in

Ferrari Enzo: un esemplare in Grigio Alloy è in cerca del secondo proprietario

Questa bellissima vettura è parecchio rara per via della particolare colorazione

Ferrari Enzo Grigio Alloy

La Ferrari Enzo occupa un posto speciale nei cuori degli appassionati del cavallino rampante. Il veicolo, al momento del debutto sul mercato, riuscì tranquillamente a battere le concorrenti Porsche Carrera GT e Ford GT con il suo potente 12 cilindri da 6 litri capace di sviluppare 660 CV e 657 nm di coppia massima.

La supercar, inoltre, ha segnato introduzione della serie di motori F140 nel 2002 la cui cilindrata passò a 6.3 litri con la FF. Capace di girare fino a 8200 giri/min, questo propulsore riusciva a proporre delle prestazioni davvero elevate.

Ferrari Enzo Grigio Alloy

Ferrari Enzo: uno dei soli due esemplari prodotti in Grigio Alloy è in vendita

Con i suoi 1480 kg di peso, la Enzo era più leggera de LaFerrari ibrida. Gli ingegneri del cavallino rampante sono riusciti ad ottimizzare il peso grazie all’adozione della fibra di carbonio e di materiale composito sparsi un po’ ovunque.

Oltre al popolarissimo Rosso Corsa e alle altre colorazioni Giallo Modena e Nero, alcuni esemplari della potente vettura sono stati commercializzati in Grigio Titanio. Il telaio n°ZFFCZ56B000138879 che vi proponiamo in questo articolo è rifinito in una tonalità molto vicina al Titanium Grey chiamata Grigio Alloy. In aggiunta, abbiamo di fronte una delle sole due Ferrari Enzo conosciute con questa colorazione.

Ferrari Enzo Grigio Alloy

Il concessionario londinese Girando & Co si sta occupando della vendita di questa particolare vettura del 2005 che, pensate un po’, ha percorso meno di 2500 km da quando ha lasciato la fabbrica di Maranello. Se ciò non bastasse, la supercar viene venduta con una lettera di Luca di Montezemolo, delle fotografie del processo di produzione, il manuale d’uso originale e tanto altro ancora.

Ordinata nuova da una concessionaria francese nel 2002, la Enzo è stata recentemente revisionata da una concessionaria milanese prima di essere messa in vendita. In particolare, sono stati sostituiti filtri, batteria, pneumatici, olio e sensori di pressione, oltre ad aver ricevuto una diagnostica completa della parte elettronica.

Essendo una Ferrari Enzo molto particolare, il rivenditore con sede a Londra non ha riportato il prezzo di vendita (disponibile solo su richiesta). Possiamo dirvi però che il penultimo dei 400 esemplari prodotti è stato venduto l’anno scorso all’asta da Bonhams per ben 3,1 milioni di dollari e con soli 21 km percorsi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento