in

Ferrari 812 Superfast: Mansory presenta un nuovo kit di aggiornamento

L’812 Softkit sviluppato appositamente per la supercar V12 non stravolge molto la parte estetica

Ferrari 812 Superfast Mansory

Mansory ci ha abituato a progetti di tuning davvero estremi nel corso degli ultimi anni e ciò ha riguardato anche la Ferrari 812 Superfast. Tuttavia, il tuner tedesco ha deciso di rivisitare la supercar italiana con motore V12 con un pacchetto di aggiornamento piuttosto modesto chiamato 812 Softkit.

Il pack è composto da diverse parti in fibra di carbonio che aggiungono un aspetto più aggressivo alla vettura senza renderla troppo volgare. Nella parte anteriore, Mansory ha aggiunto uno splitter in fibra di carbonio ben visibile e composto da due parti. Al di sopra, invece, troviamo un’altra sorta di splitter posizionato sulla griglia.

Ferrari 812 Superfast Mansory
Ferrari 812 Superfast by Mansory profilo laterale

Ferrari 812 Superfast: 812 Softkit è il nome del nuovo pack di aggiornamento progettato da Mansory

Sempre anteriormente possiamo vedere delle prese d’aria su ciascun lato del paraurti, proprio dietro le alette verticali. Passando al retro, per l’812 Superfast, Mansory propone un’estensione del paraurti composta da due parti che circondano l’impianto di scarico.

Fra i terminali c’è un nuovo diffusore posteriore con luce di stop a LED integrata in stile Formula 1. Tutte queste componenti aggiuntive sono realizzate in fibra di carbonio a vista e inoltre vantano una finitura lucida. Tuttavia, la società di tuning propone anche un set con finitura opaca.

Ferrari 812 Superfast Mansory
Ferrari 812 Superfast by Mansory posteriore

Altre modifiche ben visibili nelle immagini riguardano i cerchi personalizzati neri, il badge Mansory che sostituisce quello del cavallino rampante sui parafanghi anteriori e dei fanali posteriori oscurati.

Purtroppo, Mansory non ha condiviso informazioni su eventuali aggiornamenti apportati al motore della Ferrari 812 Superfast. Tuttavia, la versione originale nasconde sotto il cofano un V12 aspirato da 6.5 litri capace di sviluppare una potenza di 800 CV a 8500 g/min e 718 nm di coppia massima a 7000 g/min.

L’intera potenza viene scaricata sulle ruote posteriori attraverso un cambio automatico a doppia frizione a 7 marce. Secondo i dati forniti da Maranello, la supercar è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 340 km/h.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento