in

Nuova Fiat Panda: ecco il nuovo listino, tre versioni disponibili

La gamma Panda parte da un listino di da 13.900 Euro

Nuova Fiat Panda
Nuova Fiat Panda

La nuova Fiat Panda è stata presentata ufficialmente nel corso della giornata di ieri. La nuova evoluzione della segmento A del marchio italiano, da tempo best seller indiscussa nel nostro Paese, può contare su diverse novità e su di una gamma arricchita. La Nuova Panda è ordinabile da oggi in tutte le concessionarie del marchio Fiat in Italia. Per il lancio, come comunicato da Fiat in fase di presentazione, la gamma partirà da 8.200 Euro grazie agli incentivi statali ed al finanziamento di FCA Bank.

In queste ore, però, Fiat ha diffuso il listino prezzi completo della nuova Fiat Panda valido a partire dalla giornata di oggi. Il listino della Panda parte da 13.900 Euro ed arriva sino a poco meno di 20.000 Euro. I clienti possono scegliere tra tra diverse motorizzazioni. Alla base della gamma della nuova Panda c’è il motore 1.0 FireFly da 70 CV con sistema mild hybrid. Questa motorizzazione, che consente l’accesso agli eco-incentivi, è abbinabile a cinque diversi allestimenti.

Da segnalare anche il ritorno dello 0.9 TwinAir Turbo da 70 CV, disponibile esclusivamente nella versione bifuel benzina/metano. Tale motorizzazione è abbinabile a tre allestimenti e presenta un prezzo di partenza di 17.050 Euro. Da notare che esce definitivamente di scena la Panda GPL. A completare la gamma c’è lo 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV della Panda 4×4 che parte da 17.350 Euro di listino ed è abbinabile a tre diversi allestimenti.

Prezzi e allestimenti della nuova Panda

La nuova versione della Panda Hybrid, come detto, parte da 13.900 Euro. La vettura è abbinabile agli allestimenti Panda, City Life, Sport, City Cross e Cross. La Panda Natural Power (ovvero la versione bifuel a metano) parte da 17.050 Euro e può essere ordinata gli allestimenti City Life, City Cross e Cross. A completare la gamma c’è la Panda 4×4 che parte da 17.350 Euro ed è ordinabile con gli allestimenti Wild 4×4, City Cross 4×4 e Cross 4×4. 

La versione base della Panda include una dotazione basilare con la radio DAB+USB con 2 altoparlanti, il climatizzatore manuale, gli airbag frontali e laterali, gli appoggiatesta anteriori, ESC+Hill Holder, gli alzacristalli anteriori elettrici, il paraurti in tinta, i sensori per temperatura esterna e pressione pneumatici, il servosterzo elettrico Dual Drive e il volante di guida regolabile.

Da notare, invece, che è necessario arrivare all’allestimento Sport per poter contare sul nuovo display da 7 pollici touch con supporto ad Android Auto ed Apple CarPlay. La versione Sport può contare anche su interni specifici, retrovisori e maniglie in tinta con la carrozzeria.

A completare la gamma ci sono anche vari Pack aggiuntivi. Tra questi troviamo il pack D-Fence, lanciato la scorsa primavera e ordinabile in abbinato a tutta la gamma. Ci sono poi anche i pack Pandemonio (per la Sport), Flex Light, Winter, Flex, City e Safety che permettono di arricchire la dotazione di serie in base alle proprie esigenze. Sulle vetture in pronta consegna sarà facile trovare già inclusi alcuni di questi pack.

L’offerta di ottobre

Sino a fine ottobre, la Panda è disponibile a partire da 8.200 Euro, anche nella nuova versione presentata ieri come indicato nel comunicato di Fiat. Il sito del marchio continua a segnalare l’offerta dedicata al “vecchio modello” con la Panda Easy Hybrid, allestimento non disponibile nel nuovo listino, ordinabile con gli incentivi statali a 8.200 Euro.

La promozione prevede il ricorso al finanziamento di FCA Bank con anticipo zero. Per la Panda viene richiesto un pagamento rateale di 96 rate. Le prime 24 rate presentano un costo di 91,58 Euro mentre le successive 72 rate mensili di hanno un importo di 136,57 Euro. Non sono previste rate finali. L’importo totale dovuto è di 12.057,96 Euro con TAN fisso 6,85% (salvo arrotondamento rata) e TAEG 9,91%.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI