in

LaFerrari: il successore della hypercar immaginato da Rain Prisk

Dovremo attendere ancora 3 anni prima dell’arrivo della nuova hypercar di Maranello

LaFerrari successore render Rain Prisk

Ferrari non ha annunciato ancora un successore dei modelli F40, F50, Enzo e LaFerrari. Tuttavia, l’artista Rain Prisk ha voluto immaginare come potrebbe essere una vettura del genere. In particolare, il designer ha utilizzato la Ferrari J50 del 2016 come base di partenza per il suo interessante progetto, modificandolo però completamente per creare la sua vettura dei sogni.

La parte frontale è più bassa rispetto a quella della J50 e include dei sottili fari a LED e dei fanali circolari disposti nella fascia sottostante. Oltre a questo, notiamo la presenza di un parabrezza e dei montati stretti. Dai render vediamo anche che il particolare concept dispone di un grande alettone che funge anche da pinna.

Ferrari J50 esemplare in vendita
Ferrari J50

LaFerrari: l’artista Rain Prisk ipotizza la prossima hypercar di Ferrari

Altre caratteristiche visibili dal render sono sospensioni ribassate, spoiler anteriore e minigonne presumibilmente in fibra di carbonio, piccole telecamere al posto degli specchietti tradizionali e una grande presa d’aria presente nel cofano anteriore. Si intravede anche l’abitacolo caratterizzato da sedili in pelle marrone.

I fan di Maranello dovranno attendere ancora un po’ prima di vedere il successore de LaFerrari. Secondo il piano industriale 2018-2022, Ferrari prevede di presentare la sua nuova hypercar non prima del 2022 promettendo di essere all’apice delle prestazioni e dell’innovazione tecnologica. Inoltre, dallo stesso piano possiamo intuire che la vettura sarà ibrida visto che il 60% dei suoi modelli diventeranno hybrid entro il 2022.

LaFerrari successore render Rain Prisk

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento