in

Ecco l’intera gamma della Nuova 500 Elettrica: con gli incentivi, si parte da 15.900 euro

Con la variante 3+1 la gamma della Nuova Fiat 500 Elettrica è al completo: vediamo tutte le caratteristiche dei tre allestimenti

500 Gamma

Con l’arrivo sul mercato della Nuova Fiat 500 3+1 è stata ufficialmente avviata la nuova era elettrica della 500 e probabilmente dell’intero marchio del Lingotto. Sono stati infatti svelati tutti gli allestimenti che vanno a costituire l’intera gamma della Nuova 500 elettrica di casa Fiat, nello specifico si tratta delle varianti Action, Passion e Icon.

I tre allestimenti si differenziano sia per l’autonomia praticabile sia per il costo di approdo con i listini che partono da un minimo di 26.150 euro che in ogni caso grazie agli incentivi statali possono scendere fino al valore base di 19.950 euro, addirittura rottamando una vettura a disposizione si scende fino a 15.900 euro.

Fiat 500 3+1

La Nuova Fiat 500 elettrica viene realizzata presso l’iconico stabilimento torinese di Mirafiori, quindi non più in Polonia da dove invece arrivano tutte le Fiat 500 precedenti che al momento rimangono ancora in listino. La Nuova Fiat 500 presenta forme più bombate e misure esterne maggiori rispetto alla variante precedente.

Allestimento base: Action

La variante base della Nuova Fiat 500 è quella rappresentata dall’allestimento Action. In ogni caso, la variante dotata del motore elettrico da 95 cavalli con batteria da 23,8 kWh non risulta affatto povera. Si può avere però solo nella variante dotata della carrozzeria berlina con prezzo di partenza pari a 26.150 euro, che scende come descritto più sopra. La Nuova Fiat 500 Action permette di realizzare 180 chilometri nel ciclo Wltp ma oltre 240 chilometri nel ciclo urbano.

500 Gamma

Dal punto di vista delle prestazioni lo 0-100 km/h si compie in 9,5 secondi e la velocità massima viene fissata invece in 135 km/h. Il sistema fast charge da 50 kW permette inoltre di ripristinare 50 chilometri di autonomia in circa 10 minuti di attesa. Invece, grazie alla presa Combo 2, si può alimentare la 500 con corrente continua o alternata ricaricando la batteria anche dalla comune presa domestica. Dal punto di vista della sicurezza non mancano i sistemi principali e quelli di assistenza alla guida. C’è la frenata automatica di emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti ma anche l’avviso di superamento della carreggiata oltre che il Traffic Sign Recognition, non manca poi il monitoraggio della concentrazione del guidatore. Per quanto riguarda l’infotainment c’è un supporto per montare lo smartphone in orizzontale sulla plancia con app dedicata e Bluetooth per la musica in streaming e per il vivavoce. Il quadro strumenti rimane sempre digitale, da 7 pollici, e la 500 Action si avvia senza chiave con sistema Keyless Go. Il freno di stazionamento è elettrico, i tessuti sono realizzati in Seaqual (materiale ecologico proveniente dalla plastica dei mari) mentre ci sono i fari con luci alogene e cerchi da 15 pollici.

A metà la Passion

L’allestimento mediano per la Nuova Fiat 500 elettrica è il Passion che propone una dotazione decisamente più ricca oltre alla variante di motore più performante. Il motore è infatti quello in grado di erogare 118 cavalli di potenza e garantire i 100 km/h, partendo da fermo, in appena 9 secondi. La batteria è infatti da 42 kWh e permette di raggiungere una velocità massima di 150 km/h autolimitati. La stessa motorizzazione è presente sulla Icon e sulla variante di debutto, La Prima. l’autonomia raggiunge i 320 chilometri nel ciclo Wltp sebbene in città si raggiungono anche i 460 chilometri.

500 Gamma

Il caricatore di bordo è ora di 85 kW e permette di raggiungere i 50 chilometri di autonomia con una carica di cinque minuti, mentre per l’80% della capacità bisogna caricare per 35 minuti. Si parte da 29.900 euro che diventano 32.900 sulla Cabrio o 31.900 per la 3+1.

Di serie ci sono anche il cruise control, i cerchi da 15 pollici con finitura lucida bicolore e l’infotainment con schermo da 7 pollici con connettività wireless con Apple CarPlay e Android Auto, radio Dab, pairing rapido che permette di accoppiare il telefono in appena 5 secondi oltre alle funzionalità per controllare lo stato della 500 anche da remoto: in optional il caricatore wireless per lo smartphone. Per gli interni si possono scegliere due allestimenti: un ambiente chiaro con sedili blu e plancia bianca oppure lo stesso della Action, con cruscotto nero e sedili rivestiti di tessuto Seaqual scuro.

Al top la Icon

Nel punto più alto degli allestimenti della Nuova 500 c’è la Icon. Si tratta della variante di certo più completa in ogni aspetto. Dal punto di vista delle prestazioni tutto rimane come la Passion, cambiano piuttosto gli interni. C’è infatti il touchscreen cinerama da 10,25 pollici che include anche il sistema Uconnect 5 con navigatore satellitare e comandi vocali “Hey Fiat” che gestiscono praticamente ogni cosa a bordo della Nuova 500.

500 Gamma

Molto belli i cerchi in lega bruniti da 16 pollici previsti di serie. C’è il sistema Passive Entry con Wearable Key (la chiave intelligente senza pulsanti), la plancia in tinta con la carrozzeria e rivestimenti chiari con motivo mélange gessato per il tessuto Seaqual in grigio chiaro con finiture Silver o più scuro in color Rame. Si possono anche avere finiture con effetto legno naturale. I prezzi partono da 31.400 euro per la berlina, 33.400 per la 3+1 e 34.400 per la variante Cabrio. Tutti gli allestimenti dispongono dell’e-Mode Selector che permette di selezionare tre diverse modalità di guida ovvero le Normal, Range e Sherpa. Tutti gli allestimenti possono essere guidati anche dai neopatentati.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento