in

Maserati dalla A alla Z: ecco il video che festeggia i 106 anni di storia del marchio

Maserati celebra la sua fondazione e la sua storia lunga più di un secolo, e guarda al futuro con un video

maserati
Maserati

Oggi, giorno dell’anniversario del Marchio, Maserati celebra la sua fondazione e la sua storia lunga più di un secolo, e guarda al futuro. Esattamente 106 anni fa, Alfieri Maserati ha unito le forze con i fratelli Ettore ed Ernesto per fondare “Alfieri Maserati”, al numero 1A di via de ‘Pepoli, nel cuore di Bologna.

“Maserati dalla A alla Z”: un viaggio visivo con un rapido flusso di immagini che compongono una storia avvincente, raccontando lo spirito del Brand e la sua costante ricerca di performance, innovazione ed esclusività. Lo storytelling è a tempo al ritmo dell’alfabeto ed elenca cosa è stata Maserati e cosa sarà in futuro.

“Partiamo dalle nostre radici per costruire il nostro futuro”, sottolinea Davide Grasso, CEO di Maserati. “Siamo orgogliosi di aver dimostrato che il nostro presente è guidato dall’audacia di chi guarda al futuro con fiducia, imperterrito dalle difficoltà. Il 2020 ha segnato l’inizio di una nuova era per il nostro Brand e, ora come mai prima d’ora, dobbiamo essere autentici e tornare ai valori senza tempo del nostro Marchio per affrontare le sfide che ci attendono con la nostra energia indistinta. Per la casa del Tridente, questo è il momento di costruire il nostro futuro “.

Film del marchio Maserati

Il film, “ Maserati AZ ”, è una celebrazione del marchio. Un cortometraggio che mette in luce tutti i vari fattori dietro l’audacia del marchio italiano. Lo storytelling è scandito dalle lettere dell’alfabeto ed è la perfetta rappresentazione del passato, presente e futuro del Brand. In 4 minuti, il film presenta oltre 30 modelli e un cast moderno ed eclettico, che trasmettono uno spirito senza tempo attraverso immagini di forte impatto visivo. La colonna sonora è uno speciale “Maserati Mix” dell’iconico “The Chase” di Giorgio Moroder.

Ti potrebbe interessare: Maserati: la prima elettrica a zero emissioni è ancora lontana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento