in

Alfa Romeo Giulia GTAm, nuove supercar Ferrari, Fiat 500 elettrica: le migliori news della settimana

Ecco le news della settimana dal 20 al 26 aprile

Bentornati su ClubAlfa.it per un nuovo appuntamento con la nostra immancabile rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana che si avvia alla conclusione. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 20 ad oggi domenica 26 aprile, si è parlato di un gran numero di argomenti con il mondo delle quattro ruote che deve ancora fare i conti con l’emergenza Coronavirus e la relativa crisi economica collegata.

Per quanto riguarda Alfa Romeo si è parlato del futuro tentativo di record al Nurburgring della Giulia GTAm. La nuova berlina sportiva della casa italiana dovrebbe, infatti, tentare di strappare un tempo da record sul tracciato tedesco dove già la Giulia Quadrifoglio ha mostrato prestazioni davvero incredibili.

Da notare, inoltre, che si è parlato anche del nuovo Alfa Romeo Tonale, un progetto che arriverà solo nel 2021 ma che già inizia a far parlare di sé per quanto riguarda la sua commercializzazione internazionale. Da segnalare anche la proroga della promozione Live Week che permetterà di acquistare Giulia, Stelvio e Giulietta ad un prezzo particolarmente vantaggioso.

Nel frattempo, in casa Ferrari, si parla delle novità in arrivo nel corso del 2020. La casa di Maranello dovrebbe presentare due nuove supercar nel corso dei prossimi mesi, confermando quanto già dichiarato lo scorso anno. Tra le novità in arrivo ci sarà anche la Ferrari SF90 Stradale in versione Spider. Nel frattempo, Maserati prepara il restyling della Quattroporte. Da notare anche nuovi dettagli ufficiali sulla 500 Elettrica.

FCA, inoltre, è quasi pronta alla ripresa produttiva in Italia. Dalla prossima settimana, infatti, diversi stabilimenti del nostro Paese torneranno in attività in vista di una ripresa più articolata che dovrebbe avvenire soltanto nel corso del prossimo mese di maggio, dopo l’ok da parte del Governo che dovrà attenuare le restrizioni attualmente in atto sulle attività produttive.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Alfa Romeo lo scorso mese di marzo ha svelato in via ufficiale le nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm, versione “alleggerite” e ancora più sportive della Giulia Quadrifoglio. Secondo le ultime indiscrezioni, Alfa Romeo si prepara a portare la Giulia GTAm al Nuruburgring per strappare un nuovo record. 

La gamma Alfa Romeo potrebbe registrare l’arrivo di un nuovo modello di cui si parla poco nel corso dei prossimi anni. Il progetto in questione dovrebbe essere un nuovo SUV che andrà ad affiancarsi al già annunciato Alfa Romeo Tonale ed allo Stelvio andando a completare la gamma rialzata del brand italiano.

Intanto Alfa Romeo prepara il debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV della casa italiana arriverà nel corso del 2021 e sarà commercializzato anche negli USA. Ecco le prime informazioni su prezzi e motorizzazioni del Tonale per il mercato americano dove il SUV sarà chiamato a garantire una forte crescita delle vendite per il brand.

In questi giorni, Alfa Romeo ha annunciato una proroga della Live Week, la promozione che permette di ottenere un coupon sconto per acquistare a prezzo vantaggioso Giulia, Stelvio e Giulietta anche con finanziamento con prima rata nel 2021. L’iniziativa sarà valida sino alla fine del mese di aprile e permetterà di acquistare una vettura a prezzo scontato entro il 31 luglio.

Tra i render della settimana dedicati al mondo Alfa Romeo segnaliamo il progetto Alfa Romeo Esperto che prova ad immaginare una riedizione moderna dell’AR6 proponendo lo stile di modelli come la Giulia e del Tonale Concept in una veste davvero inedita.

Da segnalare, sempre tra i render a tema Alfa Romeo, anche un nuovo render che immagina una futura generazione di Alfa Romeo Giulietta. Il modello attuale uscirà dal mercato e, per ora, non sarà sostituito da un’erede diretta ma solo da- C-SUV Tonale in arrivo nel 2021.

Mentre alcuni stabilimenti di FCA in Italia sono quasi pronti alla riapertura, lo stabilimento di Cassino, sede di produzione dei modelli Alfa Romeo, resta ancora fermo e, per ora, non c’è ancora una data per la ripresa delle attività produttive. Tra i sindacati c’è preoccupazione per il prossimo futuro. 

Questa settimana registriamo il debutto di Storie Alfa Romeo, una nuova collana web con cui il marchio italiano racconta a fans e appassionati la sua lunghissima storia partendo dagli albori e sino ad arrivare ai tanti modelli che hanno scritto pagine indimenticabili del mondo dell’auto.

Segnaliamo, inoltre, un interessante articolo d’approfondimento dedicato alla genesi del progetto Alfa Romeo Giulia Spider Prototipo, uno dei modelli Alfa Romeo più misteriosi e particolari della storia del marchio italiano. Consigliamo di dare un’occhiata anche all’articolo dedicato all’Alfa Romeo Giulietta Turbodelta, un progetto molto importante della storia di Alfa Romeo. Tra le news della settimana abbiamo parlato anche delle concept car Alfa Romeo Visconti e Alfa Romeo Nuvola. 

Alfa Romeo Nuvola

Da notare che un esemplare di Alfa Romeo 6C 2500 Super Sport Cabriolet, oggetto di un recente restauro e tenuto quindi in ottime condizioni, sarà venduto all’asta nel corso del prossimo futuro. L’esemplare, caratterizzato dalla guida a destra, risale al 1949.

Segnaliamo anche un video che ci mostre un esemplare di Alfa Romeo 155 D2 con oltre 300 CV impegnato in una cronoscalata che mette in mostra tutte le potenzialità di un progetto che risale alla produzione di Alfa Romeo degli anni 90. Da notare anche un video di un’Alfa Romeo Alfasud Sprint impegnata in pista. 

Per quanto riguarda la Formula 1, segnaliamo nuove dichiarazioni di Raikkonen che ha parlato del rapporto di amicizia che lo lega ad alcuni suoi colleghi tra cui anche Vettel e Giovinazzi, con cui ha condiviso e condivide i box rispettivamente.

Fiat

In questi giorni, Fiat ha rivelato nuovi dettagli ufficiali sulla futura Fiat 500 elettrica, il progetto presentato lo scorso mese di marzo e pronto al debutto commerciale nel corso della seconda metà del 2020. I nuovi dettagli sono stati diffusi con un video ufficiale con protagonista il responsabile dell’area EMEA di Fiat, Luca Napolitano. 

La crisi che ha colpito il mercato italiano delle quattro ruote non ha precedenti ed uno dei principali effetti riguarda il marchio Fiat. il brand, infatti, con i dati di marzo ha raggiunto il minimo storico per la quota di mercato in Italia. 

Nel frattempo, a causa dell’emergenza Coronavirus, Fiat ritarderà il lancio di nuovi modelli in Brasile. Secondo le prime indiscrezioni, il brand italiano posticiperà il lancio delle vetture già in programma sino ad un massimo di 6 mesi rispetto a quanto preventivato in precedenza. Intanto, il brand ha riparato diversi respiratori per gli ospedali brasiliani. 

Ferrari

Presentata lo scorso mese di novembre, la Ferrari Roma è l’ultima novità in ordine cronologico ad essere stata svelata dalla casa di Maranello. In questi giorni, Ferrari ha reso disponibile il configuratore online della nuova Roma permettendo a tutti gli utenti interessati di poter “creare” la propria versione della supercar.

L’analisi dei risultati finanziari registrati dalla casa di Maranello nel corso del 2019 confermano che Ferrari è la casa automobilistica più redditizia in assoluto ed è in grado di ricavare un profitto enorme da ogni singola unità commercializzata.

In questa settimana sono apparse online le prime foto spia della Ferrari Portofino restyling, una nuova evoluzione della supercar della casa di Maranello che potrebbe fare il suo debutto ufficiale nel corso dei prossimi mesi.

Tra le novità in arrivo per il futuro della casa di Maranello troviamo anche la nuova Ferrari SF90 Spider. Il progetto in questione, non ancora confermato in via ufficiale, è stato avvistato in una serie di prime foto spia diffuse online in questi giorni. 

In questi giorni sono arrivate nuove conferme in merito alle novità che Ferrari presenterà nel 2020. Nonostante la delicata situazione d’emergenza, infatti, la casa di Maranello si atterrà ai piani già anticipati e porterà sul mercato due nuove supercar.  Per il futuro, invece, già si pensa ad una nuova hypercar in arrivo tra qualche anno.

In vista della ripresa produttiva, Ferrari ha avviato uno screening medico volontario per tutti i suoi dipendenti. In questo modo, la casa di Maranello punta a ridurre al minimo i rischi per la salute dei lavoratori una volta che le attività di produzione riprenderanno dopo lo stop dovuto all’emergenza Coronavirus.

Da notare anche il nuovo kit di personalizzazione della Ferrari 812 Superfast presentato da Mansory. Si tratta di un aggiornamento davvero molto interessante che va ad arricchire il progetto della supercar di Maranello con una lunga serie di novità, sia tecniche che estetiche.

Ferrari 812 Superfast Mansory

Per quanto riguarda la Formula 1, invece, in vista della prossima stagione si inizia a parlare del rinnovo contrattuale di Vettel. Secondo le prime indiscrezioni, la trattativa tra Ferrari e l’ex campione del mondo sarebbe ad un punto fermo. Vettel avrebbe rifiutato la prima proposta di rinnovo della casa di Maranello. Ferrari inizia a valutare alcune alternative a Vettel per il futuro. Da notare che anche Alonso sarebbe interessato a sostituire Vettel. 

Secondo una fonte vicina all’ex campione del mondo, l’offerta di Ferrari sarebbe stata considerata come “uno scherzo” probabilmente per via del drastico taglio di ingaggio proposto dalla casa di Maranello. Vettel, che ha scelto di non commentare subito i rumors sulle trattative per il rinnovo, ha sottolineato che la Formula 1 dovrebbe aiutare i piccoli team in questa fase estremamente complicata per il campionato.

Da notare anche nuove dichiarazioni di Leclerc che, dopo gli attritti con il suo compagno di squadra dello scorso anno, ha confermato che vorrebbe che Vettel venisse confermato alla guida di una Ferrari anche per il prossimo anno. Il pilota monegasco ha sottolineato anche che sarebbe bello correre le gare anche al contrario. 

Con l’addio di Vettel sempre più probabile arrivano nuove conferme in merito al fatto che Ferrari non soddisferà le richieste di Hamilton che, quindi, difficilmente prenderà in considerazione un passaggio alla scuderia di Maranello per il prossimo futuro.

Nel frattempo, arriva la dura presa di posizione di Binotto che ha sottolineato come Ferrari sia  pronta ad abbandonare la Formula 1 nel caso in cui dovessero essere confermati i rumors sulla riduzione del budget per i team e quindi sul ridimensionamento delle monoposto. La casa di Maranello ha, successivamente, chiarito di non voler lasciare la Formula 1. 

Maserati

In casa Maserati, nonostante i ritardi dovuti al lockdown ed all’emergenza Coronavirus, si lavora a svariati progetti. Tra le novità in arrivo nel corso dei prossimi mesi ci sarà anche la nuova Maserati Quattroporte restyling che, con il nuovo aggiornamento, potrà contare anche su di un’inedita variante ibrida plug-in. Il progetto è apparso in questi giorni in nuove foto spia. 

In attesa della presentazione ufficiale, in programma per il mese di settembre (dopo lo spostamento dell’evento programmato per maggio a causa del Coronavirus), la Maserati MC20, nuova sportiva che darà inizio al nuovo corso di Maserati, si mostra online in nuovi render che provano ad anticiparne il design. 

Jeep

La Jeep Wrangler è uno dei modelli più iconici dell’intera produzione Jeep. Un appassionato ha creato un esemplare altamente personalizzato della Wrangler moderna che va a ricordare il design del modello degli anni 90 dando vita ad un omaggio davvero ben riuscito.

Negli USA, intanto, alcuni proprietari di modelli di Jeep hanno citato in giudizio FCA con l’accusa che le vetture del marchio americano registrino consumi di olio troppo elevati rispetto ai dati dichiarazioni dall’azienda.

FCA

La settimana di FCA è iniziata con le prime notizie in merito ad un imminente ripresa produttiva negli stabilimenti italiani. Il gruppo punta a tornare in attività, in modo parziale, già entro la fine del mese di aprile andando a coinvolgere alcuni stabilimenti che, in questo momento, hanno priorità. I sindacati, invece, hanno chiesto all’azienda una ripartenza graduale della produzione per evitare inutili rischi per i lavoratori.

L’azienda ha poi scelto di avviare una ripresa parziale della produzione dal 27 aprile chiedendo delle deroghe ai prefetti, nel rispetto dell’attuale normativa e in attesa che il Governo annunci le nuove misure restrittive per le attività produttive e commerciali non essenziali dal 4 maggio. Gli stabilimenti interessati dalla ripresa sono 5. Ecco il commento della Fiom sulla ripresa produttiva in Italia. 

FCA ha ottenuto l’ok per la ripresa produttiva alla Sevel, stabilimento considerato strategico. L’azienda ha un piano molto chiaro per la ripartenza delle attività che oltre alla Sevel coinvolgerà direttamente anche Melfi,  sito di produzione di riferimento per le operazioni del gruppo nel nostro Paese grazie a progetti come le Jeep Renegade e Compass e alla 500X. Tutto prono anche per la ripartenza a Mirafiori dove si produrrà la 500.

In attesa della ripartenza produttiva in Europa e negli USA, il gruppo FCA ha già ripreso le sue attività nello stabilimento messicano di Saltillo, anticipando di molto le tempistiche previste per la ripartenza nelle scorse settimane. Intanto, negli USA FCA collabora con Ford e General Motors con l’obiettivo di trovare una soluzione comune per ripartire con la produzione. 

Nel frattempo, in Brasile è stato raggiunto un accordo per la riduzione dell’orario di lavoro.  Da segnalare alcune dichiarazioni del numero uno di FCA per l’America Latina in cui si sottolineano le difficoltà del momento e, in particolare, si mette in evidenza il problema rappresentato dalla difficoltà di ottenere aiuto dalle banche in questo momento delicato. 

Al fine di gestire al meglio questa complicata fase di emergenza, FCA ha comunicato di poter contare su di una linea di credito di oltre 6 miliardi di Euro che servirà ad affrontare i prossimi mesi difficili in vista della ripartenza del mercato delle quattro ruote dopo la fine dell’emergenza sanitaria.

Da notare, inoltre, che PSA ha annunciato di non voler aiuti governativi per affrontare l’emergenza Coronavirus in quanto, secondo l’azienda, aiuti da parte dello Stato francese potrebbero andare a complicare il programma di fusione con FCA che resta una priorità. Da notare che il CEO di DS ha rilasciato nuove dichiarazioni in cui si conferma i vantaggi legati alla fusione con FCA. 

Per venire incontro alle esigenze della clientela, nel corso di questa settimana Leasy ha presentato 4ME, la nuova formula per il noleggio a lungo termine disponibile con una semplice attivazione online che permette di minimizzare le tempistiche.

Intanto, FCA rinnova sino a fine mese la Live Week, l’iniziativa promozionale che permette di scaricare un coupon promozionale per effettuare l’acquisto di un nuovo modello dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Jeep, Lancia, Abarth e Fiat Professional ad un prezzo particolarmente conveniente.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 3 maggio. Vi ricordiamo di continuare seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI