in

Alfa Romeo Giulia GTA: ufficializzata la data della presentazione ufficiale

Appuntamento alle 16.30 del 2 marzo per un “ritorno leggendario” in casa Alfa Romeo

Dopo la cancellazione del Salone di Ginevra, sede scelta inizialmente per la presentazione ufficiale, e nuovi teaser diffusi nelle ultime ore, manca pochissimo al debutto ufficiale dell’Alfa Romeo Giulia GTA, l’atteso “ritorno leggendario” che la casa italiana aveva anticipato lunedì scorso preannunciando un debutto alla fiera svizzera, che doveva partire il prossimo 3 marzo. In queste ore, con un comunicato ufficiale di poche parole, Alfa Romeo ha annunciato in via ufficiale che il “ritorno leggendario” è fissato per domani 2 marzo alle ore 16.30.

Per il momento, Alfa Romeo non ha ancora confermato quale sarà il progetto al centro dell’evento di domani ma oramai certo che, tra poche ore, scopriremo la nuova Giulia GTA che avrebbe dovuto fare il suo debutto ufficiale in occasione del Salone di Ginevra il 3 marzo. Ecco quanto si legge nel comunicato di Alfa Romeo:

Il Marchio Alfa Romeo, a 110 anni dalla fondazione, reinventa il proprio mito facendo diventare nuovamente realtà una delle leggende dell’automobilismo e una pietra miliare della propria storia. È un ritorno alle origini che guarda al futuro: viviamolo insieme.

Giulia GTA: il V6 raggiungerà i 620 CV?

Cosa aspettarci dall’evento di domani? Come abbiamo visto nei giorni scorsi, Alfa Romeo dovrebbe presentare la Giulia GTA e la Giulia GTAm. I due progetti dovrebbero essere delle evoluzioni dirette della Giulia Quadrifoglio. Al momento, non si conoscono le differenze tra la GTA e la GTAm. Quest’ultima potrebbe essere una versione della berlina pensata per un utilizzo in pista.

Dal punto di vista tecnico, come confermato da diverse fonti nelle ultime settimane, la nuova Giulia GTA/GTAm potrà contare sul motore V6 della Giulia Quadrifoglio che sarà potenziato per essere in grado di erogare una potenza massima di 620 CV, con un upgrade di 110 CV rispetto alla versione del motore montata dalla Quadrifoglio. La potenza specifica del motore sarà di ben 214 CV/litro. L’upgrade della potenza del motore non sarà ottenuto tramite elettrificazione.

Oltre alla nuova versione del V6 di derivazione Ferrari, la nuova Giulia GTA potrà contare su di una netta riduzione della massa complessiva. Nei giorni scorsi, si è parlato di un taglio di circa 100 chilogrammi rispetto ai circa 1500 chilogrammi della Quadrifoglio. Da notare, inoltre, che la berlina dovrebbe presentare diverse novità tecniche, con una carrozzeria ottimizzata, un nuovo impianto frenante ed un nuovo sistema di scarico.

L’obiettivo del progetto è massimizzare le prestazioni della Giulia e garantire un ulteriore upgrade prestazione rispetto alle già ottime performance della Quadrifoglio. Il target della nuova Giulia GTA potrebbe essere il record di 7 minuti e 18 secondi fatto segnare al Nurburgring dalla Jaguar XE SV Project 8 da 600 CV. 

Ricordiamo che, stando ai primi rumors, il progetto Giulia GTA/GTAm dovrebbe essere caratterizzato da una produzione limitata. La casa italiana, infatti, potrebbe realizzare appena 110 unità della nuova versione sportiva della sua berlina, per celebrare al meglio i suoi 110 anni di storia.

Le prime indiscrezioni sul progetto Giulia GTA risalgono allo scorso mese di gennaio. In un primo momento, si pensava che il debutto della nuova berlina super-sportiva non fosse così imminente e che Alfa Romeo avrebbe svelato il progetto soltanto nel corso di un evento in programma a giugno per celebrare i 110 anni del marchio. Al momento, non è chiaro se tale evento si svolgerà o meno ma è ufficiale che la casa italiana ha scelto di anticipare la presentazione della nuova Giulia GTA.

Per ora, non ci resta che attendere l’evento di domani di Alfa Romeo in cui verrà ufficializzato quest’attesissimo “ritorno leggendario” che rappresenterà anche l’unica reale novità dell’anno in corso per il marchio italiano che dovrà attendere il 2021 (con il restyling di Giulia e Stelvio e il debutto del Tonale) per registrare l’arrivo di ulteriori novità. Continuate a seguirci per tutte le novità sulla futura Giulia GTA.