in

Formula 1: Alfa Romeo vuole fare punti dal primo Gran Premio

Antonio Giovinazzi spiega che Alfa Romeo vuole andare a punti subito e lui vuole farsi trovare pronto

Alfa Romeo C39 _ Test _ 3

Antonio Giovinazzi non era stato il pilota più felice giovedì mattina. L’italiano ha perso il controllo della sua auto in condizioni di bagnato e ha praticamente disintegrato la sua ala posteriore dopo una collisione con il muro. “Stamattina non sono state circostanze facili con la pioggia e il vento. Ho perso il controllo della macchina all’uscita di quella curva e sono finito contro il muro. Ho danneggiato la mia auto è stato un vero peccato”, ha detto Giovinazzi. Nonostante questo incidente il pilota di Alfa Romeo è riuscito a tornare in pista nell’arco della stessa giornata.

Giovinazzi era di nuovo in pista nel pomeriggio, il che gli ha permesso di raccogliere una montagna di dati. Con un totale di 92 giri, non è stato raggiunto un numero ideale di giri, ma in ogni caso molte squadre sono state infastidite dalla grande quantità di vento e pioggia che ieri hanno caratterizzato i test di Barcellona.

Giovinazzi è all’inizio della sua seconda stagione in Formula 1 e si avvicina molto più rilassato. “Sono più rilassato rispetto allo scorso anno. Ora so come voglio affrontare un weekend di gara e cosa devo fare per arrivarci immediatamente. Alfa Romeo deve ottenere punti sin dal primo Gran Premio e devo essere pronto, ” ha concluso l’italiano.

Ti potrebbe interessare: Giovinazzi ammette: “Non è facile tornare in F1 dopo due anni senza gareggiare”