in

Mike Manley ha ricevuto 13,3 milioni di euro da FCA nel 2019

Mike Manley, CEO di Fiat Chrysler Automobiles nel 2019 ha ricevuto 13,3 milioni di euro

Fiat Chrysler Automobiles Mike Manley lettera dipendenti
Mike Manley, amministratore delegato di FCA

Mike Manley, CEO di Fiat Chrysler Automobiles nel 2019 ha ricevuto 13,3 milioni di euro per il suo primo anno intero alla guida della casa automobilistica italo americana. In un deposito di martedì presso la Securities and Exchange Commission, Fiat Chrysler ha dichiarato di avvicinarsi all’obiettivo di retribuzione totale di $ 14 milioni per Manley che aveva previsto l’anno scorso.  Manley ha ricevuto uno stipendio base di 1,43 milioni di euro. Gli è stato anche dato un bonus basato sulle prestazioni di 1,20 milioni di euro. Inoltre, Manley ha ricevuto un ulteriore bonus di 8,82 milioni di euro.

Gli utili al lordo delle imposte della casa automobilistica sono scesi dell’1% su base annua nel 2019 a $ 7,3 miliardi, poco meno degli oltre $ 7,4 miliardi che aveva previsto. I margini dell’azienda, l’utile per azione e il flusso di cassa, tuttavia, hanno superato le aspettative. Nel 2018, Fiat Chrysler ha pagato Manley 2,83 milioni di euro in compensazione dopo essere subentrato il 21 luglio dal compianto Sergio Marchionne, che ha ricevuto 6,63 milioni di euro.

Il presidente di FCA John Elkann ha ricevuto nel 2019 3,18 milioni di euro in compensazione. L’esecutivo ha optato per uno stipendio base inferiore di 893.276 euro rispetto ai 1,6 milioni di euro dell’anno precedente a favore di un stock grant di 2,28 milioni di euro. Elkann è destinato a rimanere presidente se la fusione di Fiat Chrysler con la casa automobilistica francese Groupe PSA si chiuderà nel prossimo anno o giù di lì, come previsto, una combinazione ancora senza un nome che creerebbe la quarta casa automobilistica più grande del mondo.

Il CEO di PSA, Carlos Tavares, guiderà la società combinata con Mike Manley che rimarrà con la casa automobilistica in un ruolo di dirigente senior, molto probabilmente direttore operativo e capo del Nord America. Fiat Chrysler ha inoltre reso noto il compenso del Chief Financial Officer Richard Palmer dopo essere stato aggiunto al consiglio di amministrazione lo scorso anno il 12 aprile. Tra quella data e la fine dell’anno, Palmer ha ricevuto 3,73 milioni di euro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento