in

Ferrari 812 GTS: debutta la versione spider della Superfast

Ferrari 812 GTS

Dopo la F8 Spider, Ferrari ha deciso di presentare nelle scorse ore anche la nuova Ferrari 812 GTS. Si tratta della versione open top della 812 Superfast che è un modello di serie e non limitato alla pista. Le prime indicazioni circa lo sviluppo del veicolo sono arrivate la settima scorsa, dopo che una foto ha mostrato in anteprima la vettura durante una presentazione privata tenutasi a Maranello.

Come previsto, la GTS condivide le stesse caratteristiche della potente Superfast. Ciò significa che sotto il cofano troviamo un motore V12 da 6.5 litri aspirato da 800 CV di potenza a 8500 giri/min e 729 nm di coppia massima a 7000 giri/min. Abbiamo di fronte la convertibile più potente al mondo.

Ferrari 812 GTS
Ferrari 812 GTS, il frontale è praticamente identico a quello della Superfast

Ferrari 812 GTS: ecco la convertibile più potente del mondo presentata fino ad ora

Le prestazioni offerte dalla nuova Ferrari 812 GTS restano abbastanza simili alla 812 Superfast. La casa automobilistica modenese dichiara che la convertibile riesce a scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e da 0 a 200 km/h in 8,3 secondi. La velocità massima raggiunta, invece, è pari a 340 km/h.

La nuova GTS è anche la prima convertibile con motore V12 montato frontalmente prodotta in serie dopo 50 anni. L’ultima è stata la 365 GTS4 del 1969, conosciuta più comunemente come Daytona Spider.

Ferrari 812 GTS
Ferrari 812 GTS interni

Da allora, Maranello ha offerto ai suoi clienti più speciali diversi modelli in serie limitata come la 550 Barchetta nel 2000, la Superamerica nel 2005, la SA Aperta nel 2010 e la F60 America nel 2014 (quest’ultima prodotta in appena 10 esemplari).

La nuova Ferrari 812 GTS dispone di un hard top retrattile che si apre/chiude in soli 14 secondi a una velocità massima di 45 km/h. La versione spider della 812 Superfast è dotata di un posteriore ridisegnato che propone due contrafforti, una nuova copertura in tonneau e un nuovo vano bagagli.

Ferrari 812 GTS

Anche il diffusore posteriore è stato ridisegnato con 3 elementi verticali ed è stata eliminata la presa d’aria sui montanti posteriori. Il cavallino rampante ha aggiunto, poi, dei deflettori a L sugli angoli del parabrezza (ereditati da LaFerrari Aperta) che aiutano a tenere sotto controllo la turbolenza e il rumore aerodinamico, che secondo l’azienda, permette ai passeggeri di parlare liberamente anche alle alte velocità.

La parte frontale della nuova Ferrari 812 GTS è praticamente identica a quella della Superfast. Presenti anche degli specifici cerchi in lega da 20” disponibili in Diamond, Liquid Silver e Grigio Scuro.