in

Alfa Romeo Giulia GTA protagonista nell’ultimo render di LP Design

La Gran Turismo Alleggerita si mostra in un nuovo progetto di Lorenzo Prati

Alfa Romeo Giulia GTA 2020 LP Design

L’Alfa Romeo Giulia GTA è senza dubbio una delle vetture più attese dai fan della casa automobilistica di Arese. Per fortuna, il marchio di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) potrebbe presentare il modello durante il Salone di Ginevra, esattamente il 3 marzo 2020.

In attesa di quel giorno, il famoso designer italiano LP Design (Lorenzo Prati) ha condiviso sulla sua pagina di Facebook un nuovo progetto digitale che vede protagonista proprio la Giulia GTA. Il concept della Gran Turismo Alleggerita si presenta con un grosso alettone posteriore (montato sul cofano del vano bagagli) e passaruota e minigonne laterali specifici.

Alfa Romeo Giulia GTA LP Design

Alfa Romeo Giulia GTA: ecco l’ultimo concept dell’artista prima del possibile debutto ufficiale

Molto probabilmente, il tetto, il cofano motore e altre parti della sportiva sono realizzate in fibra di carbonio per risparmiare peso. Si parla di meno di 1500 kg. Sotto il cofano della Giulia GTA 2020 dovremmo trovare, molto probabilmente, il motore V6 biturbo di Ferrari ma ulteriormente sviluppato per erogare una potenza di 625 CV. Si tratta della stessa soluzione prevista per la Maserati MC20.

Non mancheranno altre caratteristiche top come i cerchi in lega alleggeriti (forse realizzati in lega di magnesio) e un sistema frenante in carboceramica. Naturalmente, l’Alfa Romeo Giulia GTA si proporrà sul mercato come un veicolo in edizione limitata. Molto probabilmente, il Biscione la offrirà in soli 110 esemplari per festeggiare appunto i suoi 110 anni.

Alfa Romeo Giulia GTA LP Design

Ritornando al concept realizzato da LP Design, possiamo vedere il Quadrifoglio verde presente poco sopra la ruota anteriore e il logo 110 Alfa Romeo posizionato sulla portiera del passeggero posteriore.

Oltre al particolare alettone, c’è una pinna di squalo sul tetto e uno splitter collocato sia anteriormente che posteriormente. Per il resto, troviamo diversi dettagli presi in prestito dalla Giulia Quadrifoglio come il cofano motore dotato di nervature, le prese d’aria anteriori e i bellissimi cerchi in lega a cinque razze.

Alfa Romeo Giulia GTA LP Design