in

Olivier Francois: “la Nuova 500 è come una mini Tesla”

Per il capo del brand Fiat, la Nuova 500 Elettrica rappresenta una vettura fondamentale nel mondo ancora inesplorato delle elettriche

Nuova 500

La presentazione della Nuova Fiat 500 3+1 ha finito per dare il via libera all’intera gamma della Nuova 500e. Alla presentazione ufficiale chiaramente non è mancata la presenza di Olivier Francois, ma anche di John e Lapo Elkann. Lo stesso Oliver Francois ha presentato la Nuova 500 utilizzando uno slogan che la dice lunga sulle velleità di un prodotto di rottura: “bentornato futuro!”.

C’è stata poi l’ammissione dello stesso Francois che ha spento le dicerie di chi pensava che 500 sarebbe diventato un brand a sé stante: “500 non diventerà un brand separato. Abbiamo voluto dare più enfasi al logo Fiat ridisegnandolo e rendendolo potenzialmente più orgoglioso ed evidente rispetto a prima. Sulla 500 lo abbiamo inserito nel portellone mentre sulle altre vetture sarà disposto davanti in modo da distinguerle maggiormente. Per noi la 500 è il fiore all’occhiello dell’intera produzione Fiat” ha ammesso Olivier Francois.

Nuova 500

 

Non c’è dubbio poi che la volontà di realizzare proprio la 500 sfruttando la propulsione elettrica sia dovuta ad un mantra generalizzato che vuole proprio la celebre citycar torinese utile a “trascinare la gente verso la mobilità elettrica” come dichiarato ancora da Francois. Lo stesso capo del brand Fiat ha poi ammesso che la 500 elettrica non possiede competitor visto che “non esiste domanda e non c’è offerta”. Un fatto che potrebbe rappresentare un punto a favore nella produzione della Nuova 500. Francois ha proseguito aggiungendo che vede la 500 Elettrica “come una mini Tesla perché apre un mercato nuovo. Oggi c’è bisogno di mobilità urbana green visto che nelle nostre città non si va più se non si possiede una elettrica o plug-in”.

La 500 3+1 punta a diverse categorie di clienti

Ha destato una certa curiosità la Nuova 500 3+1. Si tratta infatti di una variante di cui si discuteva ormai da tempo che introduce una piccola portiera con apertura controvento posta sul lato passeggero. Un’idea per certi versi molto interessante, sicuramente molto pratica per fornire un migliore accesso ai posti posteriori o per caricare qualcosa da disporre sul divano.

Olivier Francois non ha dubbi sull’efficacia di questa soluzione tanto che ha ammesso che “la 500 3+1 avvicinerà tanti clienti nuovi visto che il prezzo dell’optional non è comunque elevato. Noi abbiamo inventato la 500 che non c’era. Sappiamo che molti non acquistano la 500 perché la vedono poco pratica e quindi poco accessibile e fruibile. Con la 3+1 puntiamo a questa fetta di mercato”. L’idea è infatti quella di introdurre circa il 20% di clienti in più che si rivolgeranno a questa specifica variante. Nel frattempo i preordini della 500 Elettrica che sono partiti lo scorso marzo hanno superato già le 12mila unità.

Il periodo condizionato dalla pandemia da Coronavirus prevede anche qualche punto interrogativo in merito alle consegne delle nuove vetture. Su questo aspetto Francois ha ammesso che “siamo pronti ad affrontare eventuali problemi con vendite online e consegne a domicilio. Ma le Nuove 500 saranno in concessionaria a breve”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento