in

Vendite Alfa Romeo, Fiat 500 Elettrica, novità Ferrari e Maserati nel 2020: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana dal 3 al 9 febbraio

Bentornati su ClubAlfa.it per il secondo appuntamento di febbraio con la nostra rubrica domenicale riservata alle migliori news della settimana dal 3 al 9 febbraio per il mondo Alfa Romeo, il gruppo FCA e, più in generale, l’intero settore delle quattro ruote in Italia che ha vissuto giorni davvero molto intensi.

Per quanto riguarda Alfa Romeo si è parlato tantissimo di dati di vendita, con risultati ancora negativi in arrivo sia dall’Italia che, più in generale dall’Europa. In attesa delle novità future, continua il periodo difficile per Alfa Romeo. Da segnalare anche un nuovo render della GTV e la presentazione del logo dedicato ai 110 anni di storia di Alfa.

Tra le novità della settimana si segnalano i risultati record di Ferrari che ha annunciato di aver superato quota 10 mila unità vendute nel 2019. La casa di Maranello ha confermato che nel 2020 verranno presentate due nuove supercar. In tema di novità, segnaliamo nuove foto spia di due nuovi modelli in arrivo nel 2020 per Maserati.

Anche FCA ha presentato i risultati del 2019, registrando dati in calo ma ritenuti ugualmente positivi dal gruppo che ha confermato i target dell’anno in corso. Nel frattempo è stata annunciata in via ufficiale la data di presentazione della nuova Fiat 500 Elettrica.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Questa settimana, il marchio Alfa Romeo ha presentato il logo celebrativo dei suoi 110 anni. La casa italiana dovrebbe festeggiare il suo importante compleanno con un evento ufficiale il prossimo mese di giugno. Nel corso dell’evento dovrebbe debuttare la nuova Giulia GTA.

Passiamo ora ai dati di vendita iniziando con i risultati di Alfa Romeo in Italia nel mese di gennaio. Il marchio italiano, come prevedibile, continua ad essere in difficoltà e registra un nuovo calo delle consegne. Il marchio italiano ha ottenuto risultati negativi in tutti i principali mercati europei a gennaio confermando il momento difficilissimo che sta affrontando.

Per quanto riguarda le vendite in Europa nel 2019, in questi giorni abbiamo pubblicato alcuni articoli dedicati al crollo delle vendite della Giulietta, disponibile a questo link, e della Giulia, disponibile a questo link. I due modelli di Alfa Romeo hanno fatto registrare una forte riduzione delle vendite nel corso del 2019.

Da segnalare che per tutto il mese di febbraio torna in offerta l’Alfa Romeo Giulietta. La segmento C della casa italiana, oramai prossima alla fine della carriera, potrà essere acquistata a condizioni particolarmente agevolate per chi sceglierà i modelli disponibili in pronta consegna.

Questa settimana abbiamo diffuso anche dei nuovi render dell’Alfa Romeo GTV immaginata in una particolarissima versione DTM. I render in questione provano ad immaginare il design di un progetto che, molto probabilmente, non verrà realizzato.

Intanto un particolarissimo esemplare di Alfa Romeo 4C con motore V8 da 532 CV partecipa alla European Hill Climb Championship. In quest’articolo è possibile vedere in azione questa esclusiva versione della piccola sportiva del marchio italiano.

Per quanto riguarda la Formula 1, in questi giorni, il team Alfa Romeo Racing ha diffuso un video dell’avviamento del nuovo motore Ferrari della C39, la monoposto che scenderà in pista nel corso del campionato 2020 che inizierà tra poche settimane. Intanto, la nuova monoposto sarà a Fiorano tra pochi giorni.

Fiat

Questa settimana Fiat ha annunciato in via ufficiale la data di presentazione della nuova Fiat 500 Elettrica, la nuova city car a zero emissioni che entrerà in produzione, tra qualche mese, nello stabilimento di Mirafiori per poi raggiungere tutti i principali mercati internazionali.

Dopo la presentazione della Fiat 500 Elettrica, il marchio Fiat presenterà nel 2020 anche un secondo modello. La conferma ufficiale è stata data in questi giorni dal numero uno del brand per l’area EMEA Napolitano che ha definito il progetto come un “debutto inaspettato”. 

Nel corso dei prossimi mesi, Fiat ha in programma un gran numero di novità che andranno a rinnovare profondamente la gamma del brand. Ecco le possibili novità in arrivo per 500X, 500L e Tipo nel corso dei prossimi mesi del 2020.

Tra le principali novità di questa prima parte di 2020 per il marchio Fiat c’è la nuova Fiat Panda Hybrid, variante mild hybrid della segmento A del marchio italiano. Con l’inizio del mese di febbraio, Fiat ha presentato un’interessante nuova offerta per la Panda Trussardi Hybrid, la serie speciale con una dotazione molto ricca.

Nel frattempo, anche nel corso del mese di gennaio 2020, come confermano i dati ufficiali diffusi in questa settimana, la Fiat Panda si conferma essere l’auto più venduta in Italia staccando nettamente la diretta concorrenza con risultati ottimi.

Per quanto riguarda il mercato europeo, invece, i dati del 2019 confermano il dominio di Fiat nel segmento A con la Panda che supera la 500 e diventa la vettura più venduta in Europa del suo segmento registrando ottimi dati di vendita grazie alle performance in Italia.

Da notare, inoltre, che Fiat porta negli USA al Salone di Chicago la nuova Fiat 500X Sport, il nuovo allestimento che va ad esaltare il carattere sportivo del crossover compatto prodotto nello stabilimento di Melfi e poi esportato in Nord America.

Fiat, in questi giorni, ha diffuso il primo teaser ufficiale del nuovo Fiat Strada, il pick-up di nuova generazione che si prepara a fare il suo debutto ufficiale sul mercato sudamericano nel corso delle prossime settimane.

In quest’articolo andiamo a riepilogare tutte le principali promozioni di febbraio 2020 per i modelli Fiat che, anche considerando le novità delle ultime settimane, propongono diverse soluzioni molto interessanti per i clienti.

Ferrari

Questa settimana Ferrari ha annunciato i risultati finanziari dell’esercizio 2019 confermando di aver superato il target delle 10 mila unità vendute e di aver registrato ricavi record. La casa di Maranello ha anche alzato i target in vista dell’esercizio 2020.

A margine della presentazione dei risultati dello scorso anno, la casa di Maranello ha anche confermato che nel 2020 saranno svelati due nuovi modelli, confermando la volontà di ridurre le tempistiche di lancio dopo aver presentato ben 5 modelli nel corso del 2019.

In Sud Africa, intanto, Ferrari ha avvisato i suoi clienti del rischio di una possibile truffa con alcuni malintenzionati che hanno creato un falso richiamo per la 812 Superfast e altri modelli della casa italiana per impossessarsi di esemplari delle supercar.

Ferrari 365 GTB/4 Daytona 1970 asta

Tra le vendite all’asta della settimana segnaliamo anche uno dei pochi modelli con guida a destra di Ferrari 365 GTB/4 Daytona che sarà presto venduto all’asta potendo contare su circa 100 mila chilometri percorsi. In vendita, ad un prezzo molto interessante, anche un esemplare di Ferrari 599 GTB Fiorano  ed  uno di 275 GTB Competizione.

All’asta sarà venduto anche uno dei motori della Ferrari F2003-GA, la monoposto di Formula 1 che ha gareggiato nel 2003. Da notare, inoltre, che a Londra è in vendita un esemplare della prima Ferrari guidata da Michael Schumacher.

Per quanto riguarda la Formula 1, infine, si segnalano nuove dichiarazioni del direttore sportivo della Ferrari Laurent Mekies che si è soffermato sul ruolo di Vettel per la prossima stagione. Secondo il manager, Vettel avrà un ruolo chiave nei prossimi mesi per la scuderia che punta a tornare alla vittoria del campionato.

Intanto, il CEO di Ferrari, Louis Camilleri, interrogato sugli obiettivi della scuderia in Formula 1 nel corso del 2020, ha confermato che il secondo posto non è un’opzione. La casa di Maranello punta a vincere il campionato interrompendo un digiuno che dura da troppi

Da segnalare anche che Ferrari ha annunciato un incremento degli investimenti in Formula 1 dal 2021. La casa di Maranello ha tutta l’intenzione di tornare a vincere e proverà ad incrementare gli investimenti per migliorare ulteriormente le sue prestazioni. Nel frattempo, come riportato in questi giorni, l’assemblaggio della monoposto per il 2020 è stato completato. La scuderia, quindi, è pronta per iniziare i test in vista dell’inizio della nuova stagione.

Maserati

In questi giorni, FCA ha rilasciato i risultati ufficiali del 2019 andando a confermare il crollo delle vendite di Maserati. Il marchio del Tridente ha chiuso l’anno con un forte calo delle consegne ma con la certezza che già nel 2020 arriveranno le prime novità del piano industriale annunciato lo scorso luglio.

Una delle principali novità del futuro prossimo di Maserati è rappresentata dal nuovo Maserati Levante restyling. Il progetto, che sarà accompagnato anche dal debutto della variante plug-in hybrid del SUV, debutterà nella seconda metà del 2020. Ecco le prime foto spia.

In tema di nuove Maserati in arrivo nel 2020 si segnala l’arrivo di nuove foto spia anche della Maserati MMXX, nome in codice utilizzato dalla casa del Tridente per identificare la futura sportiva che sarà presentata nel corso di un evento speciale in programma a maggio.

Maserati Bora 1973 asta

Da segnalare anche l’imminente vendita all’asta di un particolare esemplare di Maserati Bora, una supercar prodotta in poche centinaia di esemplari e che può contare su di un motore 4.9 litri da 300 CV.

Jeep

In questa settimana si è registrato il debutto nelle concessionarie USA della nuova Jeep Wrangler Unlimited EcoDiesel, un’importante aggiunta per la gamma della Wrangler, modello di riferimento per la gamma Jeep sul mercato nordamericano.

Intanto, lo spot del Jeep Gladiator trasmesso al Superbowl ha ottenuto enorme successo negli USA. Nel frattempo, in occasione dell‘edizione 2020 del Salone di Chicago si registra il debutto di una nuova versione off-road del Gladiator.

Tra le news dedicate al marchio Jeep, segnaliamo anche l’annuncio di un nuovo richiamo per la Wrangler negli USA. Diverse migliaia di unità del fuoristrada della casa americana, infatti, presentano un difetto di costruzione che verrà risolto gratuitamente da Jeep.

In quest’articolo, infine, abbiamo riepilogato le promozioni per il noleggio della Jeep Renegade a febbraio. Il crossover del marchio americano, che ricordiamo è prodotto in Italia, è protagonista di diverse offerte davvero molto interessanti in questo mese di febbraio.

FCA

Questa settimana, il gruppo FCA ha annunciato i risultati dell’esercizio 2019. L’azienda ha fatto segnare un calo nei ricavi e negli utili ma ha confermato tutti i target in vista del 2020, giudicando in modo positivo i risultati ottenuti lo scorso anno anche grazie ad un ottimo ultimo trimestre.

La settimana è iniziata con buone notizie per i lavoratori italiani di FCA. Il gruppo, infatti, ha annunciato l’erogazione di un bonus medio da 1350 Euro per i dipendenti. L’importo del bonus risulta essere maggiore rispetto a quello erogato lo scorso anno.

Nel frattempo, in accordo con i sindacati, FCA avvia un piano di uscite volontarie per ridurre la forza lavoro a Mirafiori e Grugliasco, i due stabilimenti piemontesi che coprono un ruolo importantissimo nell’economia della regione. In totale, il piano coinvolgerà più di 300 lavoratori.

Da segnalare, inoltre, che, a causa della diffusione del Coronavirus in Cina, nel corso delle prossime settimane uno stabilimento europeo di FCA potrebbe essere chiuso temporaneamente a causa dell’assenza dei componenti essenziali alla produzione che vengono importati dalla Cina.

In Nord America, intanto, lo stabilimento di Belvidere rischia la chiusura. Il gruppo FCA, infatti, ha presentato una proposta di “separazione volontaria” a quasi 4 mila dipendenti che potrebbero ritrovarsi a breve senza lavoro.

Per FCA bisogna registrare la crisi delle vendite del diesel che ha portato ad un vero e proprio crollo della produzione nello stabilimento di Pratola Serra, il sito avellinese dove vengono realizzati i motori a gasolio per i vari modelli del gruppo.

In quest’articolo pubblicato questa settimana abbiamo analizzato lo stato dell’elettrificazione della gamma per FCA e PSA. In vista della fusione, i due gruppi vivono una fase decisamente differente per quanto riguarda l’espansione della gamma elettrificata.

Nel frattempo, il CEO di FCA Manley ha confermato in via ufficiale quelle che sono le tempistiche del processo di fusione tra FCA e PSA, ribadendo l’obiettivo di concludere l’operazione entro la fine dell’anno in corso.

Passiamo ora ai dati di vendita. Il gruppo FCA registra un mese di gennaio stabile in Italia grazie soprattutto alla crescita del marchio Fiat che compensa il calo fatto registrare dagli altri brand nel corso del primo mese dell’anno sul mercato italiano.

Questa settimana, FCA Heritagé è presente all’edizione 2020 di Retromobile con diversi modelli storici che hanno scritto pagine importanti del mondo delle quattro ruote e con alcuni modelli moderni come la nuova Giulia MY 2020.

Lancia Delta S4 Stradale 1988 asta

Tra i modelli in vendita all’asta segnaliamo anche uno degli 80 esemplari di Lancia Delta S4 Stradale, un modello con poche migliaia di chilometri percorsi che rappresenta un pezzo pregiato che, di certo, attirerà l’attenzione di tanti collezionisti. All’asta anche un esemplare di Lancia Flaminia 3C GT 2.8 del 1963.

Da notare, infine, che per la quinta volta di fila l’Abarth 595 è stata nominata Best Car da Auto Motor und Sport ottenendo, quindi, un nuovo riconoscimento che conferma il successo di un progetto estremamente apprezzato in tutto il mondo.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 16 febbraio. Vi ricordiamo di continuare seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano