in

Nuove Alfa Romeo elettrificate, Ferrari Purosangue, Maserati Nettuno: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA news

Bentornati su ClubAlfa.it per un nuovo appuntamento con il nostro tradizionale appuntamento domenicale dedicato alle migliori news degli ultimi sette giorni. In questa settimana che si avvia alla conclusione abbiamo registrato un gran numero di notizie relative al mondo Alfa Romeo e, più in generale, al settore automotive italiano. In particolare, si è parlato tanto di futuro e di tutti quelli che sono i progetti di Stellantis per i prossimi anni.

Per Alfa Romeo, ad esempio, abbiamo registrato l’arrivo di diverse news legate ai modelli futuri. La gamma Alfa Romeo, grazie agli investimenti di Stellantis, potrebbe essere molto articolata e comprendere sino ad otto modelli di nuova generazione nel corso dei prossimi anni. Dal 2024, inoltre, Alfa Romeo potrebbe iniziare a presentare i primi progetti sviluppati in collaborazione con i brand Lancia e DS.

Tra le news di Alfa Romeo, inoltre, si è parlato anche di dati di vendita. Il marchio italiano, infatti, continua a raccogliere risultati insoddisfacenti ed i risultati raccolti in Europa nel corso del mese di gennaio confermano come il marchio stia attraversando un momento davvero difficile. Il rilancio arriverà, in ogni caso, solo nel 2022.

Intanto, Ferrari continua i lavori di sviluppo del Ferrari Purosangue. Il futuro SUV della casa di Maranello è stato avvistato in strada durante alcuni test drive che confermano lo stato avanzato dei lavori. Nel frattempo, Ferrari si prepara a presentare la monoposto del 2021 mentre è già in corso lo sviluppo del propulsore per la monoposto 2022 di Formula 1.

Maserati, in questi giorni, ha rivelato ulteriori dettagli sul nuovo motore V6 Nettuno. Secondo quanto confermato dall’azienda, le tecnologie utilizzate dal Nettuno saranno proposte anche su altri motori. Il Nettuno, in ogni caso, non sarà utilizzato da altri modelli e resterà un’esclusiva della nuova sportiva Maserati MC20.

Da notare che Fiat registra un nuovo riconoscimento per la 500 Elettrica, modello che continua a ottenere riscontri positivi sin dal suo debutto ufficiale. Stellantis, invece, deve fare i conti con i problemi con i fornitori dello stabilimento di Melfi. A causa della carenza di componenti, l’azienda è costretta a richiedere sei settimane di cassa integrazione per il sito.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Il futuro di Alfa Romeo con Stellantis potrebbe essere caratterizzato da tantissimi nuovi modelli. La gamma di Alfa Romeo, infatti, potrebbe arrivare a poter contare su 8 diversi modelli. Ecco quali novità potrebbero arrivare con Stellantis in futuro.

Da notare che nel futuro di Alfa Romeo potrebbe esserci una partnership con DS e Lancia. Secondo le prime indiscrezioni, i modelli sviluppati dai tre brand potrebbero arrivare sul mercato a partire dal 2024 andando ad arricchire la gamma premium di Stellantis.

Nel futuro di Alfa Romeo ci sarà ampio spazio per l’elettrificazione. Secondo le dichiarazioni di un manager del marchio, però, il programma di elettrificazione non minaccerà la “passione” dei veicoli del marchio che continueranno ad essere fedeli all’essenza della storia Alfa Romeo.

Questa settimana, in casa Alfa Romeo, si è parlato anche di dati di vendita. In particolare, abbiamo analizzato i risultati di vendita di Alfa Romeo in Europa a gennaio. I primi dati in arrivo dai principali mercati del continente confermato che il marchio italiano ha fatto registrare risultati disastrosi a gennaio. 

In tema di dati di vendita, in quest’articolo, andiamo ad analizzare le vendite di Giulia, Stelvio e Giulietta in Europa nel 2020. I tre modelli hanno fatto segnare risultati particolarmente negativi lo scorso anno e la “colpa” non è solo della pandemia.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2020 Australia

Nonostante la produzione sia terminata lo scorso dicembre, l’Alfa Romeo Giulietta registra il debutto di una serie speciale per il mercato messicano. Si tratta della Giulietta 110 Edizione, una serie speciale realizzata in tiratura limitata per celebrare i 110 anni del marchio italiano.

Intanto, l’Alfa Romeo Giulia continua a conquistare premi. La berlina, infatti, ha ottenuto il premio Best Car 2021 assegnato dai lettori della rivista tedesca Auto Motor und Sport. Si tratta del quarto successo negli ultimi cinque anni per la vettura.

Segnaliamo, inoltre, che è in vendita il settimo e ultimo esemplare di Alfa Romeo Disco Volante Spyder. Tale esemplare ha percorso poche migliaia di chilometri e viene proposto in ottime condizioni di conservazione rendendo l’acquisto ancora più interessante per i collezionisti.

Per quanto riguarda il mondo delle competizioni, secondo le ultime indiscrezioni, Alfa Romeo potrebbe valutare di abbandonare la Formula 1 per passare alla Formula E, avviando la sua transizione verso il settore delle elettriche.

Fiat

Fiat presenterà una nuova generazione di Fiat Panda entro il 2023. Il progetto è molto atteso e, per ora, le informazioni ufficiali sono davvero poche. In attesa di maggiori dettagli, registriamo l’arrivo di un nuovo render dedicato ad una possibile nuova Panda. 

Nel frattempo, per la Fiat 500X ci sono tante novità in cantiere. Il crossover compatto prodotto nello stabilimento di Melfi, infatti, si prepara a registrare diverse novità già a partire dai prossimi mesi quando inizierà il programma di elettrificazione.

I dati di vendita del 2020, inoltre, confermano che Panda e 500 sono leader indiscusse del segmento A in Europa. Le due city car sono i modelli più venduti del marchio italiano e continuano a rappresentare un riferimento importantissimo per Fiat.

Fiat Panda Sport

Da notare che per il mese di febbraio la Panda Hybrid è al centro di un’ottima promozione. La vettura, infatti, è disponibile con un prezzo di partenza di appena 8400 euro. L’offerta potrebbe spingere in modo notevole le vendite.

Nel frattempo, la Fiat 500 Elettrica si conferma un grande successo ed ottiene un nuovo premio. La city car della casa italiana sta riscontrando diversi riconoscimenti oltre che dati di vendita più che soddisfacenti in questa prima parte di carriera.

La Fiat Multipla, nel bene o nel male, è un modello davvero iconico e una parte importante del recente passato di Fiat. In quest’articolo andiamo a scoprire se una Multipla moderna, con una configurazione 3+3, avrebbe o meno senso al giorno d’oggi.

Ferrari

Uno dei progetti più recenti di Ferrari è rappresentato dalla Ferrari Roma, svelata sul finire del 2019. La vettura rappresenta oggi un importantissimo riferimento della gamma del costruttore di Maranello. Ecco un approfondimento dedicato alla sportività della Ferrari Roma.

Nel frattempo, in casa Ferrari si continua a parlare del futuro Ferrari Purosangue. Il progetto è in via di sviluppo ed il suo debutto ufficiale non è così lontano. In questi giorni, il nuovo modello è stato avvistato in un nuovo test drive in strada. 

Tra le news della settimana, per quanto riguarda la casa di Maranello, c’è spazio anche per un video che ci mostra in azione una SF90 Stradale con il pacchetto Assetto Fiorano. Tale pacchetto arricchisce ulteriormente il carattere sportivo dell’ibrida da 1000 CV di Ferrari. Intanto, dal celebre Rosso Ferrari nascono nuove varianti cromatiche per i modelli di Maranello.

Da notare, inoltre, che negli USA è stato venduto un esemplare di Ferrari F50 con pochissimi chilometri percorsi. Si tratta di un esemplare in perfetto stato di conservazione e, a conti fatti, praticamente nuovo che ha subito attirato l’attenzione di appassionati e collezionisti del marchio.

Le Ferrari storiche continuano a raccogliere premi in tutto il mondo. In questi giorni, una Ferrari 750 Monza del 1954 ha vinto il Peninsula Classics 2020 Best of the Best Award. L’esemplare in questione è in ottime condizioni dopo un restauro durato due anni.

Per quanto riguarda la Formula 1, in questi giorni è arrivata la conferma che Ferrari ha già avviato i test al banco del motore per le monoposto del 2022. I primi test dovranno verificare l’affidabilità della prima versione del progetto prima di passare agli step successivi di sviluppo. Nel frattempo, è stata ufficializzata la data di presentazione della nuova monoposto Ferrari.

Maserati

Nel futuro di Maserati ci sono tanti nuovi progetti. La casa del Tridente, infatti, potrà contare su importanti investimenti nell’elettrificazione che contribuiranno alla crescita futura delle vendite e della presenza del marchio sul mercato internazionale.

Intanto, Maserati ha rilasciato nuove informazioni sulla produzione del motore Nettuno V6. Il propulsore viene realizzato nello stabilimento di Modena ed è frutto di un processo di produzione davvero molto accurato. Il motore, ricordiamo, è utilizzato dalla sportiva Maserati MC20.

Da notare che la tecnologia del V6 Nettuno sarà utilizzata per altri modelli. Maserati, infatti, punta a sfruttare al massimo il lavoro svolto nello sviluppo del nuovo motore per realizzare nuovi modelli ancora più completi e performanti nel prossimo futuro. Il Nettuno sarà utilizzato solo sulla MC20 e non su altri modelli.

Maserati Nettuno V6 Engine Lab
Maserati Nettuno V6 Engine Lab

In questi giorni è stato rilasciato un nuovo video che mostra in azione il Maserati Levante Trofeo Esteso V2. Si tratta di una versione speciale del SUV realizzata dal noto tuner Novitec che ha personalizzato il modello della casa del Tridente con l’obiettivo di massimizzarne la sportività.

Da notare che un esemplare di Maserati Quattroporte appartenuto ad Elton John sarà venduto all’asta. Si tratta di un modello del 2005 che sarà venduto tramite un’asta online. Intanto, la Maserati Ghibli vince il Best Cars 2021. 

Jeep

Per il mese di febbraio 2021 arrivano ottime offerte per la gamma Jeep. Il brand americano, infatti, propone fino a 9000 euro di sconto sull’acquisto di Renegade e Compass 4xe, le due ibride in gamma, oltre a diverse altre soluzioni per gli altri modelli.

Durante il Super Bowl, l’evento più importante dell’anno per il mondo dello sport americano, è andato in onda un nuovo spot di Jeep con protagonista Bruce Springsteen. Il video in questione, come da tradizionale per tutti gli spot del Super Bowl, ha registrato un enorme eco mediatico.

Gli spot sono stati sospesi a causa delle accuse di guida spericolata e guida in stato di ebbrezza rivolte a Springsteen nelle ore successive la messa in onda. Da notare che Jeep ha anche svelato il nuovo video The Road Ahead. 

Nel futuro di Jeep c’è anche il debutto di una Jeep Wrangler elettrica. Il progetto non arriverà subito ma sarà anticipato da un prototipo. La concept car che anticiperà la futura Wrangler elettrica debutterà entro la fine del 2021 fornendo le prime informazioni sul progetto.

Jeep Grand Cherokee L Overland Off-Road 2021

Intanto arrivano nuove indiscrezioni sulla Grand Cherokee 4xe. Anche l’ammiraglia di casa Jeep sarà elettrificata, con sistema plug-in hybrid, e potrà offrire diversi vantaggi agli utenti grazie anche alle novità introdotte dalla nuova generazione appena svelata. In questi giorni sono emersi i primi dettagli sui prezzi della nuova Grand Cherokee L. 

Nel futuro del marchio americano ci sarà un secondo pick-up, di dimensioni più piccole rispetto al Gladiator. In un nuovo render viene anticipato il possibile design di una variante pick-up della Jeep Renegade. 

Continuano in queste settimane i test del nuovo SUV a sette posti di Jeep. Il modello verrà commercializzato su scala internazionale e non solo in Nord America e potrebbe diventare un importante riferimento della gamma. In questi giorni arrivano nuove foto spia con la carrozzeria definitiva del progetto.

Stellantis

Il futuro di Stellantis passa per due linee di sviluppo fondamentali. L’azienda punta sulla crescita in Cina e nel settore delle auto elettriche per affermarsi come leader del mondo delle quattro ruote su scala internazionale e garantire una crescita considerevole nel corso dei prossimi anni.

Le stime di crescita futura di Stellantis sono molto importanti. Secondo le prime analisi, infatti, il gruppo dovrebbe superare gli utili di BMW e General Motors nel giro di pochi anni, rafforzando ulteriormente la sua posizione sul mercato delle quattro ruote internazionale. Dopo aver visitato gli stabilimenti italiani a gennaio, John Elkann e Carlos Tavares visitano anche gli stabilimenti Stellanti di Detroit.

Da notare che Tavares ha definito il marchio Chrysler come un pilastro del futuro di Stellantis. Il manager conferma la volontà di continuare ad investire sui marchi del gruppo anche se al momento, come Chrysler, stanno attraversando una fase difficile. Tavares ha confermato che Stellantis si concentrerà sui brand americani per gli USA e non porterà Peugeot oltreoceano.

Stellantis deve fare i conti con problemi di forniture per lo stabilimento di Melfi. A causa della mancanza di componenti, l’azienda chiede 6 settimane di cassa integrazione in modo cautelativo. Sul finire della settimana, inoltre, sono emersi nuovi dettagli sulla situazione in corso a Melfi. 

Intanto, Stellantis deve fare i conti con il rinnovo del contratto di lavoro dei dipendenti di FCA Polonia che lavorano nello stabilimento strategico di Tichy. Al momento, infatti, i sindacati non sarebbero soddisfatti della proposta di rinnovo contrattuale e la trattativa potrebbe andare per le lunghe. Intanto arrivano novità importanti per lo stabilimento Stellantis di Saragozza. 

Da notare che Stellantis ha depositato in questi giorni il misterioso marchio Magneto. Tale marchio potrebbe essere utilizzato, negli USA, per le vetture elettriche del futuro che andranno ad arricchire la gamma del gruppo. Secondo alcuni rumors, inoltre, Stellantis potrebbe essere tra le aziende candidate a produrre l’Apple Car. 

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 21 febbraio. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI