in ,

Ferrari: proseguono i test in pista del nuovo motore V6 ibrido

Anche questo prototipo utilizza il corpo della Ferrari 488

Ferrari prototipo ibrido V6

Ferrari ha recentemente annunciato un nuovo piano industriale che prevede l’elettrificazione di oltre la metà della sua gamma entro il 2022, quindi fra meno di due anni. Almeno per il momento, però, la casa automobilistica modenese non prevede di portare sul mercato una supercar completamente elettrica in quanto ritiene che la tecnologia non sia ancora pronta.

In recenti articoli abbiamo visto che il cavallino rampante sta testando in pista alcuni prototipi ibridi totalmente camuffati, basati sulla Ferrari 488. Sulla carrozzeria delle varie auto di prova abbiamo visto degli adesivi dell’alta tensione che non lasciano alcun dubbio sul tipo di propulsore presente sotto il cofano.

Ferrari prototipo ibrido V6
Ferrari, il prototipo con motore V6 ibrido testato sul Circuito di Fiorano

Ferrari: la casa modenese continua a provare in pista il nuovo motore V6 ibrido

Nelle scorse ore, il solito Varryx ha pubblicato su YouTube un nuovo video dove è riuscito ad immortalare un altro prototipo Ferrari equipaggiato dal presunto nuovo propulsore ibrido V6. Questa volta, però, la vettura è stata utilizzata al meglio per conoscere i suoi limiti e vedere se è in grado di correre in pista.

Molto probabilmente, quest’auto di prova aveva sotto il cofano il nuovo motore V6 ibrido. Nonostante ciò, dal filmato possiamo comunque sentire il rombo proveniente dai terminali di scarico posteriori.

Ferrari prototipo ibrido V6

Sappiamo che la casa automobilistica modenese sta lavorando su un sei cilindri ibrido di bassa cilindrata derivato dal V6 biturbo da 2.9 litri utilizzato sulle Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio che dovrebbe essere in grado di sviluppare oltre 700 CV di potenza. Alcune indiscrezioni sostengono che il nuovo powertrain potrebbe essere abbinato a un motore elettrico come visto su LaFerrari e la SF90 Stradale (in questo caso ne sono tre).

A parte il rombo e le conferme sulla presenza del V6 ibrido sotto il camuffamento, purtroppo questo prototipo non svela nient’altro in quanto, come detto ad inizio articolo, utilizza il corpo di una vecchia Ferrari 488. Non ci resta che attendere le prossime settimane per vedere se emergeranno ulteriori novità.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento