in ,

Alfa Romeo: novembre negativo in Italia ma cresce lo Stelvio

Vendite in crescita del 15% per il SUV italiano

alfa romeo vendite europa

Il mercato delle quattro ruote italiano registra un brusco stop nel corso del mese di novembre appena terminato mentre Alfa Romeo riesce a limitare le perdite, restando su volumi di vendita decisamente ridotti. A novembre, infatti, sono state vendute 138 mila vetture in Italia con un calo del -8% rispetto allo scorso anno. Il marchio Alfa Romeo è riuscito a limitare il calo ma si conferma ancora al di sotto di quota 2 mila unità vendute su base mensile.

A novembre, infatti, la casa italiana deve accontentarsi di un totale di1.986 unità vendute in Italia. Questo dato è solo di poco inferiore a quello fatto registrare nello stesso mese dello scorso anno. Per Alfa Romeo, infatti, il calo percentuale registrato a novembre è pari ad appena il -2.6% nel confronto con i dati raccolti lo scorso anno. La quota di mercato del brand in Italia è pari a 1.43%.

Nel parziale annuo, invece, i dati continuano ad essere molto negativi. Tra gennaio e novembre, infatti, Alfa Romeo ha venduto un totale di 15.537 unità in Italia facendo registrare un calo percentuale del -35% nel confronto con i dati dello stesso periodo dello scorso anno. Nello stesso periodo di tempo, il mercato auto italiano è calato del -29%. La quota di mercato di Alfa Romeo è ora pari all’1.23% dopo 11 mesi di 2020.

Alfa Romeo chiuder il 2020 al di sotto delle 18 mila unità vendute in Italia registrando una flessione nettamente più marcata rispetto a quella dell’intero mercato auto italiano. Le restrizioni in corso hanno influenzato il mese di novembre e, molto probabilmente, andranno ad influenzare in misura significativa anche i dati di dicembre.

Lo Stelvio è sempre il modello più venduto di Alfa Romeo

A guidare le vendite di Alfa Romeo in Italia è sempre l’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV della casa italiana copre, a novembre, più della metà delle vendite del marchio tornando a superare quota 1.000 unità vendute su base mensile e migliorando i dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. In particolare, a novembre, lo Stelvio raggiunge quota 1.094 unità vendute in Italia con un buon +15% nel confronto con i dati del novembre dello scorso anno.

alfa romeo stelvio vendite

Nel parziale annuo, il SUV italiano si ferma a 7.469 unità vendute tra gennaio e novembre coprendo poco meno della metà delle vendite complessive di Alfa Romeo nel nostro Paese. Nel confronto con i dati dello stesso periodo dello scorso anno, lo Stelvio fa registrare un calo del -32%. Il SUV, in ogni caso, continua a mantenere, saldamente, la leadership del suo segmento di mercato. Ricordiamo che i dati di vendita di Giulia e Giulietta, non rientrando tra i modelli più venduti dei rispettivi segmenti, arriveranno solo nelle prossime settimane.

Cosa aspettarsi dal futuro di Alfa Romeo in Italia

In questi ultimi giorni, Alfa Romeo ha svelato la Giulia MY 2021 e lo Stelvio MY 2021. Si tratta di due aggiornamenti “minori” per la gamma dei modelli di segmento D che però introducono alcune novità interessanti come le versioni entry level Rosso Edizione che, grazie ad una dotazione di serie nettamente maggiore rispetto alle versioni base precedenti, potrebbero garantire un buon contributo alla crescita delle vendite.

Al netto dei nuovi MY 2021, per Alfa Romeo non ci sono grandi novità in arrivo nel prossimo futuro. Nel corso del 2021 dovrebbe esserci spazio per i restyling di metà carriera di Giulia e Stelvio. I due progetti, che saranno accompagnati dal debutto delle varianti ibride (con sistema mild hybrid), al momento non hanno ancora una data ufficiale di debutto ma dovrebbero essere svelati verso la metà del 2021.

Sarà, invece, necessario attendere la fine del 2021 per registrare l’avvio effettivo delle vendite dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV, che di fatto andrà a rimpiazzare la Giulietta in uscita nelle prossime settimane, avrà un impatto significativo sulle vendite del marchio italiano a partire dal 2021. Per ora non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti sui progetti.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento