in

Alfa Romeo Tonale, Ferrari Purosangue, nuove Maserati: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA news

Bentrovati su ClubAlfa.it per il primo appuntamento del mese di dicembre con la nostra tradizionale rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana pubblicate sulle pagine digitali del sito e relative al mondo dei motori italiano e, in particolare, al marchio Alfa Romeo ed al gruppo FCA. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 30 novembre ad oggi domenica 6 dicembre, si è parlato di diversi argomenti.

Per quanto riguarda Alfa Romeo, in particolare, segnaliamo nuove informazione in merito al futuro Alfa Romeo Tonale. Il C-SUV del marchio italiano potrebbe arrivare sul mercato soltanto nel corso del 2022 e non sul finire del 2021 come precedentemente anticipato. Nel frattempo, arrivano nuove informazioni su come potrebbe essere la gamma futura di Alfa Romeo.

In tema di dati di vendita, invece, abbiamo parlato dei dati negativi di Alfa Romeo a novembre in Italia. Da notare, invece, che il gruppo FCA registra risultati positivi grazie al marchio Jeep ed al successo dei modelli elettrificati che rappresenteranno, sempre di più, il futuro della gamma del gruppo.

Per le news di Ferrari, invece, si torna a parlare del nuovo Ferrari Purosangue. Il nuovo modello sarà l’erede della GTC4 Lusso e punterà a conquistare un target preciso di clienti. Il futuro Purosangue è stato anche anticipato da nuovi render che provano a svelarne il design con qualche anno di anticipo.

Tra le notizie relative a Maserati, invece, registriamo il rilascio dei nuovi teaser per le due prossime novità del marchio. Nel corso del 2021, infatti, il Tridente presenterà il nuovo Grecale, D-SUV che diventerà il futuro entry level del marchio, e la nuova generazione di GranTurismo, modello destinato a ricoprire un ruolo importantissimo per il futuro del brand.

Intanto, FCA e PSA si avvicinano alla fusione. Il futuro gruppo Stellantis, secondo le prime analisi, ha una gamma non troppo “vecchia”. I dati confermano che il nuovo gruppo avrà una gamma di pochi mesi meno recente rispetto a quella di Volkswagen, principale concorrente futuro.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Si continua a parlare del futuro debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV del marchio italiano, infatti, dovrebbe debuttare nel corso dei prossimi mesi. Secondo le ultime indiscrezioni, il nuovo Tonale potrebbe arrivare sul mercato soltanto nel 2022. 

Questa settimana Alfa Romeo ha diffuso un nuovo video ufficiale dedicato a Giulia GTA e GTAm. Nel video sono state raccolte le dichiarazioni dei creatori del progetto che hanno descritto come è nata l’idea e come è stata realizzata la nuova versione super sportiva della Giulia.

Alfa Romeo Giulia GTAm Top Gear

Alfa Romeo ha svelato nei giorni scorsi la Giulia MY 2021. Tra le novità della nuova versione della berlina c’è un taglio del prezzo della versione benzina da 250 CV che potrà essere acquistata in abbinato all’allestimento Sprint e non più in abbinamento al più ricco allestimento Veloce.

Con l’inizio del mese di dicembre si avvicina la fine della produzione dell’Alfa Romeo Giulietta. La segmento C della casa italiana, infatti, dovrebbe uscire di produzione nel corso delle prossime settimane, lasciando un vuoto nella gamma Alfa Romeo che sarà colmato solo il prossimo anno, con il Tonale.

Nel frattempo, a Cassino è stata annullata la cassa integrazione annunciata la scorsa settimana. La produzione dei modelli Alfa Romeo, dopo un solo giorno di stop, è ripresa regolarmente con tutte le linee attive normalmente. La produzione a Cassino andrà avanti anche per le prossime settimane, senza interruzioni sino al periodo di Natale.

Questa settimana sono arrivati i primi dati di vendita di Alfa Romeo relativi al mese di novembre. Il marchio italiano ha registrato un calo delle vendite nel corso del mese di novembre in Italia nonostante i buoni risultati fatti registrare dallo Stelvio, modello che oramai regge quasi da solo il brand.

Da segnalare che Alfa Romeo registra vendite negative in quasi tutti i principali mercati europei. Per il marchio, quindi, si tratta di un mese di novembre decisamente negativo che conferma come il momento difficile del brand continui.

Per tentare di rilanciare le vendite, a dicembre Alfa Romeo ha lanciato diverse promozioni. Tra le soluzioni più interessanti segnaliamo le offerte di noleggio dedicate allo Stelvio. Da segnalare anche il rinnovo dell’offerta con anticipo zero per la Giulietta, modello che in vista dell’uscita dal mercato diventa sempre più conveniente.

Il futuro di Alfa Romeo sarà caratterizzato da una gamma decisamente differente rispetto a quella attuale. In attesa di ulteriori informazioni ufficiali, in quest’articolo abbiamo provato ad analizzare come sarà la gamma di Alfa Romeo nei prossimi anni e quali saranno, quindi, i nuovi modelli in arrivo per il brand.

Tra i video della settimana segnaliamo quello di una particolare drag race tra l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ed una Tesla Model 3. Si tratta di una sfida tra due modelli completamente differenti per stile e concezione ma che rappresentano un riferimento del settore delle quattro ruote.

Da notare un render che immagina una Giulia Quadrifoglio realizzata in fibra di carbonio. Questa settimana ha fatto parlare molto il caso di un cliente di Alfa Romeo che ha segnalato diversi problemi con la sua Giulia Quadrifoglio. 

Per quanto riguarda la Formula 1, invece, continua il momento difficile del team Alfa Romeo. La scorsa settimana, infatti, la gara del GP del Bahrain è stata da dimenticare con il team che continua a far registrare risultati insoddisfacenti.

Fiat

Anche il marchio Fiat punterà, in modo consistente, sull’elettrificazione. Secondo le ultime informazioni, infatti, circa il 60% della gamma sarà elettrificata già a partire dal prossimo anno. In futuro, inoltre, questo programma continuerà con tanti nuovi progetti.

Nel futuro del marchio Fiat potrebbe esserci una “nuova Fiat Punto”. La nuova segmento B del marchio italiano potrebbe avere un nome differente pur riprendendo gli elementi tradizionali della Punto, modello fuori produzione da qualche anno.

Nel frattempo, si allarga la gamma della Nuova Fiat Tipo presentata il mese scorso, Con l’inizio del mese di dicembre, infatti, è disponibile la nuova Fiat Tipo City Sport, versione più dinamica della gamma della segmento C della casa italiana.

Fiat Panda Sport

Tra le più recenti novità del marchio Fiat troviamo le nuove Panda e Tipo. Ecco quali sono le offerte lancio per i due nuovi modelli che vanno a costituire la gamma “razionale” del marchio Fiat rinnovando notevolmente i contenuti disponibili. Da segnalare, in particolare, il lancio della nuova Fiat Panda Sport, un nuovo allestimento dal look sportivo della city car.

Nel frattempo, Fiat conquista il mercato italiano a novembre con ottimi dati per Panda e 500. In particolare, la 500 registra il debutto della nuova 500 elettrica che inizia subito a dare un buon contributo  alle vendite con diverse centinaia di unità distribuite nel suo primo vero mese di commercializzazione nel nostro Paese.

Per sostenere al meglio il lancio della nuova city car elettrica, Fiat ha presentato un’ottima offerta con finanziamento dedicata alla nuova 500 elettrica. La vettura è destinata a diventare un importante punto di riferimento della gamma di FCA in Europa nei prossimi anni.

Da notare che FCA ha confermato che la Fiat Centoventi è ancora in sviluppo. Il progetto, che deriverà dalla Centoventi Concept presentata lo scorso anno al Salone di Ginevra, arriverà sul mercato nel corso del prossimo futuro. Per il momento, non c’è alcuna fretta di accelerare il programma di sviluppo che, in ogni caso, va avanti.

Fiat intanto sta preparando un ambizioso programma di rinnovamento della sua gamma per il mercato sudamericano. Ecco quali sono tutti i nuovi modelli Fiat in arrivo in Sud America e quanto tempo ci vorrà per il completamento del progetto  ancora in via di sviluppo. Nel frattempo, Fiat continua a guidare le vendite in Brasile con la leadership che va avanti da tre mesi.

Ferrari

Il Ferrari Purosangue rappresenterà un importante riferimento del futuro della casa di Maranello. Secondo le ultime informazioni, Ferrari punta ad indirizzare la clientela della GTC4 Lusso verso il Purosangue, modello che avrà ampio spazio all’interno della gamma di Maranello nel corso dei prossimi anni.

In attesa del debutto ufficiale, ancora molto lontano, continuano ad arrivare i render del nuovo modello. Nel render diffuso online questa settimana, il Purosangue viene immaginato come una vera e propria shooting brake. 

Tra le news della settimana di casa Ferrari segnaliamo anche un video dedicato alla Ferrari 330 GT 2+2, una delle antenate della GTC4Lusso. Si tratta di un modello che ha scritto una pagina importante della storia della casa di Maranello. Segnaliamo, tra le news della settimana, un approfondimento dedicato alla Ferrari Testarossa. 

Ferrari Testarossa storia

Nel frattempo, Ferrari continua a raccogliere riconoscimenti molto importanti. Questa settimana la Ferrari 812 GTS e la SF90 Stradale sono state premiate ai BBC TopGear Magazine Awards 2020, uno dei riconoscimenti più ambiti del mondo dei motori. Da segnalare anche una drag race tra una Ferrari F8 Tributo ed una Porsche 911 Turbo S.

Il sorpasso della scorsa settimana di Leclerc su Vettel continua a a far discutere in questi giorni. Secondo quanto dichiarato da Leclerc si è trattato di un normale sorpasso. Da notare, inoltre, che secondo Binotto non sono state commesse irregolarità durante la manovra.

In una nuova intervista, Vettel parla dei suoi anni in Ferrari. L’ex campione del mondo, in particolare, si sofferma sul rapporto avuto con Marchionne e Arrivabene, due figure chiave del suo primo periodo con la scuderia di Maranello.

Il futuro di Ferrari nel mondo delle corse sembra sempre più definito. La casa di Maranello, infatti, resterà in Formula 1 e abbandona i progetti dedicati alla IndyCar di cui si parlava nel corso degli ultimi mesi.

Maserati

Questa settimana Maserati ha celebrato i suoi 106 anni di storia. La celebrazione è arrivata con un nuovo video ufficiale che ha riassunto diversi momenti della storia del Tridente per poi anticipare quelli che saranno i progetti futuri in arrivo.

Il video ufficiale diffuso in questi giorni da Maserati è servito anche per anticipare, con alcuni teaser, i due modelli in arrivo nei prossimi mesi. La casa tedesca si prepara ad allargare la gamma con due novità assolute, il Grecale e la nuova generazione di GranTurismo. 

maserati grecale

Maserati si prepara ad un futuro caratterizzato dall’elettrificazione. Tutta la gamma del Tridente, in futuro, potrà contare su soluzioni elettrificate in grado di massimizzare le prestazioni e minimizzare consumi ed emissioni. Nel frattempo, però, il debutto della prima elettrica di Maserati  è ancora lontano. 

Da notare, inoltre, che lo show con cui Maserati ha presentato a settembre la MC20 ha ottenuto un riconoscimento molto importante. La casa italiana molto probabilmente continuerà a realizzare show di questo tipo per le sue presentazioni.

L’elettrificazione di Maserati è iniziata con il debutto, la scorsa estate, della Ghibli Hybrid, modello dotato del nuovo motore quattro cilindri con sistema mild hybrid da 330 CV. A contribuire allo sviluppo della Ghibli Hybrid è stata Bosch, azienda che sta ricoprendo un ruolo sempre più importante per le auto elettrificate.

Da notare, inoltre, che in questi giorni è arrivato l’annuncio del ritorno della cassa integrazione nello stabilimento di Grugliasco, sede di produzione di Ghibli e Quattroporte. Il sito torinese, dopo aver lavorato con un buon ritmo nelle scorse settimane torna a fermarsi a causa delle poche richieste. Questa settimana, inoltre, Maserati ha dotato un Levante alla Croce Rossa Italiana di Modena. 

Jeep

La Jeep Wrangler 4xe, dopo la presentazione avvenuta lo scorso mese di settembre, è subito diventata un importante riferimento del mercato delle quattro ruote. Il SUV elettrificato della casa americana, infatti, ha già ottenuto una serie di importanti riconoscimenti. 

Con il nuovo mese di dicembre prende il via una nuova offerta dedicata al noleggio della Jeep Renegade 4xe, la versione ibrida plug-in del crossover compatto della casa americana che viene prodotto nello stabilimento di Melfi.

In questi giorni emergono nuove indiscrezioni in merito al nuovo SUV a sette posti di Jeep. Il modello in questione, in particolare, potrebbe presentare un inedito motore diesel in grado di garantire un’ottimizzazione dei costi. 

Da notare che FCA ha raggiunto un importante accordo per l’espansione del marchio Jeep in Indonesia. Il brand americano, infatti, può contare ora su di un nuovo distributore locale che si occuperà della gestione del marchio sul mercato indonesiano.

La Jeep Renegade, intanto, continua a raccogliere ottimi dati di vendita in Brasile. Il crossover del marchio americano, infatti, ha conquistato il titolo di SUV più venduto in Brasile nell’ultimo mese confermandosi come un modello di riferimento del mercato locale.

Nel frattempo, come confermano alcune foto spia emerse online questa settimana, in casa Jeep è quasi tutto pronto per il debutto della nuova Compass Trailhawk, nuova variante che andrà ad arricchire la gamma del SUV compatto.

FCA

Per quanto riguarda i dati di vendita, in questi giorni abbiamo registrati una crescita delle vendite di FCA in Italia a novembre. Il gruppo, sfruttando al meglio l’ottimo mese di novembre del marchio Jeep, ha chiuso l’undicesimo mese dell’anno con risultati positivi.

L’attuale CEO di FCA, Mike Manley, in questi giorni ha rilasciato importanti dichiarazioni in merito al nuovo stabilimento che l’azienda aprirà a Detroit e che sarà la sede di produzione di un nuovo modello Jeep.

Il nuovo gruppo Stellantis, che nascerà dalla fusione tra FCA e PSA, presenterà una gamma già abbastanza rinnovata. Secondo una nuova indagine, infatti, Stellantis potrà contare su di una gamma solo di pochi mesi più “vecchia” rispetto a Volkswagen. 

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 13 dicembre. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento