in

Fiat Chrysler e Detroit annunciano un accordo per la nuova fabbrica di automobili

Il gruppo italo americano ha trovato un accordo con Detroit, il nuovo stabilimento si farà

Fiat Chrysler USA Sede Insegna
Fiat Chrysler USA

La città di Detroit ha annunciato per le quattro del pomeriggio ora di Detroit una nuova conferenza per annunciare i dettagli degli accordi che permetteranno a Fiat Chrysler di costruire un nuovo impianto di assemblaggio nei dintorni della città. Il gruppo italo americano del numero uno Mike Manley ha annunciato l’intenzione di aprire il nuovo stabilimento a febbraio, a condizione di poter ottenere il terreno su cui costruirlo.

FCA e la città di Detroit raggiungono un accordo sui terreni in cui verrà costruito il nuovo impianto

Il nuovo impianto di assemblaggio sarà costruito su Mack e St. Jean. Questo sarà il primo nuovo impianto di assemblaggio che verrà costruito a Detroit in quasi tre decenni e sarà un investimento da 1,6 miliardi di dollari. Si prevede che tale investimento porterà 5.000 posti di lavoro in città. In totale, la società sta investendo 4,5 miliardi di dollari nel nuovo stabilimento e in cinque impianti del Michigan esistenti e creerà 6.500 nuovi posti di lavoro nell’area metropolitana di Detroit. Nei giorni scorsi il sindaco e i consiglieri comunali di Detroit avevano chiesto a Fiat Chrysler di favorire i residenti di Detroit nelle assunzioni dei 5 mila nuovi posti di lavoro che deriveranno dal nuovo stabilimento.

Ti potrebbe interessare: FCA darà la precedenza agli abitanti di Detroit per le assunzioni nel suo nuovo stabilimento

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento