in

Robert Peugeot: “Nessuna trattativa in corso con Fiat Chrysler”

Dopo Renault anche PSA, nella persona di Robert Peugeot, smentisce trattative con Fiat Chrysler

PSA e FCA
PSA e FCA

Ieri il numero uno di Renault, Thierry Bollorè, aveva detto che i colloqui con Fiat Chrysler sono acqua passata. Oggi anche Robert Peugeot, amministratore delegato di FFP, che controlla il gruppo PSA, ha smentito qualsiasi trattativa con il gruppo italo americano. Secondo Peugeot al momento infatti non vi sarebbe in corso alcun colloquio con FCA. Il CEO di FFP ha confermato di conoscere personalmente John Elkann e la famiglia Agnelli ma ha detto che al momento non vi è alcuna discussione per una fusione o una partnership tra i due gruppi.

Dopo Renault anche PSA smentisce trattative con Fiat Chrysler

In passato si era parlato di un possibile accordo tra le parti che però era stato smentito con vigore sia da John Elkann che dall’amministratore delegato di PSA, Carlos Tavares. Successivamente di questa trattativa non si era più parlato in quanto era stato confermato che FCA stava parlando con Renault. In seguito allo stop della trattativa tra Renault e Fiat Chrysler annunciata dallo stesso Jhon Elkann, si era tornato a parlare di un interesse di PSA, ma le dichiarazioni di Robert Peugeot sembrano smentire anche questa possibilità. Al momento quindi per Fiat Chrysler non vi sarebbero trattative per una fusione. Ma del resto John Elkann e Mike Manley hanno ripetuto più volte che FCA può tranquillamente guardare al futuro anche rimanendo da sola.