in

FCA citata in giudizio per consumo eccessivo di olio in alcune Jeep

FCA citata in giudizio in USA per presunti difetti nei motori di alcuni suoi modelli che causerebbero perdite di olio

I difetti del motore in alcuni veicoli Jeep causano perdite di olio, bruciature e un consumo eccessivamente elevato, secondo una nuova causa contro FCA USA nel tribunale federale della California. Il difetto riguarda i modelli Jeep Cherokee e Jeep Renegade dal 2015 e i modelli Jeep Compass dal 2017. George e Lora Gordon hanno citato in giudizio Fiat Chrysler Automobilesa giovedì presso la Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto centrale della California.

FCA citata in giudizio in USA per presunti difetti nei motori di alcuni suoi modelli che causerebbero perdite di olio

Il difetto del consumo di olio può causare danni al punto in cui l’intero motore deve essere sostituito, sostiene la causa. Inoltre, sempre secondo la causa, il presunto difetto nei veicoli di FCA costituisce un pericolo per la sicurezza perché può causare l’improvviso stop del veicolo anche mentre è in movimento in strada aumentando il rischio di incidenti e lesioni per i suoi passeggeri. Per il momento nessun commento su questa denuncia è stato effettuato dai portavoce di Fiat Chrysler Automobiles negli Stati Uniti.

Ti potrebbe interessare: FCA USA: un suo dirigente conquista il premio di Black Engineer of the Year 2019

FCA Korea
FCA

Ti potrebbe interessare: General Motors, Ford e Fiat Chrysler collaborano per capire come riavviare la produzione