in

Alonso sarebbe interessato al posto di Vettel alla Ferrari

Anche Fernando Alonso sarebbe interessato a prendere il posto di Sebastian Vettel alla Ferrari

Fernando Alonso
Fernando Alonso

Alla Ferrari si torna a parlare di Fernando Alonso. Come sappiamo Charles Leclerc ha firmato un nuovo contratto con la Ferrari prima della fine dell’anno, che consentirà al giovane Monegasco di rimanere con la scuderia italiana fino alla fine del 2024. Sebastian Vettel non ha ancora un contratto, ma ne sta attualmente parlando con la Ferrari. Il contratto offerto al tedesco prevede uno stipendio molto più basso rispetto a quello attuale e avrebbe una durata di un anno.

Questa offerta non sarebbe stata accettata dal pilota tedesco ha accettato e questo ovviamente sta generando molte speculazioni: ad esempio, Daniel Ricciardo e Carlos Sainz sarebbero interessati al posto di Vettel. Questi due driver hanno il contratto in scadenza nel 2020 e dunque potrebbero realmente venire ingaggiati senza troppi problemi dalla Ferrari. Ma si torna a parlare anche di Alonso. 

Infatti gli addetti ai lavori della F1 riferiscono di aver sentito che Fernando Alonso si è proposto di sostituire Vettel. Ciò consentirebbe al due volte campione spagnolo di tornare nella sua vecchia squadra, dove ha guidato tra il 2010 e il 2014 e si è classificato secondo nel campionato non meno di tre volte. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’ attuale offerta di contratto per Sebastian Vettel sarebbe un contratto di un anno con un valore di dodici milioni di euro. Questo è meno di un terzo di quanto vale ora il suo contratto. La durata di un anno e un contratto a lungo termine per Leclerc mostrano anche che la priorità nella scuderia italiana stanno cambiando.

Ti potrebbe interessare: Montezemolo: “Schumacher ha cercato di convincerci a far firmare Vettel invece di Alonso”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento