in

Fiat Chrysler riavvia la produzione a Saltillo

Oggi 20 aprile 2020 Fiat Chrysler riavvierà la produzione nel suo stabilimento di Saltillo in Messico

Fiat Chrysler Automobiles stabilimento Saltillo futuro

Oggi 20 aprile 2020 Fiat Chrysler riavvierà la produzione nel suo stabilimento di Saltillo in Messico.  Si tratta del primo sito produttivo del gruppo italo americano a riaprire dopo la chiusura a causa dell’epidemia di coronavirus. FCA prevede che lo stabilimento di Saltillo, dove produce furgoni con marchio Ram per il Nord America, tornerà alla piena attività nei prossimi giorni. Nel frattempo, altri stabilimenti del produttore automobilistico negli Stati Uniti e in Canada si stanno preparando a riavviare la produzione nella prima metà di maggio.

Oggi 20 aprile 2020 Fiat Chrysler riavvierà la produzione nel suo stabilimento di Saltillo in Messico

Ovviamente nel riaprire le sue fabbriche Fiat Chrysler rispetterà quanto previsto dalla legge dei vari paesi circa il distanziamento tra i dipendenti, gli obblighi di utilizzare le mascherine, di evitare assembramenti. Inoltre in accordo con i sindacati i dipendenti avranno misurata la temperatura prima di entrare a lavoro e dovranno anche dichiarare la presenza di qualche malattia prima di potersi mettere a lavoro. L’orario lavorativo sarà ridotto e si eviterà il contatto tra operai di turni diversi. Anche Ford e General Motors a partire dai primi di maggio riavvieranno i propri stabilimenti in Nord America.

Ti potrebbe interessare: Uber e Fiat Chrysler esortano i consumatori a non usare i loro prodotti durante la pandemia

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento