in

Alfa Romeo Giulia: le nuove varianti sportive potrebbero essere due, GTA e GTAm

Ecco gli ultimi rumors sulle varianti da oltre 600 CV della Giulia

La cancellazione del Salone dell’auto di Ginevra, a causa del Coronavirus, ha solo rimandato la presentazione delle novità in arrivo per l’Alfa Romeo Giulia. Come già emerso nelle ultime settimane, infatti, la casa italiana si prepara a lanciare una nuova versione super-sportiva della sua berlina che, secondo i piani, avrebbe dovuto fare il suo debutto ufficiale in pubblico in occasione della fiera svizzera il prossimo 3 marzo.

In attesa di capire quali saranno le scelte di Alfa Romeo in merito alla data di presentazione delle novità previste per Giulia, segnaliamo che secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Carscoops, la casa italiana dovrebbe presentare ben due versioni speciali della sua berlina, l’Alfa Romeo Giulia GTA e l‘Alfa Romeo Giulia GTAm andando così a ripescare delle sigle già utilizzate in passato per alcuni progetti dal marcato carattere sportivo. Ricordiamo che la sigla GTA sta per Gran Turismo Alleggerita.

Al momento, in ogni caso, le informazioni disponibili sulle nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm sono molto limitate. Secondo le prime indiscrezioni, la versione GTAm potrebbe essere una versione dedicata all’utilizzo in pista, con specifiche personalizzazioni in grado di massimizzare le performance. Per ora, non essendoci ancora conferme precise, non possiamo fare altro che attendere l’annuncio ufficiale di Alfa Romeo.

Ricordiamo che i primi rumors sul progetto Giulia GTA confermavano che questa nuova versione sportiva della berlina sarebbe stata disponibile in versione limitata (si è parlato di 110 unità per celebrare i 110 anni di storia del marchio). Staremo a vedere quali saranno le scelte di Alfa Romeo.

Alfa Romeo Giulia GTA: le novità del comparto tecnico 

Ricordiamo che le nuove versioni speciali della Giulia, ipotizzando che i rumors sul progetto GTAm si rivelino corretti, potranno contare sul V6 della Giulia Quadrifoglio proposto in una variante potenziata sino a 620 CV. L’upgrade del motore non verrà realizzato tramite elettrificazione ma con una serie di modifiche più “tradizionali” mirate al miglioramento delle prestazioni. La nuova versione del V6 sarà caratterizzata da una potenza specifica di 214 CV/litri.

Da segnalare che, stando ai rumors delle ultime settimane, la Giulia GTA registrerà una notevole riduzione della massa complessiva, grazie all’adozione di materiali più leggeri e a diverse ottimizzazioni al comparto tecnico. Rispetto alla Giulia Quadrifoglio, la Giulia GTA dovrebbe registrare un calo di peso di circa 100 chilogrammi che, accompagnato all’aumento di potenza, rappresenterà un fattore importante nel miglioramento delle prestazioni della vettura.

Per ora non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale di Alfa Romeo in modo da verificare se i rumors delle ultime settimane erano corretti e se davvero, oltre alla Giulia GTA, arriverà anche un’inaspettata Giulia GTAm. Maggiori dettagli in merito alle novità in arrivo per Alfa Romeo e per la Giulia potrebbero essere svelate nel corso della prossima settimana.

Ricordiamo che, dopo la cancellazione del Salone di Ginevra, la conferenza di presentazione organizzata da FCA per il prossimo 3 marzo alla fiera svizzera non si terrà. L’azienda potrebbe organizzare un altro evento nelle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento