in

FCA rafforza la piattaforma di vendita al dettaglio online ‘e-shop’

Veicoli usati, chat online e test drive saranno presto disponibili sulla piattaforma di vendita al dettaglio online di FCA ribattezzata “E-Shop”

Fca2-443987

Veicoli usati, chat online e test drive saranno presto disponibili sulla piattaforma di vendita al dettaglio online di Fiat Chrysler Automobiles ribattezzata “E-Shop”. Questa primavera i rivenditori in USA sono stati costretti a dedicarsi rapidamente a un’esperienza di acquisto e marketing esclusivamente online, poiché in molti stati sono state messe in atto lockdown causati dalla pandemia.

Ora, le case automobilistiche hanno scoperto, anche dopo che i rivenditori hanno riaperto i battenti, che possono sfruttare le loro piattaforme di e-commerce a supporto delle vendite poiché più persone sono passate all’acquisto online. Secondo l’azienda, circa il 45% delle vendite mensili di Fiat Chrysler ora avvengono online rispetto al 25% dello scorso anno.

E-Shop consente ai clienti di completare l’intero processo di acquisto del veicolo online, comprese le informazioni sui prezzi, ottenere il valore di permuta del loro veicolo attuale, identificare le opzioni di finanziamento, completare i documenti finali e, nella maggior parte dei casi, programmare la consegna a domicilio. Il traffico degli acquisti online attraverso la rete di concessionari è aumentato di oltre il 65% dal suo lancio.

Adesso i clienti di FCA in USA possono ottenere risposte alle loro domande in tempo reale utilizzando una funzione di chat online. Entro il prossimo mese potranno effettuare una prenotazione rimborsabile per un nuovo veicolo utilizzando PayPal.

E-Shop fornirà inoltre ai concessionari la possibilità di elencare le scorte di veicoli usati entro dicembre. Inoltre, gli acquirenti potranno fissare un appuntamento per testare un veicolo prima di entrare in uno showroom.

I clienti possono accedere all’esperienza E-Shop attraverso il sito web di ciascuno dei marchi di FCA, i siti dei rivenditori partecipanti e attraverso i social media.

Ti potrebbe interessare: FCA: a Warren una foto preoccupa i dipendenti dello stabilimento

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI