in

Ferrari: gli eredi di Marchionne ottengono fino a 90 miliardi di azioni

Automotive News Europe rivela una nuova notizia riguardante il cavallino rampante

Sergio Marchionne Ferrari

Automotive News Europe ha svelato nelle scorse ore una notizia molto interessante che riguarda Ferrari. In particolare, gli eredi di Sergio Marchionne potranno beneficiare dei profitti delle azioni di Maranello fino a un massimo di 90 miliardi di dollari.

I beneficiari, quindi, potranno ottenere fino a 675.000 azioni di Ferrari che in questo momento valgono circa 81 milioni di euro al cambio attuale, come accordato all’interno del piano di remunerazione pubblicato dalla casa automobilistica modenese.

Francesco Rotondi
Francesco Rotondi, socio fondatore dello studio legale LabLaw

Ferrari: gli eredi di Marchionne ricevono fino a 675.000 azioni

Francesco Rotondi – socio fondatore dello studio legale LabLaw – citato da Automotive News Europe, ha detto: “Tale disposizione è chiaramente legale ma molto insolita in questa forma. Il trasferimento agli eredi di un manager di certi diritti che diano accesso agli incentivi è abbastanza comune tra le società quando gli incentivi sono già maturati”.

Rotondi continua dicendo: “Tra Ferrari e Marchionne, tuttavia, come descritto nel Rapporto sulla remunerazione 2018 della società, sembra che sia prevista una sorta di acquisizione da parte degli eredi della posizione del manager nel programma di incentivazione”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento