it con il primo appuntamento di marzo della nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana. Come ogni domenica, continuando a leggere, troverete un riassunto degli migliori news di questi ultimi sette giorni, da lunedì 24 febbraio ad oggi domenica 1 marzo, per Alfa Romeo, il gruppo FCA e il mondo delle quattro ruote italiano.

Questa settimana è stata caratterizzata dalla cancellazione del Salone dell’auto di Ginevra 2020, che sarebbe dovuto iniziare il prossimo 3 marzo, a causa dell’epidemia di Coronavirus che, gradualmente, si sta diffondendo in tutta l’Europa. La cancellazione dell’evento comporta diversi cambi di programma per le aziende del settore automotive.

Alfa Romeo, in questi giorni, ha anticipato, in più occasioni, il debutto dell’Alfa Romeo Giulia GTA, la nuova versione super-sportiva della berlina italiana che dovrebbe riprendere il V6 della Giulia Quadrifoglio andando ad aumentare, notevolmente, le prestazioni grazie ad una lunga serie di interventi tecnici.

Da segnalare, inoltre, che FCA ha confermato il debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il C-SUV della casa italiana sarà prodotto nello stabilimento di Pomigliano d’Arco ma la produzione dovrebbe iniziare con diversi mesi di ritardo rispetto a quanto dichiarato in passato dall’azienda.

Nel frattempo, con la cancellazione del Salone di Ginevra salta anche il debutto della Fiat 500 Elettrica, che sarà svelata ugualmente tra pochi giorni. Da segnalare anche nuovi avvistamenti della futura Maserati MC20 e di una nuova ibrida di Ferrari. In questi giorni, Jeep ha confermato il debutto della Grand Cherokee di nuova generazione mentre FCA deve fare i conti con un crollo in Borsa. 

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

La settimana di Alfa Romeo si è aperta con la conferma ufficiale di un “ritorno leggendario”. La casa italiana, infatti, ha rilasciato ad inizio settimana il primo teaser di quella che doveva essere la grande novità del Salone dell’auto di Ginevra che, nei giorni successivi, è stato cancellato a causa del Coronavirus.

La novità anticipata da Alfa Romeo dovrebbe essere la nuova Alfa Romeo Giulia GTA, una versione super-sportiva della Giulia Quadrifoglio che riprenderà il V6 di derivazione Ferrari aggiungendo tanti CV aggiuntivi e diverse novità tecniche. Secondo le prime indiscrezioni, Alfa Romeo dovrebbe presentare due versioni speciali della Giulia, la GTA e la GTAm.

Dopo la cancellazione della fiera di Ginevra, Alfa Romeo ha rilasciato un nuovo teaser della futura Giulia GTA confermando, indirettamente, che la berlina super-sportiva della casa italiana sarà effettivamente presentata nel corso del prossimo futuro. Già la prossima settimana potrebbe esserci il debutto. A fine settimana, Alfa Romeo ha annunciato la data di presentazione del suo nuovo progetto.

Da segnalare che l’Alfa Romeo GTA, in attesa del debutto, è subito diventata protagonista di un nuovo render che prova ad anticipare le novità che caratterizzeranno la nuova versione super sportiva della berlina della casa italiana.

Nel frattempo, FCA ha confermato che per il mese di marzo sono in programma 7 giorni di cassa integrazione per lo stabilimento di Cassino dove vengono prodotte sia la Giulia che lo Stelvio (oltre alla Giulietta oramai prossima allo stop definitivo).

In questa settimana, FCA ha confermato in via ufficiale la produzione dell’Alfa Romeo Tonale a Pomigliano d’Arco. Il C-SUV della casa italiana sarà prodotto nello stabilimento italiano soltanto a partire dalla seconda metà del 2021. Per il Tonale, quindi, si registra un netto ritardo nei tempi di debutto rispetto a quanto annunciato a Ginevra 2019. 

Nonostante il ritardo nell’avvio del progetto, almeno rispetto alle dichiarazioni dello scorso anno, i sindacati sono molto soddisfatti degli annunci di FCA sull’Alfa Romeo Tonale, un progetto chiave per raggiungere l’obiettivo della piena occupazione a Pomigliano d’Arco.

Tra le news della settimana segnaliamo anche una drag race tra l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e la Jeep Grand Cherokee Trackhawk, due modelli, molto diversi tra loro, ma accomunati da un’anima sportiva.

Segnaliamo che un esclusivo esemplare di Alfa Romeo 6C 2500 Competizione del 1948 sarà presto messo all’asta dopo aver ricevuto un profondo intervento di restauro che ne ha ripristinato le condizioni generali. Arriva in vendita anche un esemplare di Alfa Romeo 1900C Sprint Coupé oltre ad una Alfa Romeo GT 1300 Junior del 1970  ed un‘esclusiva Alfa Romeo 6C 1750 GTC del 1931.

Passiamo ora alla Formula 1. In questi giorni sono arrivate nuove dichiarazioni di Giovinazzi. Il pilota italiano ha confermato che l’obiettivo del team è di andare a punti sin dalla prima gara della stagione, iniziando l’anno nel migliore dei modi. Secondo il team principal di Alfa Romeo, Vasseur, nel corso del prossimo futuro Kubica avrà l’occasione di tornare a gareggiare in Formula 1.

Fiat

La cancellazione del Salone dell’auto di Ginevra, annunciata questa settimana, ha comportato la cancellazione dell’evento di presentazione della nuova Fiat 500 Elettrica che era fissato per il prossimo 3 marzo, a margine dell’apertura della fiera svizzera.

Secondo le prime indiscrezioni, emerse online subito dopo l’annuncio della cancellazione della fiera svizzera, Fiat presenterà la nuova Fiat 500 Elettrica nel corso dei prossimi giorni, probabilmente realizzando, in tutta fretta, un evento speciale dedicato alla nuova versione a zero emissioni della 500.

Intanto, Fiat arricchisce la sua gamma con la nuova Fiat 500L Sport, la nuova versione dal carattere sportivo della piccola monovolume del marchio italiano. La gamma della 500L Sport parte da 22.500 Euro.

Ferrari

Dopo le tante novità presentate nel corso del 2019, in casa Ferrari si guarda al futuro. In questi giorni, infatti, sono emerse online nuove foto spia di una futura supercar ibrida che andrà ad ampliare la gamma di Maranello probabilmente già nel corso dei prossimi mesi.

Ferrari ha annunciato una serie di precauzioni contro il Coronavirus con l’obiettivo di salvaguardare la salute dei suoi dipendenti assicurando anche il proseguo dell’attività produttiva nonostante la diffusione del virus in Italia.

Questa settimana abbiamo registrato l’arrivo di un video che ci mostra un test d’accelerazione completo con protagonista la Ferrari Portofino che con il suo V8 biturbo da 600 CV è uno dei punti di riferimento della produzione recente della casa di Maranello. Segnaliamo anche un test di velocità per la nuova Ferrari F8 Tributo.

Ferrari F8 Tributo PDriveTV

Da notare anche l’arrivo di un nuovo render che ci mostra il progetto Ferrari GT Cross Concept. Si tratta di una concept car che potrebbe anticipare quello che sarà il design del Purosangue, il SUV in arrivo nei prossimi anni.

Segnaliamo anche alcune immagini della Ferrari F40 con l’esclusiva colorazione Verde Abetone e la vendita di una 308 GTB appartenuta da oltre 40 anni allo stesso proprietario. In vendita anche uno dei 499 esemplari di Ferrari 458 Speciale Aperta.

Tra le vendite della settimana segnaliamo anche un rarissimo esemplare di Ferrari 308 GTB Michelotto Gruppo B del 1983 e di un altro esemplare di Ferrari 288 GTO, il cui prezzo non è stato comunicato. Alla ricerca di un nuovo proprietario è anche un particolare esemplare di Ferrari Enzo.

Per quanto riguarda la Formula 1, in questi giorni Ferrari ha confermato che, per la stagione imminente che inizierà a brevissimo, si riserverà la possibilità di utilizzare ordini di scuderia per il bene dell’intero team.

Da notare anche nuovi rumors sul possibile sostituto di Vettel dalla prossima stagione  mentre Ricciardo, uno dei possibili sostituti di Vettel nella scuderia di Maranello, ha annunciato che non vuole commentare i rumors sulla questione.

Intanto, la nuova Ferrari SF1000 ha mostrato nei primi test le novità aerodinamiche che andranno a caratterizzare la monoposto nel corso delle prime gare della nuova stagione di Formula 1. Da segnalare che il team è già al lavoro sulle prossime evoluzioni della monoposto. 

Da notare anche nuove dichiarazioni di Binotto sul DAS di Mercedes, una soluzione a cui Ferrari aveva pensato in passato. Binotto si è anche detto soddisfatto dei test pre-stagionali. Il team principal ha sottolineato che Ferrari per il futuro continua a pensare a Vettel. Nel frattempo, il pilota tedesco ha rilasciato nuove dichiarazioni sulla prossima stagione. 

Maserati

Nel corso del prossimo mese di maggio Maserati svelerà in via ufficiale la nuova sportiva Maserati MC20, il cui nome è stato annunciato in via ufficiale la scorsa settimana. In attesa di conoscere qualche dettaglio in più sul progetto, segnaliamo l’arrivo di nuovi video spia della MC20 che, attualmente, è impegnata in alcuni test drive in vista del futuro debutto.

Da segnalare anche nuove foto spia del futuro Maserati Levante Trofeo. La versione sportiva del SUV della casa italiana, in vista del restyling in arrivo dei prossimi mesi, dovrebbe registrare diverse novità per quanto riguarda il comparto tecnico a partire dal motore utilizzato dalla casa italiana per massimizzare le prestazioni del SUV.

