in

Novità Alfa Romeo, motore V12 Ferrari e Fiat 500X Sport: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana da lunedì 9 ad oggi domenica 15 settembre

Bentornati su ClubAlfa.it con il terzo appuntamento di settembre della nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana che si avvia a concludersi. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 9 ad oggi domenica 15 settembre, abbiamo registrato l’arrivo di un gran numero di news, sia per quanto riguarda il mondo Alfa Romeo che per Ferrari ed FCA. Il mondo delle quattro ruote italiano è stato al centro delle news di questa settimana.

Per Alfa Romeo si è parlato del futuro del marchio ed in particolare delle tempistiche con cui arriveranno i nuovi modelli nel corso dei prossimi anni. Da segnalare anche l’arrivo di nuovi dati di vendita negativi e l’annuncio del ritorno della cassa integrazione a Cassino, sede di produzione dei tre modelli Alfa Romeo.

Per Ferrari, invece, si continua a parlare delle novità future, a partire dalle nuovissime spider presentate la scorsa settimana. La casa di Maranello è tornata a parlare delle strategie future e del motore V12, un elemento destinato a restare al centro delle produzioni di Ferrari.

Questa settimana abbiamo registrato anche il debutto della nuova Fiat 500X Sport, un nuovo allestimento top di gamma che mantiene solo in parte le promesse anticipate dai tanti rumors delle scorse settimane. Da notare anche nuove dichiarazioni ufficiali di Renault sulla possibile fusione co FCA.

Qui di seguito trovate il nostro tradizionale riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere oltre, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo.

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

Per quanto riguarda Alfa Romeo, secondo le ultime indiscrezioni, la casa italiana dovrebbe presentare una novità all’anno a partire dal 2020. Il prossimo anno arriveranno le nuove Giulia e Stelvio restyling, poi toccherà al Tonale e poi ad altri modelli ancora inediti.

Nonostante le poche novità arrivate in questi mesi, Alfa Romeo continua ad attirare le attenzione degli appassionati. In questi giorni, infatti, l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV sportiva della casa italiana ed uno dei punti di riferimento dell’intero segmento di mercato, ha ottenuto il titolo di Most Fun SUV per il secondo anno consecutivo. 

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Racing

Intanto, l’Alfa Romeo Tonale torna a mostrarsi in pubblico. La concept car presentata al Salone di Ginevra, infatti, partecipa allo Street Show di Milano dove è attesa la presenza anche di alcuni modelli storici di Alfa Romeo. 

Segnaliamo che per questo week e per i prossimi due fine settimana, Alfa Romeo presenta un Porte Aperte dedicato ai Rosso Alfa Days, la nuova iniziativa promozionale valida sino a fine settembre che permette di acquistare Giulia, Stelvio e Giulietta a condizioni particolarmente vantaggios.e

Alfa Romeo deve fare ancora i conti con dati di vendita negativi. In questi giorni, infatti, abbiamo pubblicato un dettagliato report relativo alle vendite di Alfa Romeo in Europa ad agosto. I dati confermano che il marchio italiano è ancora in calo. Da segnalare, inoltre, un nuovo calo di vendite in Giappone per Alfa Romeo.

I pessimi risultati di vendita raccolti in diversi mercati internazionali comportano il ritorno della cassa integrazione a Cassino ad ottobre. Lo stabilimento dove vengono prodotte Giulia, Stelvio e Giulietta tornerà a fermarsi anche il prossimo mese con diversi stop produttivi già programmati. 

Segnaliamo anche un nuovo render che prova ad immaginare una versione moderna dell’Alfa Romeo Disco Volante, un progetto che, di certo, verrebbe accolto in modo favorevole dai tanti Alfisti che seguono tutti i giorni il marchio italiano.

Giovinazzi

Per quanto riguarda la Formula 1, in questi giorni abbiamo registrato reazioni contrastanti dai piloti di Alfa Romeo Racing dopo l’esito del Gran Premio d’Italia di domenica scorsa che ha visto Giovinazzi chiudere in zona punti. Il team spera che i risultati ottenuti a Monza diano maggiori motivazioni a Giovinazzi ed è consapevole che chiudendo in modo positivo il 2019 sarà possibile vivere un grande 2020.

Intanto, Giovinazzi spera in una riconferma per il prossimo anno grazie anche ai risultati positivi ottenuti nelle ultime gare. 

Fiat

Debutta in questi giorni la nuova Fiat 500X Sport, nuova versione “top di gamma” del crossover compatto che è già disponibile sul mercato italiano. Ecco il listino prezzi completo della nuova 500X Sport che sarà protagonista, nei prossimi fine settimana, di alcuni Porte Aperte. 

Nel corso di questa settimana, FCA ha lanciato la nuova promozione Zero+Zero per i modelli Fiat e la Lancia Ypsilon. Si tratta di una nuova serie di offerte che permettono ai clienti di acquistare uno dei modelli in promozione con anticipo zero e con una formula di finanziamento molto vantaggiosa. 

La scorsa settimana, Fiat ha annunciato la fine della produzione in Nord America della 500 che porterà ad un’uscita dal mercato della city car. Per il futuro, in ogni caso, Fiat prevede di riavviare le vendite della sua iconica vettura ed ha confermato il lancio in Nord America della Fiat 500 Elettrica che verrà presentata il prossimo anno. 

Secondo nuove indiscrezioni, Fiat sta lavorando ad un nuovo B-SUV per il mercato sudamericano, un progetto che dovrebbe garantire un’importante crescita per le vendite del brand nel corso dei prossimi anni.

Ferrari

Le principali novità di questi giorni di Ferrari continuano a far parlare. La casa di Maranello ha, infatti, svelato le nuove Ferrari 812 GTS e Ferrari F8 Spider, due nuovi modelli che portano a quattro il totale di novità presentate da Ferrari nel 2019 in attesa del quinto modello che arriverà a novembre. 

Enrico Galliera, direttore marketing della casa di Maranello, ha confermato nuovamente che l’esclusività rappresenta il punto centrale delle strategie della casa italiana sia oggi che per il prossimo futuro. La casa di Maranello continuerà a vendere un’auto in meno di quanto richiesto dal mercato.

In questi giorni, inoltre, Ferrari ha confermato che continuerà a puntare sul motore V12, un simbolo della gamma di Maranello che continuerà ad essere sviluppato ed evoluto fino a quando le normative in materia di emissioni lo renderanno possibile. 

Ferrari F8 Spider

In questo video diffuso online in questi giorno vengono analizzate le differenze tra la nuova Ferrari F8 Tributo e la Ferrari 488 GTB, due modelli che presentano tantissimi punti in comune ma anche piccole e significative differenze. 

Per quanto riguarda la Formula 1, dopo la vittoria di Leclerc a Monza di domenica scorsa, in questi giorni sono arrivate diverse news e tanti commenti sulla gara. In particolare, secondo Toto Wolff di Mercedes Leclerc andava penalizzato. Secondo Alesi, invece, Leclerc ha l’eleganza di Senna per Berger il pilota ha un killer instinct superiore a Vettel. 

Intanto, secondo Ross Brawn, la casa di Maranello ha bisogno che Vettel ritrovi fiducia in vista del 2020 per poter tornare competitiva ed aspirare alla conquista del titolo andando a interrompere il dominio di Mercedes. Brawn ha anche fatto un confronto tra Leclerc e Michael Schumacher. Per Binotto, invece, Vettel è pronto a voltare pagina. Intanto, Vettel ha confermato di non essere preoccupato per la sua forma.  

Jeep

In casa Jeep si inizia a parlare del futuro. Il marchio americano, protagonista di un incredibile processo di crescita negli ultimi anni, non ha alcuna intenzione di fermarsi. Per i prossimi anni, infatti, sono in arrivo diversi nuovi modelli che andranno ad espandere, ulteriormente, l’offerta del brand. 

Intanto, Jeep deve fare i conti con un richiamo del Jeep Gladiator. Il pick-up della casa americana, infatti, presenta un potenziale problema all’albero di trasmissione e necessità di un intervento in officina per poter essere risolto. 

FCA

Questa settimana siamo tornai a parlare della trattativa tra FCA e Renault che potrebbe portare ad una possibile fusione tra i due gruppi. Il CEO di Renault Thierry Bollorè ha dichiarato che la trattativa è acqua passata. Da notare, però, che il manager non ha chiuso definitivamente la porta a FCA sottolineando che prima di avviare una trattativa sarà necessario rafforzare l’alleanza con Nissan. 

Da notare, inoltre, che il gruppo francese PSA, un altro potenziale partner per dar vita ad una nuova alleanza industriale, ha confermato che non ci sono trattative in corso con FCA smentendo così i rumors delle ultime settimane. 

Secondo un recente report di Greenpeace, l’organizzazione che da anni combatte per la protezione dell’ambiente, il gruppo FCA è l’azienda del settore automotive più inquinante in assoluto per ogni veicolo prodotto. 

Tra le novità della settimana per il gruppo FCA segnaliamo il debutto della versione restyling dell’Abarth 595 Pista che registra diverse novità tecniche ed un leggero potenziamento del motore che si tradurrà in prestazioni migliori. 

Nuova Abarth 595 Pista

Intanto, dopo l’annuncio del ritardo dell’avvio della produzione dei motori ibridi, i sindacati chiedono chiarezza sul futuro di FCA, in particolare per lo stabilimento di Termoli dove questi motori dovranno essere realizzati, probabilmente dal 2020. Da notare anche un nuovo allarme per Cassino che vive una situazione definita come “drammatica”.

In questa settimana, FCA ha annunciato un maxi-richiamo che coinvolge  più di 700 mila pick-up con marchio RAM che devono fare i conti con un problema al portellone posteriore che richiede l’intervento tecnico per essere risolto. Intanto a Detroit, il gruppo FCA si prepara ad avviare le nuove assunzioni per gli abitanti della città che lavoreranno nel nuovo stabilimento del gruppo. 

Segnaliamo, inoltre, che in questa settimana quattro modelli FCA sono stati premiati al Auto Vehicle Award 2019 di AutoPacific, un riconoscimento molto ambito per quanto riguarda il mercato nordamericano. 

Secondo quanto dichiarato dal presidente brasiliano Bolsonero in questi giorni, FCA si prepara a realizzare enormi investimenti per il mercato sudamericano nel corso dei prossimi anni con l’obiettivo di sostenere il progetto ambizioso di crescita.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 22 settembre. Vi ricordiamo di continuare seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.