in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori news della settimana (29 aprile – 5 maggio)

Primo appuntamento di maggio con la nostra rubrica settimanale

alfa romeo fiat ferrari maserati jeep fca news

Ben tornati su ClubAlfa.it per il primo appuntamento di maggio della nostra rubrica domenicale sulle migliori news della settimana relative al mondo Alfa Romeo ed al gruppo FCA, sia per quanto riguarda i marchi italiani che per i marchi americani. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 29 aprile ad oggi domenica 5 maggio, sono arrivate tantissime news legate sia al presente che al futuro del gruppo.

In primo luogo, si è parlato di dati di vendita di aprile e dei risultati finanziari di FCA del primo trimestre del 2019, due argomenti molto “caldi” accompagnati da un gran numero di news che hanno fatto e continueranno a far discutere.

Da segnalare, inoltre, il debutto delle versioni Sport-Tech di Giulia e Stelvio, due nuove serie speciali che arriveranno in concessionaria a maggio e di cui, per ora, Alfa Romeo non ha ancora divulgato tutti i dettagli ufficiali.

Tra le news della settimana si è parlato anche di Fiat e del suo ruolo di primo piano in Europa per i prossimi anni e di Ferrari con la casa di Maranello che è finita in prima pagina per un nuovo richiamo, per la sua futura hypercar e per un nuovo programma d’assistenza ai clienti.

Qui di seguito, come ogni settimana, troverete il nostro solito riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere oltre, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo.

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

In questa settimana, Alfa Romeo ha, silenziosamente, annunciato l’arrivo delle nuove serie speciali Sport-Tech di Giulia e Stelvio, subito protagoniste di una promozione molto interessante che sarà valida sino alla fine del mese di maggio.

Da segnalare, inoltre, la proroga anche per maggio dell’offerta dedicata alla Launch Edition della Giulietta MY 2019, la nuova versione della segmento C della casa italiana disponibile già dallo scorso mese di marzo.

Tra le news della settimana per il marchio italiano evidenziamo anche la conferma in merito alla presenza di Alfa Romeo al Salone di Barcellona dove sarà esposto anche il nuovo Alfa Romeo Tonale, il C-SUV già svelato al Salone di Ginevra.

Con l’inizio del mese di maggio sono arrivati i dati di vendita di aprile del marchio Alfa Romeo. La casa italiana ha registrato un nuovo calo di immatricolazioni sia negli USA che in Canada anche se, sul mercato a stelle e strisce, si evidenzia una crescita delle vendite di Stelvio.

Continua, inoltre, la crisi in Italia di Alfa Romeo. Il brand, infatti, ha registrato un calo di vendite superiore al 50% nel corso del mese di aprile. Anche in questo caso, solo lo Stelvio riesce a mantenere buoni dati di vendita.

Intanto, Alfa Romeo continua a registrare risultati poco soddisfacenti in Europa. In Germania, ad esempio, il marchio è stato superato da Tesla per quanto riguarda le unità vendute nel corso della prima parte del 2019.

Segnaliamo, inoltre, che, come confermato dall’azienda, il marchio Alfa Romeo è pronto a ritornare in Indonesia andando così ad espandere la sua presenza in Asia, un mercato che in futuro dovrà ricoprire un ruolo decisamente più importante per il brand.

Tra gli eventi in programma che vedono la partecipazione di Alfa Romeo segnaliamo anche il Minardi Day 2019 che vedrà come protagoniste assolute le Quadrifoglio della casa italiana, due modelli oramai simbolo del brand. Da segnalare anche una serie di eventi speciali in Portogallo tra maggio e giugno.

Segnaliamo, infine, la futura vendita all’asta della Mole Costruzione Artigianale 001, la supercar derivata dall’Alfa Romeo 4C. Il prezzo del progetto non è ancora stato rivelato in via ufficiale ma il veicolo ha circa 40 mila chilometri.

Fiat

In questi giorni, il numero uno di FCA Mike Manley ha rilasciato alcune dichiarazioni relative al futuro di Fiat in Europa. Secondo l’amministratore delegato del gruppo, il marchio Fiat giocherà un ruolo di primo piano in Europa a differenza di quanto precedentemente previsto dal gruppo che aveva posto per Fiat un focus particolare sul Sud America.

Da segnalare, inoltre, che Fiat si prepara ad interrompere le vendite del Fiat Fullback, il pick-up di medie dimensioni che sta registrando risultati commerciali ben al di sotto delle aspettative e deve fare i conti con delle normative sulle emissioni sempre più stringenti che ne limitano le potenzialità.

abarth fiat 124 spider regno unito

In questi giorni, Fiat ha annunciato anche lo stop alle vendite della 124 Spider nel Regno Unito. L’interruzione della distribuzione della spider non è legata alle scarse vendite. Da notare, inoltre, che il provvedimento riguarda anche la versione Abarth del modello che nel Regno Unito riscuote enorme successo commerciale.

Intanto la Fiat Panda si conferma l’auto più venduta in Italia anche ad aprile andando così a consolidare una leadership sempre più forte nel nostro Paese. La segmento A sta registrando numeri di vendita da record nel 2019.

Da segnalare anche ottimi dati di vendita della Fiat Tipo in Italia. Dopo diversi mesi di difficoltà, la segmento C della casa italiana è tornata ad ottenere risultati più che soddisfacenti nel nostro Paese.

Tra le news Fiat segnaliamo anche un report sulle vendite in Brasile del brand che, negli ultimi quattro anni, ha fatto registrare un netto calo delle consegne nonostante i tanti investimenti effettuati nel mercato locale.

In questi giorni, infine, Fiat ha annunciato la sua presenza al Salone dell’auto di Barcellona, uno degli eventi fieristici più importanti per il mercato spagnolo. Ecco le novità che Fiat presenterà all’evento. 

Ferrari

Tra le news della settimana per Ferrari evidenziamo un nuovo richiamo legati agli airbag difettosi di Takata. Il provvedimento riguarda modelli prodotti dal 2016 al 2018 e destinati ad alcuni specifici mercati internazionali.

In questi giorni, Ferrari ha lanciato un nuovo programma Premium riservato alla certificazione ed alla manutenzione dei modelli più famosi prodotti dalla casa di Maranello. Si tratta di un servizio che va ad arricchire la gamma di soluzioni che Ferrari riserva ai suoi clienti.

Intanto torna in vendita un esemplare de LaFerrari. Da notare, inoltre, anche l’arrivo di un nuovo render che immagina la possibile erede della hypercar della casa di Maranello, un progetto che dovrebbe arrivare tra qualche anno.

LaFerrari asta Monterey

Da segnalare anche l’arrivo delle prime immagini dell’unico esemplare bianco della Ferrari J50, un modello rarissimo che, in veste bianca, è davvero unico. La J50 si mostra anche in una particolare versione gialla. Tra le news della settimana segnaliamo anche che una Ferrari 365 GTB/4 Daytona convertita in Spider verrà messa all’asta negli USA

Chiudiamo il riepilogo sulle news Ferrari con una notizia legata alle quote societarie. Gli eredi di Sergio Marchionne, ex presidente dell’azienda, hanno infatti ottenuto un gran numero di azioni Ferrari come parte dell’eredità lasciata dal manager scomparso la scorsa estate.

Maserati

La diffusione dei risultati finanziari di FCA per il primo trimestre è l’occasione per fare il punto sulle vendite di Maserati. Il brand del Tridente ha registrato un primo trimestre estremamente negativo con un crollo delle vendite che sono tornate sui livelli del 2013, ben prima del lancio del Levante.

Jeep

In questi giorni, Jeep sta ultimando i lavori per il lancio della nuova Jeep Wrangler in India, un mercato chiave per il futuro del brand. La conferma arriva dalle ultime foto spia che ci mostrano la versione definitiva della Wrangler indiana.

In casa Jeep registriamo un nuovo record per la Grand Cherokee Trackhawk che stabilisce il record di velocità assoluto sul ghiaccio nel corso dell’edizione 2019 del tradizionale festival motoristico “Speed Days on the Baikal Ice” .

Da segnalare che le vendite di Jeep in Brasile hanno fatto registrare risultati da record.Come confermano gli ultimi dati, infatti, negli ultimi quattro anni il brand è cresciuto del 155%.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk

FCA

La settimana del gruppo FCA è stata davvero molto movimentata e si è aperta con alcune dichiarazioni di Manley che si è soffermato sul futuro dell’azienda e sulle possibilità di sopravvivenza ai cambiamenti del settore auto che, nel corso dei prossimi anni, dovrà fare i conti con tantissime novità.

Nel frattempo, la guerra commerciale tra USA e Cina rischia di costare cara ad alcuni stabilimenti americani di FCA. L’azienda, infatti, dovrebbe tagliare diversi posti di lavoro proprio a causa della situazione instabile tra gli USA e la Cina. Da segnalare, in ogni caso, un nuovo accordo tra FCA e la città di Detroit per l’apertura di una nuova fabbrica.

Proprio in tema di Cina, in questi giorni il gruppo FCA ha annunciato alcuni importanti cambi dirigenziali relativi al mercato cinese, un mercato che l’azienda non può più trascurare se vuole continuare nel suo programma di crescita avviato negli anni scorsi. In cantiere c’è anche un rafforzamento della JV con GAC. Intanto, FCA ha annunciato un potenziamento della rete di vendita in India, un altro mercato importante per il futuro.

Da segnalare, inoltre, che proprio in questi giorni il gruppo FCA ha festeggiato i suoi primi dieci anni di attività dopo che il 30 aprile 2009 l’azienda italo-americana nacque, come Fiat Chrysler Automobiles, grazie all’idea di Sergio Marchionne.

Tra le novità della settimana per il gruppo FCA segnaliamo anche l’annuncio di un’importante partnership con Google e Samsung per dar vita all’ecosistema dei veicoli connessi del futuro, un elemento essenziale di quello che potrebbe essere il mondo dei motori nei prossimi anni.

In questi giorni, inoltre, è arrivato l’annuncio ufficiale in merito al completamento della vendita di Magneti Marelli da parte di FCA. Questa manovra ha permesso all’azienda di erogare un dividendo straordinario agli azionisti pari a ben 2 miliardi di Euro.

Questa settimana, come ampiamente annunciato in passato, FCA ha comunicato i dati finanziari del primo trimestre del 2019 che confermano un netto calo delle vendite e dei profitti evidenziando, globalmente, un primo trimestre “debole” per il gruppo.

A margine della presentazione dei risultati finanziari, l’amministratore delegato del gruppo Manley ha aperto all‘ipotesi di nuove alleanze tra FCA ed altre aziende del settore automotive, uno scenario che già da tempo è al centro di rumors ed indiscrezioni.

Per quanto riguarda i dati di vendita, invece, registriamo un nuovo calo delle vendite di FCA ad aprile negli USA. Questo risultato segue il calo di vendite registrato nel primo trimestre ed è legato alle performance di alcuni brand che stanno mettendo in evidenzia risultati commerciali al di sotto delle attese. Risultati decisamente differenti arrivano dal Canada.

Segnaliamo, inoltre, che il gruppo FCA ha comunicato che, a partire dal terzo trimestre del 2019, rilascerà i dati di vendita per il Nord America su base trimestrale e non più su base mensile in modo da offrire informazioni più dettagliate e precise sullo stato delle vendite dell’azienda in uno dei suoi principali mercati.

La settimana di casa FCA si chiude con l’annuncio del risarcimento per i clienti americani che avevano acquistato vetture con motori diesel che davano problemi con le emissioni in atmosfera. L’accordo dovrebbe chiudere definitivamente il caso.

Da notare, infine, che secondo quanto riportato dalla stampa americana, FCA comprerà oltre 1.6 miliardi di Euro di crediti CO2 da Tesla grazie ad un accordo siglato dalle due aziende alcuni mesi fa.

Con questa news si conclude la nostra rubrica. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 12 maggio Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.