Jeep

La settimana di Jeep registra la conferma ufficiale in merito al debutto della nuova generazione di Jeep Grand Cherokee, la nuova ammiraglia della casa americana verrà svelata nel corso dei prossimi mesi. Ricordiamo che il progetto è sviluppato dalla base della piattaforma Giorgio dello Stelvio.

In questi giorni è stato venduto l’esemplare di Jeep Gladiator utilizzato per lo spot del Superbowl dello scorso mese di febbraio. Il video promozionale dedicato al Gladiator è stato tra gli spot più apprezzati del Superbowl di quest’anno. Il Gladiator ha ottenuto un nuovo riconoscimento “Truck of the Year”.

Da segnalare, inoltre, che Jeep si prepara a lanciare diversi nuovi progetti prodotti direttamente in India nel corso dei prossimi due anni andando così a rinnovare, in misura significativa, la gamma del brand sul mercato indiano.

Jeep, intanto, ha depositato il marchio Obisidan che, nei prossimi anni, potrebbe essere utilizzato per uno dei nuovi modelli che andranno ad espandere la gamma del marchio americano che punta ad ampliare in misura significativa la sua offerta di veicoli.

Nel frattempo, Jeep si prepara a rivelare nuovi dettagli sul futuro Grand Wagoneer, un progetto che dovrebbe debuttare nel corso del prossimo futuro andando ad ampliare la gamma del brand americano con un modello di grandi dimensioni attualmente non disponibile nell’offerta di Jeep.

FCA

La principale notizia di questa settimana per il mondo delle quattro ruote è rappresentata dalla cancellazione dell’edizione 2020 del Salone dell’auto di Ginevra. La fiera svizzera, che doveva partire il 3 marzo, è stata cancellata per la decisione del Governo locale di vietare eventi pubblici.

Il gruppo FCA da tempo preparava la sua conferenza di presentazione alla fiera di Ginevra. Secondo le indiscrezioni della vigilia, FCA avrebbe dovuto presentare due nuovi modelli nel corso dell’edizione 2020 del Salone di Ginevra.

Per contrastare la diffusione del Coronavirus, in questa settimana FCA ha messo in atto una serie di limitazioni d’accesso ai suoi stabilimenti che continuano la loro attività di produzione ma con una serie di precauzioni per la salute dei dipendenti.

L’epidemia di Coronavirus in Italia ha portato allo stop produttivo di uno dei principali fornitori di FCA ed al rischio di dover interrompere la produzione in diversi stabilimenti italiani del gruppo. Solo dopo qualche giorno, FCA ha ottenuto il permesso di ritirare i componenti già prodotti assicurando la continuità produttiva dei suoi stabilimenti. Il gruppo non ha interrotto la produzione in Italia a causa del virus.

La diffusione del Coronavirus in Italia ha comportato un netto crollo di FCA in Borsa. Il gruppo deve fare i conti con le conseguenze economiche dell’epidemia, un aspetto che sta creando non pochi problemi a diverse aziende italiane.

Da segnalare, intanto, che FCA ha annunciato la proposta di distribuzione di dividendi in questi giorni mentre l’attuale CEO Mike Manley, prossimo a lasciare l’azienda secondo alcune indiscrezioni, registra l’arrivo di un maxi-stipendio. 

Per sostenere la diffusione delle auto elettrificate, modelli che rappresentano il cuore del nuovo piano industriale del gruppo, FCA ha chiesto al Governo italiano nuovi incentivi ed un taglio dei costi di ricarica con l’obiettivo di semplificare il passaggio dalle auto con motore termiche alle auto elettriche e ibride. Il gruppo ha presentato questa settimana il nuovo sistema di ricarica EasyWallbox. 

In questi giorni sono arrivate dichiarazioni di soddisfazione da parte dei sindacati per le promesse mantenute da FCA nello stabilimento di Melfi che, grazie all’avvio della produzione della Compass, si avvicina sempre di più al target della piena occupazione.

Questa settimana registriamo l’arrivo di nuovi dichiarazioni di Carlos Tavares, futuro CEO del gruppo che nascerà dalla fusione tra FCA e PSA. In occasione dell’annuncio dei risultati finanziari del gruppo francese, Tavares ha rilasciato nuovi commenti sulla fusione.

Per quanto riguarda la fusione tra FCA e PSA, segnaliamo nuove dichiarazioni del premier Giuseppe Conte che ha annunciato che chiederà nuove regole sulla concorrenza per semplificare la procedura di fusione tra le due aziende. 

Da segnalare che FCA ha confermato la sua partecipazione all’Atlanta Auto Show 2020, uno dei prossimi eventi fieristici dedicati al mondo delle quattro ruote in Nord America che vedrà tra i protagonisti diversi marchi del gruppo tra cui Alfa Romeo.

Tra le vendite all’asta della settimana segnaliamo anche la vendita di uno dei 24 esemplari prodotti di Lancia Hyena Zagato, uno dei modelli più caratteristici della storia di Lancia che è stato venduto per una cifra davvero molto elevata. Da segnalare anche un video della Lancia Delta HF Integrale impegnata in pista.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 8 marzo. Vi ricordiamo di continuare seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano