in

Fiat Chrysler: aperte le domande per gli abitanti di Detroit pre-qualificati

Fiat Chrysler ha aperto le domande per gli abitanti di Detroit che si sono pre-qualificati per candidarsi per un lavoro presso il nuovo stabilimento

Fiat Chrysler USA Sede Insegna
Fiat Chrysler USA

Fiat Chrysler ha aperto le domande per gli abitanti di Detroit che si sono pre-qualificati per candidarsi per un lavoro presso il nuovo stabilimento di assemblaggio di Fiat Chrysler Automobiles  sul lato est della città. La casa automobilistica italo americana ha contattato i residenti che hanno partecipato alle fiere del lavoro e hanno soddisfatto i requisiti di idoneità fornendo le istruzioni su come presentare domanda prima dei non residenti a Detroit. I Detroiters avranno la possibilità di presentare le proprie candidature nelle prossime due settimane.

Fiat Chrysler ha aperto le domande per gli abitanti di Detroit che si sono pre-qualificati per candidarsi per un lavoro presso il nuovo stabilimento

Più di 9.000 residenti a Detroit si sono prequalificati per i 3.850 posti di lavoro disponibili presso l’ex Mack Avenue Engine Complex che viene convertito in un impianto di assemblaggio. Lo stabilimento comincerà a produrre il SUV Jeep Grand Cherokee di prossima generazione e un nuovo SUV Jeep full size a tre file entro la fine del 2020.

Fiat Chrysler si è impegnata a dare ai Detroiters una prima opportunità di lavoro presso lo stabilimento di assemblaggio, nonché presso il Jefferson North Assembly Plant che sarà presto ristrutturato, come parte di un accordo che il consiglio comunale ha negoziato con FCA in favore dei residenti della città intorno allo stabilimento. I residenti che vivono nella zona in cui sarà realizzato il progetto da 1,6 miliardi hanno avuto l’opportunità di iniziare a fare domanda per i lavori due settimane fa. Nessun addetto alla produzione è stato ancora assunto, ha detto una portavoce della FCA.