in

Alfa Romeo Tonale in arrivo anche negli USA, ecco prezzi e motorizzazioni

Il nuovo C-SUV arriverà sul mercato internazionale nella seconda metà del 2021

Mentre il mondo delle quattro ruote (e non solo) sta affrontando una fase di profonda crisi legata all’emergenza sanitaria internazionale, in casa Alfa Romeo si guarda già al 2021, un anno che dovrà segnare una decisa inversione di tendenza per il marchio italiano. Con l’uscita di scena della Giulietta e della 4C, programmate per il 2020, il marchio italiano resterà sul mercato solo con Giulia e Stelvio, due modelli che, per quanto apprezzatissimi, hanno oramai dimostrato di non poter garantire significativi volumi di vendita.

La “fase 2” del piano industriale di Alfa Romeo prevede il lancio dell’attesissimo Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV, versione di serie della concept car presentata lo scorso anno a Ginevra, debutterà sia in Europa che in Nord America nel corso della seconda metà del 2021. Come confermato da FCA a febbraio, infatti, la produzione del nuovo C-SUV prenderà il via tra poco più di un anno nello stabilimento di Pomigliano d’Arco. Sul finire del 2021, quindi, il Tonale dovrebbe essere già in fase di commercializzazione in tutti i principali mercati internazionali.

Il ruolo del Tonale per il futuro di Alfa Romeo è fondamentale. Il nuovo SUV della casa italiana potrebbe rappresentare il progetto chiave per registrare l’attesa crescita delle vendite negli USA dove, dopo un 2018 da record (chiuso con 24 mila unità vendute), nel 2019 i risultati di vendita sono stati negativi ed anche il 2020 è iniziato in calo a causa del crollo delle vendite registrato nel marzo e dovuto allo scoppio dell’epidemia di Coronavirus.

Negli USA, il nuovo Alfa Romeo Tonale avrà il compito di incrementare notevolmente le vendite del marchio italiano e, soprattutto, di raggiungere nuovi clienti che non hanno mai acquistato un modello Alfa Romeo e che potrebbero non voler spendere le cifre sicuramente più alte che la casa italiana richiede per la Giulia e, soprattutto, per lo Stelvio.

Il prezzo del nuovo Alfa Romeo Tonale potrebbe giocare un ruolo molto importante per il successo sul mercato americano che, probabilmente ancora più dell’Europa, dovrà fare i conti con una forte crisi economica legata agli effetti della pandemia di Coronavirus in corso. Secondo quanto riportano alcuni media americani in questi giorni, il nuovo Tonale potrebbe arrivare sul mercato americano con un prezzo di partenza di 35 mila dollari. Non viene scartata, inoltre, la possibilità che il listino parta da una cifra ancora più bassa, intorno ai 33 mila dollari. 

Per avere un’idea più precisa, ricordiamo che il nuovo Stelvio MY 2020 parte da circa 41 mila dollari negli USA. Il prezzo ipotizzato è in linea con quello di futuri diretti rivali del Tonale come il Mercedes GLA, che parte da poco più di 34 mila dollari sul mercato a stelle e strisce, e le BMW X1 e X2, che partono rispettivamente da 35 mila e 36 mila dollari. Ricordiamo che la Jeep Compass, base di partenza del progetto del Tonale, viene commercializzata negli USA a partire da 31 mila dollari. 

Alfa Romeo Tonale: negli USA solo con motori benzina (anche mild hybrid) e con la variante plug-in hybrid

Esattamente come avviene con Giulia e Stelvio, il nuovo Alfa Romeo Tonale arriverà negli USA senza le varianti diesel, che rappresenteranno una parte consistente delle vendite in Europa. Il listino del nuovo C-SUV comprenderà motori benzina con e senza sistema mild hybrid oltre all’atteso Tonale Hybrid, la variante plug-in hybrid del SUV che dovrebbe riprendere il sistema ibrido della Compass 4xe.

La versione “entry level” dell’Alfa Romeo Tonale potrà contare, molto probabilmente, sul nuovo quattro cilindri 1.3 turbo GSE da 150 CV-180 CV. Questa variante potrebbe restare un’esclusiva del mercato europeo. Oltreoceano, infatti, il Tonale potrebbe proporre come versione d’accesso alla gamma l’1.3 GSE con sistema mild hybrid da 190 CV.

Ricordiamo, inoltre, che, come confermano i rumors delle scorse settimane, il Tonale arriverà anche in versione Veloce potendo contare sulla spinta di un quattro cilindri 2.0 GME con sistema mild hybrid in grado di erogare una potenza complessiva di 330 CV. La versione ibrida dovrebbe presentare il turbo benzina 1.3 da 180 CV abbinato ad un motore elettrico (collegato all’asse posteriore) per una potenza complessiva di 240 CV.

Maggiori dettagli in merito al nuovo Alfa Romeo Tonale dovrebbero arrivare nel corso della seconda metà dell’anno. Il nuovo C-SUV dovrebbe debuttare in via ufficiale nella prima parte del 2021 per poi entrare in fase di commercializzate soltanto tra poco più di un anno. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo Tonale.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento