in

Ferrari 308 GTB Michelotto Gruppo B: un rarissimo esemplare del 1983 in vendita

La vettura si presenta in condizioni davvero ottime

Ferrari 308 GTB Michelotto Gruppo B

Anche se Ferrari ha poco a che fare con il mondo del rally, negli anni ‘80 provò ad emergere in questo campionato con la Ferrari 308 GTB. La vettura è stata adattata al regolamento del Gruppo 4 nel 1976 con la realizzazione di 11 esemplari.

Il pilota spagnolo di rally Antonio Zanini riconobbe che la 308 GTB poteva fare di meglio del Gruppo 4. Grazie a lui, la casa automobilistica modenese modificò il veicolo secondo le regole del Gruppo B.

Ferrari 308 GTB Michelotto Gruppo B
Ferrari 308 GTB Michelotto Gruppo B esposta presso Girardo & Co di Londra

Ferrari 308 GTB: Girardo & Co sta proponendo in vendita un esemplare con specifiche del Gruppo B

Michelotto Automobili iniziò nel 1969 come concessionaria a Padova. Dato che gli affari proseguivano a gonfie vele, l’azienda acquisì esperienza nella modifica di veicoli per il rally negli anni ‘70 con la Lancia Stratos HF.

Successivamente è arrivata la Ferrari 308 GTB Gruppo 4 menzionata poco fa. Detto ciò, Girardo & Co sta proponendo in vendita uno dei soli quattro esemplari da rally del Gruppo B, nonché una delle tre unità con motore ad alto rendimento.

Ferrari 308 GTB Michelotto Gruppo B

Il vecchio propulsore del telaio n°ZFFHA01B000022409 riesce a sviluppare una potenza di 320 CV a 8000 giri/min. Nonostante la potenza maggiore, però, la versione Gruppo B non ebbe lo stesso successo della controparte minore. Il veicolo venne acquistato dal fondatore di Michelotto prima di essere venduto a un privato per la stagione 1984.

Immatricolata per la prima volta in Ferrari con il numero di targa MO 600480, questa Ferrari 308 GTB fu ispezionata dal cavallino rampante nel 2007. In tal occasione ottenne la certificazione Ferrari Classiche.

La documentazione conferma che il differenziale posteriore, la trasmissione, il motore e il telaio sono tutti originali. Purtroppo, Girardo & Co di Londra non ha riportato un prezzo d’acquisto ma sicuramente non sarà alla portata di tutti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento