in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (25 febbraio – 3 marzo)

Primo appuntamento di marzo con la nostra rubrica settimanale

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA news

Torna anche in questa prima domenica di marzo il nostro immancabile appuntamento domenicale con le migliori news della settimana relative al marchio Alfa Romeo ed ai vari brand del gruppo FCA. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 25 febbraio ad oggi domenica 3 marzo, abbiamo registrato tantissime news relative al presente ed al futuro del gruppo. 

In particolare, si è parlato tantissimo dei nuovi modelli Alfa Romeo in arrivo con la conferma della produzione del C-SUV, le nuove serie speciali di Giulia e Stelvio e la nuova Giulietta restyling. Da notare anche alcuni rumors sulla possibile cancellazione di alcuni progetti del marchio italiano. 

Tante novità anche da FCA che ha annunciato quali saranno i modelli che verranno esposti al Salone dell’auto di Ginevra dove vedremo una nuova supercar Ferrari, una serie speciale del Maserati Levante Trofeo, nuove serie speciali per la famiglia 500, la Panda e alcuni modelli Jeep. Da notare anche la conferma in merito a “grandi sorprese” che verranno svelate il 5 marzo.

A completare le novità settimanali anche i nuovi dati di vendita di febbraio e diverse news relative agli investimenti di FCA in Nord America ed alle difficoltà degli stabilimenti italiani del gruppo italo-americano.

Qui di seguito troverete il nostro solito riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere oltre, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. 

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

In questa settimana, Alfa Romeo ha annunciato quelle che saranno le novità che saranno presentate al Salone dell’auto di Ginevra, al via il prossimo 5 marzo. Tra i nuovi modelli esposti alla fiera elvetica ci saranno anche le serie speciali “Alfa Romeo Racing” di Giulia e Stelvio Quadrifoglio che saranno affiancate dalle nuove Giulia Ti e Stelvio Ti. 

Da notare che Alfa Romeo ha anche confermato l’arrivo di una grossa sorpresa a Ginevra che dovrebbe essere l’ancora inedito Alfa Romeo C-SUV che entrerà in produzione a Pomigliano d’Arco a partire dal prossimo anno. In questi giorni, inoltre, FCA ha confermato la produzione del nuovo C-SUV ai sindacati. In attesa del debutto ufficiale, un nuovo render apparso online in questi giorni prova ad anticipare il design del nuovo C-SUV Alfa Romeo. 

Alfa Romeo Giulietta Launch Edition (1)

In questi giorni è anche arrivato l’annuncio del debutto ufficiale del Model Year 2019 dell’Alfa Romeo Giulietta, l’atteso restyling che va a rinnovare (ma non troppo) la gamma della segmento C della casa italiana. 

Nel nostro articolo d’approfondimento vediamo quali sono tutte le novità che caratterizzano la Giulietta Model Year 2019. La casa italiana ha già rilasciato il listino prezzi del nuovo Model Year ed ha annunciato la promozione dedicata alla versione Launch Edition che sarà valida sino al prossimo mese di marzo. 

Tra le novità della Giulietta MY 2019 c’è anche la nuova Giulietta Veloce, l’evoluzione sportiva della segmento C. Ecco tutti i dettagli sul comparto tecnico del nuovo allestimento sportivo della Giulietta. 

Un nuovo report di alcuni analisti anticipa che FCA potrebbe aver cancellato la produzione di tre modelli Alfa Romeo (E-SUV e le sportive GTV e 8C) che erano stati anticipati dal piano industriale presentato lo scorso giugno. 

Passiamo ora ai dati di vendita di febbraio. Nel corso del secondo mese del 2019, il marchio Alfa Romeo ha fatto segnare un leggero calo di vendite negli USA ed un vero e proprio tracollo in Italia, confermando i risultati negativi registrati nei mesi scorsi.

Da segnalare, inoltre, il debutto di una nuova versione dell’Alfa Romeo 4C firmata Pogea Racing, un tuner che già in passato si è contraddistinto per il suo ottimo lavoro con la piccola sportiva del marchio italiano. 

Tra le news della settimana per il marchio Alfa Romeo segnaliamo anche un video che racconta la storia dell’Alfa Romeo GTV6 3.0, nota anche come l’Alfa Romeo sudafricana, un modello che ha scritto una pagina importante della storia del marchio italiano negli anni 80. Da segnalare, inoltre, che Alfa Romeo sarà l’Automotive Sponsor della 1000 Miglia 2019. 

Per quanto riguarda la Formula 1, in questi giorni registriamo la soddisfazione di Raikkonen dopo i primi test effettuati con la monoposto del team Alfa Romeo Racing. Intanto il team conferma la collaborazione con Tatiana Calderon che continuerà a vestire i panni di collaudatore anche per la prossima stagione. 

Fiat 

Questa settimana, Fiat ha annunciato quelle che saranno le novità al debutto al Salone dell’auto di Ginevra. La casa italiana presenterà la nuova famiglia 500 in versione “120°”, per celebrare i 120 anni di storia del brand, e l’inedita Panda Connected by Wind, nuova serie speciale della segmento A. 

Da notare, inoltre, che al Salone di Ginevra il marchio Fiat presenterà una concept car che anticiperà la nuova generazione della Fiat Panda in arrivo nel corso dei prossimi anni per rinnovare l’offerta del brand. Segnaliamo, inoltre, che tornano a crescere le richieste della Panda ed il gruppo FCA annuncia un incremento della produzione. La segmento A si conferma, inoltre, l’auto più venduta in Italia a febbraio. 

Intanto, la Fiat 500L continua a registrare dati di vendita poco soddisfacenti. La vettura, infatti, è stata prodotta in appena 7 mila unità in Serbia nel corso del 2019 confermando gli scarsi risultati ottenuti nel 2018. 

Ferrari

In questi giorni, Ferrari ha presentato in via ufficiale la sua nuova supercar, la Ferrari F8 Tributo, inedita gemma di Maranello con motore V8 che sarà esposta al Salone dell’auto di Ginevra tra pochi giorni. Da notare che per il 2019 la casa di Maranello avrebbe in programma altre quattro novità.

Nel frattempo, il team Ferrari si prepara al debutto in Formula 1. Ecco la nostra analisi tecnica della nuova monoposto Ferrari SF90 che scenderà in pista nel corso del campionato 2019 di Formula 1. 

Ferrari SF90

Maserati

In questi giorni, per Maserati, è arrivata un’importante conferma per il futuro. La casa italiana, infatti, ha confermato l’avvio della produzione della Maserati Alfieri dal 2020. La nuova supercar della casa del Tridente sarà realizzata nello stabilimento “di casa”, a Modena.

Per il Salone dell’auto di Ginevra 2019, il marchio Maserati presenterà la nuova serie speciale Levante Trofeo V8 Launch Edition che sarà realizzata in pochissimi esemplari per i clienti europei. Da notare anche un nuovo richiamo per Ghibli e Quattroporte annunciato in questi giorni.

Jeep

Per l’edizione 2019 del Salone dell’auto di Ginevra, al via tra pochi giorni, il marchio Jeep annuncia il debutto di nuove serie speciali e di “grandi novità” che saranno rivelate nel corso della conferenza stampa d’apertura in programma il prossimo 5 marzo. 

In questi giorni, il marchio Jeep ha confermato, in via ufficiale, il ritorno sul mercato della Grand Wagoneer che sarà disponibile, nella sua nuova evoluzione, a partire dal 2021. Da segnalare, infine, anche l’arrivo di un nuovo spot del Jeep Gladiator, il pick-up del marchio americano che si prepara a debuttare sul mercato USA nel corso del prossimo futuro. 

FCA

La settimana del gruppo FCA si apre con un report di alcuni analisti finanziari che anticipa un possibile rallentamento del gruppo in Nord America, il mercato di riferimento per l’azienda che realizza la quasi totalità degli utili proprio dalle sue attività sul mercato nordamericano. 

Da notare, inoltre, che, secondo alcuni rumors, il gruppo FCA potrebbe essere finito sotto indagine in Europa a causa di un presunto cartello legato ai prezzi dei pezzi di ricambio. L’indagine riguarda anche molte altre aziende automotive che potrebbero aver raggiunto un accordo “sotto banco” con FCA. 

Mentre in Europa non è ancora stato confermato in modo completo il “Piano Italia, negli USA il gruppo FCA continua ad investire. L’azienda, infatti, ha annunciato un maxi investimento da oltre 6 miliardi di dollari in Michigan che servirà a creare oltre 6 mila posti di lavoro. La notizia è stata accolta in modo molto positivo dal presidente americano Trump che ha ringraziato pubblicamente il gruppo. Da notare, che il Michigan aiuterà FCA con incentivi statali. 

 

Nel frattempo, in Italia, si registra la rottura delle trattative tra Fiom e FCA sul rinnovo del contratto di lavoro. Da notare, inoltre, che la Fiom ha anche bocciato il piano di investimenti annunciato dal gruppo per il nostro Paese definendolo non sufficiente. 

Per il prossimo futuro, FCA ha intenzione di avviare un ampio processo di ibridizzazione. L’azienda, tramite un suo portavoce, ha confermato in questi giorni che l’ibridizzazione non avrà effetti negativi sui livelli occupazionali nel corso dei prossimi anni ma servirà a rendere più competitiva la gamma. 

Da segnalare, inoltre, che FCA si prepara a confermare il piano industriale per Cassino che prevede il lancio delle versioni ibride di Giulia e Stelvio e, tra qualche anno, anche l’avvio della produzione del Maserati D-SUV. Nel frattempo, a Cassino tornerà la cassa integrazione ad aprile. 

Da segnalare anche le novità che Abarth presenterà al Salone di Ginevra 2019 dove registreremo il debutto delle nuove 595 esseesse e 124 Rally Tribute che andranno ad arricchire la gamma del brand dello Scorpione.Ecco, invece, le novità di Mopar per Ginevra. Da notare, inoltre, che in questi giorni FCA ha confermato che il 2018 è stato un anno da record per Abarth.

Passiamo ora ai dati di vendita di FCA. Il gruppo ha registrato un leggero calo di vendite negli USA nel corso del mese di febbraio appena concluso mentre in Italia si registra una flessione più marcata a causa dei pessimi risultati di Alfa Romeo e Fiat. Da notare anche un leggero calo di consegne in Canada mentre crescono le vendite in Messico. 

Con il mese di marzo entra definitivamente in vigore l’Ecotassa, la tassa aggiuntiva riservata alle auto con valori di emissioni superiori a 160 grammi di CO2 al chilometro. Ecco i modelli FCA colpiti dall’Ecotassa.

Con questa news sui dati di vendita si conclude la nostra rubrica. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 10 marzo. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.