in

Alfa Romeo Giulia, Fiat 500 Elettrica, V6 ibrido Ferrari: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Bentornati su ClubAlfa.it per l’ultimo appuntamento di ottobre con la nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 19 ad oggi domenica 25 ottobre, abbiamo registrato svariate news di sicuro interesse per quanto riguarda il mondo Alfa Romeo e, più in generale, l’intero settore delle quattro ruote in Italia.

In tema Alfa Romeo, si è parlato molto dell’Alfa Romeo Giulia ed in particolare delle versioni Quadrifoglio MY 2020 e delle inedite GTA e GTAm. Da notare anche nuovi rumors sulle future sportive di Alfa Romeo che molto probabilmente verranno realizzate a partire dal 2023 quando entrerà in azione il nuovo piano industriale.

La settimana che si avvia alla conclusione è stata davvero molto intensa per Fiat. La casa italiana ha svelato la gamma completa della Fiat 500 Elettrica con il debutto a sorpresa anche della nuova versione 3+1, la terza variante di carrozzeria della city car della casa italiana che va ad affiancarsi alle versioni berlina e cabrio. Da notare, inoltre, l’arrivo di conferme in merito ad una versione Abarth della 500 Elettrica.

Tra le novità della settimana c’è da segnalare anche il debutto della Fiat Panda restyling. La nuova versione della segmento A del marchio italiano può contare su diverse novità a partire dall’allestimento Sport e da una serie di importanti aggiornamenti per l’abitacolo interno in cui si registra un notevole upgrade tecnologico.

In casa Ferrari, invece, arrivano nuove informazioni in merito al futuro motore V6 ibrido che diventerà la base di partenza di un nuovo modello elettrificato che la casa di Maranello lancerà nel 2021. Il progetto è attualmente in fase di sviluppo come confermano i continui avvistamenti dei prototipi in strada.

FCA ha confermato, infine, che la data di presentazione dei risultati finanziari del terzo trimestre del 2020. Si tratta di un appuntamento molto importante in quanto l’azienda dovrebbe rilasciare anche nuove informazioni sullo stato della fusione con PSA che dovrebbe concludersi ad inizio del 2021.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

In questa settimana sono tornate a circolare indiscrezioni sulla futura sportiva di Alfa Romeo. La casa italiana non abbandonerà il mercato delle auto sportive, nonostante la riduzione degli investimenti ed il taglio di alcuni progetti avvenuto lo scorso anno. Una nuova sportiva di Alfa Romeo arriverà dopo il 2022 secondo le ultime indiscrezioni.

Questa settimana è stato rilasciato un nuovo video ufficiale dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio MY 2020. Il video in questione ha come protagonisti i piloti del team Alfa Romeo, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, impegnati in un giro al Nurburgring, circuito su cui la Giulia super sportiva se la cava egregiamente. I piloti Alfa Romeo hanno poi testato la Giulia GTA a Balocco.

In questi giorni, inoltre, Alfa Romeo ha annunciato il listino prezzi delle nuove Giulia GTA e GTAm per il Regno Unito. Le unità effettivamente disponibili saranno pochissime in quanto le vetture sono realizzate in serie limitatissima ed esclusivamente per l’area EMEA.

Per il futuro, intanto, si continua a parlare della possibile realizzazione di una nuova Alfa Romeo Giulietta. L’attuale segmento C del marchio italiano uscirà di scena nei prossimi mesi ma non avrà una nuova generazione. Un’erede diretta potrebbe arrivare dopo la fusione tra FCA e PSA.

Alfa Romeo Giulietta Sport

In tema di render, anche questa settimana il marchio Alfa Romeo si mostra la perfetta base di partenza di nuovi progetti digitali. E’ il caso, ad esempio, del nuovo render dell’Alfa Romeo 6C, una supercar di nuova generazione immaginata con la presenza, sotto al cofano, del V6 Nettuno della MC20 di Maserati.

Il Museo Alfa Romeo di Arese rende omaggio alla storia del marchio italiano con una nuova esposizione. Si tratta di Cavalli Marini, un’esposizione dedicata ad alcune imbarcazioni da corsa motorizzate Alfa Romeo che nel corso degli anni hanno ottenuto enormi successi nelle competizioni su scala internazionale.

In tema Formula 1, invece, Alfa Romeo si avvicina al GP di Portimao con diversi dubbi. La scuderia dovrà prendere a breve una decisione sui piloti che porteranno le monoposto in pista la prossima stagione. Al momento, il team non ha ancora preso una decisione definitiva.

Fiat 

La principale novità della settimana del mondo dei motori italiano è rappresentata, senza alcun dubbio, dal debutto della gamma completa della Fiat 500 Elettrica. Tra le novità che caratterizzano il progetto troviamo la nuova versione base oltre all’inedita versione 3+1 caratterizzata dalla presenza di una porta posteriore aggiuntiva.

Sfruttando gli incentivi statali e la rottamazione, sarà possibile acquistare la nuova 500 Elettrica da 15.900 Euro. Ecco tutte le informazioni sulla gamma della nuova city car a zero emissioni della casa italiana che può già essere ordinata in tutti i suoi allestimenti. La 500 Elettrica è pronta per la commercializzazione con tutta la gamma anche fuori dall’Italia. 

In quest’articolo abbiamo analizzato tutto quello che c’è da sapere sul cuore del progetto 500 Elettrica evidenziando tutti i principali elementi che compongono il comparto tecnico del nuovo modello del marchio Fiat.

Secondo quanto dichiarato dall’azienda, il progetto della nuova Fiat 500 Elettrica conferma che FCA continua ad investire in Italia. La nuova city car, infatti, rappresenta un elemento fondamentale del “Piano Italia” e dà il via effettivo alla svolta dell’azienda verso il mercato delle auto elettriche.

Accanto alla 500 Elettrica potrebbe esserci anche una versione Abarth in grado di garantire un ulteriore livello di sportività. Il progetto è stato confermato da Olivier Francois, numero uno di Fiat, che ha sottolineato come la realizzazione di una versione Abarth sia una grande sfida per via dell’alto livello di prestazioni della 500 Elettrica. Da notare che Francois ha definito la nuova 500 a zero emissioni come una mini Tesla. 

Questa settimana Fiat ha diffuso un nuovo listino della sua Fiat 500 “tradizionale”. L’aggiornamento della gamma porta all’uscita di scena di tutte le versioni con la sola eccezione della 500 Hybrid che resta, quindi, l’unica versione della gamma con motori termici della city car.

Tra le novità della settimana per il marchio Fiat c’è anche il debutto della Nuova Fiat Panda. Il restyling della segmento A del marchio italiano introduce diverse novità tra cui anche il nuovo allestimento Sport oltre che un miglioramento degli interni e della tecnologia di bordo.

La nuova Panda è disponibile in tre diverse versioni. I clienti potranno scegliere tra varie anime della city car puntando sull’ibrido oppure sulla versione metano, che torna in listino, o ancora sull’immancabile versione 4×4. La Panda restyling è pronta per la commercializzazione anche fuori dall’Italia. 

Fiat Panda 2021 UK

Da segnalare, inoltre, che Fiat ha presentato un nuovo listino per la sua 500X. Il crossover compatto della casa italiana, per il momento, rinuncerà alle versioni diesel in attesa del debutto delle versioni aggiornate dei motori a gasolio e, soprattutto, in vista del debutto della 500X Hybrid attesa per il prossimo anno.

Nel frattempo, in attesa di novità ufficiali, si continua a parlare della Nuova Fiat Punto, un progetto che potrebbe concretizzarsi rapidamente dopo la fusione tra FCA e PSA e la successiva nascita del gruppo Stellantis.

Dopo diverse settimane di stop, in questi giorni si registra la ripresa della produzione della 500L nello stabilimento di Kragujevac. Le attività produttive sul modello continueranno per poco tempo in quanto è già previsto un nuovo stop legato alle scarse richieste registrate in questi mesi.

Da segnalare, inoltre, che Fiat si prepara a rinnovare la sua gamma in Messico. Il brand italiano, infatti, sta per lanciare la nuova versione della Argo, un modello che potenzialmente potrà garantire una sostanziale crescita delle vendite per il brand.

Intanto sono state interrotte le vendite della Cronos con cambio automatico in Brasile. Nel frattempo, per sostenere le vendite sul mercato sudamericano, Fiat ha annunciato diverse promozioni per questi giorni sui suoi modelli.

Da notare, inoltre, che si avvicina la fine della produzione del Fiat Talento. Il veicolo commerciale, prodotto in collaborazione con Renault in Francia, uscirà di produzione dopo la scelta dell’azienda francese di interrompere la collaborazione con FCA.

Ferrari

Ferrari continua i test sul nuovo motore V6 ibrido. Il progetto diventerà parte integrante di un nuovo modello in arrivo nel corso del prossimo anno. La casa di Maranello sta lavorando allo sviluppo del V6 elettrificato ed è quasi pronta a presentare il suo nuovo progetto che andrà ad affiancarsi all’altra ibrida, la SF90 Stradale che ha un V8.

In questa settimana, Ferrari ha annunciato il richiamo di diversi esemplari di Ferrari 812 Superfast. La supercar della casa di Maranello presenta un problema ad un lunotto che dovrà essere corretto con un intervento in officina.

La Ferrari 250 GT Drogo, anche conosciuta come Ferrari Breadvan, è uno dei simboli della produzione di Maranello degli anni 60. Una versione moderna elettrica al 100% è stata immaginata in un nuovo render apparso online in questi giorni.

Ferrari F8 Tributo vs Tesla Model S drag race

Segnaliamo anche un video in cui una Ferrari F8 Tributo gareggia contro una Tesla Model S  nel quarto di miglio. Da notare, inoltre, che un raro esemplare di Ferrari F430 Spider con cambio manuale sarà venduto all’asta negli USA.

In tema Formula 1, invece, emergono nuove indiscrezioni sul nuovo motore Ferrari. Secondo quanto si apprende in questi giorni, il nuovo propulsore su cui la casa di Maranello è attualmente al lavoro è in grado di offrire prestazioni nettamente migliori rispetto all’attuale motore.

Da segnalare che nel corso della prossima primavera è atteso il debutto ufficiale del nuovo simulatore Ferrari che potrebbe dare un contributo importante allo sviluppo delle nuove soluzioni tecniche per le monoposto del futuro.

Intanto Ferrari si prepara alla gara di Portimao con l’obiettivo di migliorare nettamente i risultati rispetto alle ultime gare in cui le monoposto di Maranello hanno nuovamente messo in evidenza diverse difficoltà.

Jeep

Il Jeep Gladiator sta diventando, sempre di più, un modello in grado di attirare gli appassionati del mondo dei motori soprattutto per le sue possibilità di personalizzazione after market. In questi giorni si registra il debutto del nuovo sistema di sospensioni DualSport RT di AEV che garantisce un miglioramento delle prestazioni di guida rispetto alla versione di serie.

In tema di soluzioni after market e pick-up, segnaliamo il debutto di un kit di conversione in grado di trasformare la Jeep Grand Cherokee in un vero e proprio pick-up. Una soluzione pensata per chi vuole trasformare il SUV di Jeep senza puntare sul Gladiator.

Da notare, inoltre, che in Brasile sta per debuttare una nuova Compass restyling. Il progetto è stato avvistato in questi giorni da alcune foto spia. In arrivo c’è anche una versione a sette posti della Compass per l’India. Il progetto è stato avvistato in strada in questi giorni.

