in

Raikkonen e il rapporto con Vettel e Giovinazzi

Kimi Raikkonen ha parlato, in una recente intervista, di molti aspetti. Compreso dell’amicizia con Vettel e Giovinazzi

Giovinazzi e Raikkonen

In questo periodo di fermo forzato, Kimi Raikkonen si gode la sua bella famiglia proprio grazie ad una grossa fetta di tempo a disposizione come non mai accaduto negli ultimi anni. Di certo è un Raikkonen che appare molto rilassato quello che si legge nell’intervista rilasciata in questi giorni al Corriere della Sera. Ha parlato infatti di vari aspetti molto interessanti, compreso il rapporto con altri piloti. O meglio con due in particolare: Sebastian Vettel e Antonio Giovinazzi.

I figli Robin e Rianna sono il suo passatempo più grande in questo periodo così particolare, tanto che ammette: “le mie giornate ormai trascorrono con una certa velocità. Vivo il mio tempo con i miei figli, possiamo stare all’aperto e quindi possiamo fare moltissime attività. Per quello che riguarda la mia professione non penso che sia così diverso dalla lunga pausa invernale. Solo che stavolta, quando tutto finirà, andremo al primo Gran Premio invece che ai test. Non penso ci saranno grossi problemi. Riprenderemo a correre quando sarà opportuno, con la presenza o no del pubblico”.

Le amicizie

Kimi ha anche ammesso ancora una volta che le corse virtuali, un po’ come pensato dallo stesso Vettel, non lo interessano visto che il finlandese preferisce che ritornino i Gran Premi veri per ricominciare con serietà. D’altronde non bisogna dimenticare che Kimi, ai tempi della Ferrari, non amava particolarmente l’attività presso il sofisticato simulatore di Maranello e lo ha anche ricordato all’interno della medesima intervista. Sebbene ammette che guidare per disputare gare virtuali è molto diverso rispetto alle sensazioni che si riscontrato a bordo dei simulatori professionali di cui dispongono i team di Formula 1.

Come Sebastian Vettel, anche Kimi Raikkonen possiede un contratto che scadrà con la fine del 2020. Ma il finlandese, nonostante abbia raggiunto ormai una certa età, appare in forma e sempre combattivo tanto da possedere le giuste intenzioni per continuare ancora nel Circus. “La situazione attuale non cambia nulla nei miei piani. Tireremo le somme quando sarà il momento giusto, intanto bisogna iniziare questa stagione e portarla al termine. Continuerò in Formula 1 fino a quando mi divertirò e fino a quando sarò motivato e in questo momento sono molto motivato”. Quindi Iceman ha parlato in modo secco di amicizie “Sono miei amici Sebastian Vettel e Antonio Giovinazzi, oltre a loro non ho molti amici nel Circus. Sono felice di quello che ho fatto fino a questi ma se dovessi scegliere mi piacerebbe tornare negli Anni ’70 o ‘80” ha concluso Raikkonen.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento