in ,

Alfa Romeo: la crisi continua, ad aprile immatricolazioni in calo del 50% in Italia

Tornano a crescere le vendite dello Stelvio

Continua il periodo nero di Alfa Romeo. Il marchio italiano, infatti, ad anche ad aprile ha registrato un vero e proprio crollo delle vendite nel nostro Paese. Come confermato dai dati ufficiali pubblicati in queste ore, nel corso del mese di aprile Alfa Romeo ha venduto un totale 2.218  unità in Italia registrando un enorme passo indietro rispetto ai risultati registrati nel corso del mese di aprile dello scorso anno, quando le unità consegnate furono oltre 4.400.

In termini percentuali, Alfa Romeo fa registrare un calo del 50% rispetto ad aprile del 2018. Si tratta di un risultato in totale contro-tendenza rispetto al resto del mercato delle quattro ruote italiano che, ad aprile, ha fatto registrare una crescita del +1.5%. Da segnalare, inoltre, che la quota di mercato di Alfa Romeo da 2.58% ad appena 1,27%.

Il pessimo risultato di aprile si ripropone anche nel dato parziale annuo del brand in Italia. Da gennaio ad aprile, infatti, Alfa Romeo ha venduto sul mercato italiano un totale di 9.493 unità evidenziando un netto passo indietro rispetto alle oltre 18 mila unità commercializzate in Italia nel corso dei primi quattro mesi del 2018. In termini percentuali, il calo di Alfa Romeo è pari al -49,6%.

Anche in questo caso, registriamo un tracollo della quota di mercato che passa da 2.52% ad 1.33%. Nello stesso periodo di tempo, il mercato auto italiano ha fatto registrare un calo del 4.6%. Da notare, inoltre, che il risultato percentuale di Alfa Romeo è il peggior risultato, in termini di calo percentuale, tra tutti i brand presenti sul mercato italiano che hanno venduto più di 200 unità nel corso del 2019.

Da segnalare, infine, che ad aprile quasi la metà delle vendite di Alfa Romeo sono legate all’Alfa Romeo Stelvio. Il D-SUV della casa italiana, infatti, è arrivato a quota 1.095 unità vendute in Italia ad aprile registrando una crescita del 9% rispetto ai dati raccolti nel corso dell’aprile del 2018. Da inizio anno, inoltre, lo Stelvio ha venduto 4144 unità in Italia con un calo del 20% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno.

Al momento, non sono disponibili i risultati di Giulia, Giulietta e 4C. E’ chiaro, in ogni caso, che il calo di Alfa Romeo è legato principalmente al calo di Giulia e Giulietta. Nell’aprile dello scorso anno, infatti, i due modelli avevano raggiunto quasi 3 mila unità vendute mentre nell’aprile di quest’anno hanno superato, di poco, quota mille. Ne sapremo di più in merito ai dati dei singoli modelli Alfa Romeo nei prossimi giorni.

Ricordiamo, inoltre, che nei prossimi giorni arriveranno anche i dati di vendita di Alfa Romeo nei singoli mercati europei che, molto probabilmente, confermeranno un nuovo calo generalizzato per il brand che continua a vivere un momento di estrema difficoltà in Europa. Negli USA, infine, le vendite continuano a calare anche se in misura nettamente inferiore rispetto a quanto registriamo in Italia.