Intanto, Jeep annuncia un richiamo per alcune decine di esemplari di Wrangler vendute in Sud America. Queste vetture presentano un problema con lo sterzo che richiede un intervento di riparazione per la sua risoluzione.

FCA 

L’attuale CEO di FCA, Mike Manley, il cui futuro potrebbe essere lontano dal gruppo Stellantis, ha sottolineato come in questo momento sia fondamentale che i Governi europei diano sostegno al settore delle quattro ruote che rappresenta un comparto fondamentale per l’economia del continente.

L’azienda, inoltre, ha confermato la data di pubblicazione dei risultati finanziari del terzo trimestre del 2020. L’annuncio di tali dati potrebbe essere accompagnato anche da nuovi dettagli sulla fusione tra FCA e PSA oramai sempre più vicina alla conclusione.

Anche gli stabilimenti FCA devono fare i conti con l’aumento dei contagi da Coronavirus in Italia. Nell’ultima settimana, in particolare, si sono registrati diversi casi nello stabilimento di Pomigliano d’Arco dove è stato attuato un protocollo di sicurezza per ridurre la diffusione del virus e poter continuare la produzione. Da notare che cresce anche negli stabilimenti americani la preoccupazione per possibili casi di contagio.

Intanto, in Canada, in questi giorni FCA ha sottoscritto un importante accordo collettivo con i rappresentati sindacali di Unifor. L’accordo permetterà di continuare la produzione senza alcun intoppo legato a scioperi o altre proteste nel corso del prossimo futuro. L’accordo è stato accolto in modo molto positivo dai rappresentanti sindacali. 

Nel frattempo, il nuovo stabilimento FCA di Detroit potrà contare su quasi 3 mila dipendenti assunti tra i cittadini dell’area metropolitana della città. La conferma è arrivata direttamente dal sindaco di Detroit che ha sottolineato l’importanza di queste assunzioni per la città. Secondo un report sono circa 4 mila i dipendenti assunti per il nuovo stabilimento di Detroit da parte di FCA.

Da notare che FCA ha aperto le porte dello storico stabilimento di Mirafiori. Il sito piemontese, dopo anni di difficoltà torna ad essere un riferimento della produzione dell’azienda grazie all’avvio del progetto della 500 Elettrica, oramai pronta a debuttare sul mercato.

In questi giorni, il colosso cinese Foxconn ha presentato una piattaforma per le elettriche del futuro. Secondo alcune indiscrezioni, FCA e, in particolare, il futuro gruppo Stellantis potrebbero usare tale piattaforma per la realizzazione di una nuova generazione di vetture a zero emissioni da commercializzare in Cina.

Questa settimana, le soluzioni di abbonamento CarCloud di Leasys, controllata di FCA Bank, si arricchiscono con il debutto della nuova versione Pro riservata ai veicoli commerciali. Tale soluzione si affianca a diverse altre proposte con cui Leasys punta a coprire tutte le principali fasce di mercato.

Negli USA, intanto, il gruppo FCA rafforza la sua rete di vendita online. Per fronteggiare l’emergenza sanitaria, infatti, l’azienda ha affinato le procedure per la vendita tramite canali digitali in modo da semplificare, al massimo, tutti i passaggi necessari per l’acquisto da parte dei clienti. Da notare, inoltre, che FCA ha registrato nuovamente il marchio Cuda.

Da segnalare che in questi giorni un esemplare di Lancia Delta 4WD è in vendita ad Auto e Moto d’Epoca di Padova 2020, la fiera dedicata al mondo delle auto storiche che terminerà nel corso della giornata di oggi a Padova. Intanto si continua a parlare della nuova Lancia Ypsilon restyling. Il nuovo modello dovrebbe fare il suo debutto ufficiale entro la fine dell’anno in corso. 

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 1 novembre. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento