in

FCA: in USA 4 veicoli ottengono importanti riconoscimenti

Un quartetto di veicoli statunitensi del gruppo FCA si è classificato al primo posto nella propria categoria agli Auto Vehicle Award 2019 di AutoPacific

FCA

Un quartetto di veicoli statunitensi del gruppo FCA si è classificato al primo posto nella propria categoria agli Auto Vehicle Award 2019 di AutoPacific, lodati dai nuovi proprietari intervistati come auto e pickup che soddisfano al meglio le loro aspettative. Il pluripremiato Ram 1500, nuovo di zecca, è salito in cima alla categoria Pickup Full Size e ha portato Ram ad essere il miglior marchio generale e leader tra i marchi popolari nel sondaggio di quest’anno.

Questa è stata la seconda volta che Ram 1500 quest’anno viene premiata in uno studio AutoPacific, dopo essere stata nominata Marchio con la più alta soddisfazione per i clienti sempre nel 2019. Gli altri tre veicoli FCA statunitensi migliori della categoria negli Ideal Vehicle Awards di quest’anno sono tutti vincitori ripetuti, tra cui segnaliamo per il nono anno consecutivo la vittoria di Jeep Grand Cherokee. L’iconico Dodge Challenger guida la categoria Auto sportive per il secondo anno consecutivo e per la terza volta in quattro anni.

 La berlina Chrysler 300, audace ed elegante, è in cima alla categoria Auto grandi per il secondo anno consecutivo. “Gli Ideal Vehicle Awards riconoscono i veicoli che soddisfano al meglio le aspettative e i desideri del proprietario”, ha dichiarato George Peterson, presidente di AutoPacific. “Questi sono i veicoli “giusti per i loro proprietari.”

Gli Ideal Vehicle Awards di AutoPacific si basano su punteggi sviluppati utilizzando i risultati del New Vehicle Satisfaction Survey della società di ricerca e consulenza automobilistica. Più di 50.000 intervistati hanno valutato 14 attributi del veicolo in base al loro desiderio di cambiamento. Quei veicoli i cui proprietari vogliono il minimo cambiamento vincono nella loro categoria il premio Ideal Vehicle. Gli intervistati hanno acquistato una nuova auto o pickup tra settembre e dicembre 2018 e sono stati intervistati tra gennaio e maggio 2019 dopo aver guidato il loro veicolo per almeno 90 giorni.