in

Ferrari: “Vettel è ancora un ingranaggio chiave all’interno della squadra”

Il direttore sportivo della Ferrari Laurent Mekies ha insistito sul fatto che Sebastian Vettel sia ancora estremamente importante all’interno del team

Sebastian Vettel

Il direttore sportivo della Ferrari Laurent Mekies ha insistito sul fatto che Sebastian Vettel sia ancora estremamente importante all’interno del team, dicendo che gli piacerebbe confermare la permanenza del tedesco oltre la stagione 2020. Vettel ha affrontato una stagione molto difficile nel 2019, vincendo solo una gara e ottenendo due pole position, mentre il giovane compagno di squadra Charles Leclerc ha superato il quattro volte campione del mondo in classifica piloti.

Ora entrando nella sua sesta stagione in Ferrari, Vettel deve ancora consegnare un titolo a Maranello, anche se bisogna dire che le sue auto nei primi tre anni non sono state in grado di farlo. Mekies, ex direttore della sicurezza presso la FIA prima di essere assunto dalla Ferrari nel 2018, ritiene comunque che Vettel sia di vitale importanza per il team italiano.

“Ha una leadership naturale nel suo DNA ed è una figura estremamente importante nel nostro progetto”, ha detto il francese ad Autosprint . “Trova sempre le parole giuste, è calmo e motiva le persone. Ottieni di più da un pilota quando rimane in una squadra più a lungo, e vorrei confermarlo con Sebastian.” Il contratto di Vettel si esaurisce alla fine del 2020, come nel caso della maggior parte dei piloti. Leclerc invece ha recentemente firmato un accordo che lo terrà a Maranello fino al 2024.

Ti potrebbe interessare: Il 2020 sarà l’ultima stagione di Sebastian Vettel come pilota di Formula 1?