in

Jeep: nuove serie speciali per il Salone di Ginevra, altre “grandi novità” saranno annunciate il 5/3

Jeep conferma l’arrivo di “grandi novità” al Salone di Ginevra 2019

Jeep Renegade S

Anche Jeep ha annunciato, in queste ore, le novità che debutteranno al Salone dell’auto di Ginevra edizione 2019. La casa americana presenterà in pubblico alcune delle più recenti novità della gamma ed ha confermato che “grandi novità” saranno svelate in occasione della conferenza stampa d’apertura che si svolgerà il 5 marzo alle 11.30. Durante la conferenza, molto probabilmente, Jeep annuncerà le sue prime ibride (la Renegade e la Compass in versione plug-in e la Wrangler mild hybrid) che arriveranno sul mercato tra la fine del 2019 e la prima parte del 2020. 

In attesa di scoprire, in via ufficiale, quali saranno le “grandi novità” anticipate dal comunicato stampa, Jeep ha confermato che al Salone di Ginevra ci sarà l’esposizione della nuova Gamma S che comprende varianti dal sapore sportivo per Renegade, Compass, Cherokee e Grand Cherokee. Da notare che il lancio commerciale delle versioni S della gamma Jeep per il mercato europeo è previsto per il secondo trimestre dell’anno. 

Da segnalare, inoltre, anche il debutto della nuova Jeep Cherokee Trailhawk che va a completare la gamma della Cherokee con una versione che punta a conquistare tutti gli appassionati della guida off-road, offrendo una dotazione tecnica mirata per massimizzare le prestazioni anche su tracciati non convenzionali. La Cherokee Trailhawk sarà disponibile, a partire dal prossimo mese di aprile in Europa, con il motore 2.0 turbo benzina da 270 CV di potenza e 400 Nm di coppia. 

Tra le novità di Jeep per il Salone di Ginevra c’è anche la nuova Jeep Compass Night Eagle, una nuova serie serie speciale caratterizzata da una dotazione di serie completa e da  diverse personalizzazioni estetiche come il look dark con finiture in Gloss Black per diversi elementi della carrozzeria e per i cerchi in lega di alluminio. La Compass Night Eagle è già ordinabile in concessionaria. 

Al netto degli annunci di oggi, è chiaro che per le “grandi novità” sarà necessario attendere il prossimo 5 marzo. Le nuove varianti ibride dei modelli Jeep andranno, di certo, a rivoluzionare la gamma del brand americano che, finalmente, potrà contare sull’elettrificazione per continuare nel suo processo di crescita. A beneficiare delle novità “ibride” sarà anche lo stabilimento italiano di Melfi dove, ricordiamo, viene prodotta la Jeep Renegade e, come annunciato lo scorso novembre, sarà prodotta in futuro anche la Jeep Compass.