in

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: a maggio arrivano le nuove versioni speciali Sport-Tech

Novità in arrivo per la gamma Alfa Romeo

alfa romeo giulia stelvio sport-tech

In attesa di un annuncio ufficiale, da questa mattina sul sito Alfa Romeo sono comparse le nuove serie speciali Sport-Tech di Alfa Romeo Giulia ed Alfa Romeo Stelvio, nuove versioni dei due modelli della casa italiana che, probabilmente, andranno a prendere il posto delle versioni B-Tech presentate lo scorso mese di settembre ed, almeno ufficialmente, ancora presenti in listino.

Il sito ufficiale offre ancora pochi dettagli in merito alle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio in versione Sport-Tech ma è probabile che, già nei prossimi giorni, la casa italiana inizi a diffondere tutte le informazioni relative alle nuove varianti che avranno il compito di rilanciare le vendite dei due modelli (ricordiamo che in serata arriveranno i dati ufficiali sulle vendite di aprile in Italia).

Per quanto riguarda l’Alfa Romeo Giulia Sport-Tech, la descrizione della nuova serie speciale che leggiamo sul sito è la seguente: “Con cerchi in lega sportivi a 5 fori, Infotainment 8.8’’ con radio DAB e Integrazione Smartphone, Alfa Connected Services e Adaptive Cruise Control di serie”. Da notare, inoltre, che sino a fine maggio la Giulia Sport-Tech sarà disponibile 35.900,00 Euro (IPT e contributo PFU esclusi) con motore 2.2 turbo diesel da 160 CV, trazione posteriore e cambio automatico ad 8 rapporti.

Passiamo ora all’Alfa Romeo Stelvio Sport-Tech. In questo caso, il sito Alfa non riporta ancora alcun dettaglio in merito alla dotazione di serie della nuova serie speciali limitandosi ad evidenziare che per tutto il mese di maggio lo Stelvio Sport-Tech sarà disponibile con la formula Noleggio Chiaro con rate da 299 Euro e con anticipo di 9 mila Euro. Questa soluzione prevede 36 mesi di noleggio e 60 mila chilometri.

Al termine del noleggio, il conduttore avrà diritto di prelazione per l’acquisto del veicolo a 29.000 Euro. Nel canone di noleggio sono inclusi RC Auto con penale risarcitoria, tassa di proprietà, assistenza stradale, servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria; servizio copertura incendio e furto con penale risarcitoria e servizio riparazione danni con penale risarcitoria.

Per il momento, quindi, non ci resta che restare in attesa di nuove informazioni sulle serie speciali Sport-Tech da parte di Alfa Romeo. La casa italiana, dopo diversi mesi in cui le vendite hanno fatto registrare un vero e proprio crollo, va a rinnovare la gamma dei suoi due modelli punta con la speranza di riuscire ad invertire la tendenza e tornare a realizzare volumi di vendita soddisfacenti. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento