in

Alfa Romeo Tonale, Ferrari Purosangue e Fiat 500 Elettrica: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana dall’8 al 14 luglio

Bentrovati su ClubAlfa.it per il secondo appuntamento del mese di luglio con la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana per il marchio Alfa Romeo, per il gruppo FCA e per tutti i brand, sia italiani che americani, dell’azienda. 

In questi ultimi sette giorni, da lunedì 8 ad oggi domenica 14 luglio, nonostante il clima estivo e la fase di transizione che ci aspetta in vista delle novità autunnali, abbiamo registrato l’arrivo di un gran numero di news ed indiscrezioni.

Per quanto riguarda Alfa Romeo, ad esempio, si è parlato dell’Alfa Romeo Tonale, il nuovo C-SUV che andrà ad espandere la gamma della casa italiana. Il progetto è stato nuovamente confermato da FCA, che ha ribadito che manterrà gli impegni presi con il “Piano Italia”, mentre la concept car ha ottenuto un nuovo riconoscimento.

La principale protagonista della settimana è, senza dubbio, la nuova Fiat 500 Elettrica. La futura city car elettrica di casa Fiat, in attesa del debutto in anteprima che avverrà al Salone di Ginevra del prossimo anno, è stata al centro di un importante evento organizzato a Mirafiori, sede di produzione del modello. 

In questi giorni si è parlato anche del Ferrari Purosangue, con le prime indiscrezioni relative al comparto tecnico del futuro SUV di Maranello, e del nuovo pick-up Jeep Gladiator, protagonista questo week end con la sua anteprima europea. Da notare, inoltre, le nuove dichiarazioni di John Elkann che ha commentato il fallimento della trattativa con Renault. 

Continuando a leggere, qui di seguito troverete il nostro solito riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere oltre, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo.

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

Continua a raccogliere consensi e riconoscimenti l’Alfa Romeo Tonale, la concept car presentata al Salone di Ginevra di marzo che anticipa il futuro C-SUV della casa italiana. In questa settimana, infatti, il Tonale è stato premiato con il Readers ‘Choice Design Award 2019 da AutoExpress

In occasione del Goodwood Festival of Speed 2019 si registra la presenza della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing, la nuova evoluzione della berlina super-sportiva della casa italiana che può contare su ben 520 CV di potenza massima. 

Dopo aver visto, la scorsa settimana, i pessimi risultati di vendita raccolti da Alfa Romeo in Europa ed in Nord America, questa settimana abbiamo analizzato i dati di vendita di Alfa Romeo in Giappone andando a verificare come il brand italiano registri risultati in crescita sul mercato nipponico. 

Passiamo ora alla Formula 1. Per celebrare al meglio il prossimo GP di Gran Bretagna, Alfa Romeo ha annunciato che esporrà a un esemplare della storica Alfa Romeo GP 159 Alfetta. Nel frattempo, Raikkonen, in una nuova intervista, ha dichiarato di aver apprezzato la grande libertà concessagli dal team Alfa Romeo Racing rispetto a quella che veniva concessa in Ferrari. 

Fiat

In questa settimana, Fiat ha compiuto 120 anni raggiungendo un traguardo che pochi altri marchi possono vantare di aver raggiunto. L’evento è stato celebrato con diverse iniziative da FCA che ha promesso per il brand un futuro denso di novità e soddisfazioni. Fiat ha organizzato un’asta speciale per i suoi 120 anni.

Il 2020 sarà un anno fondamentale per il futuro di Fiat. Come confermato in questi giorni dall’azienda, infatti, il brand italiano presenterà ben due modelli elettrici nel corso del 2020 avviando quella che possiamo definire come la sua “rivoluzione elettrica”. 

Il primo passo di questa rivoluzione elettrica che caratterizzerà il brand italiano è rappresentato dall’avvio della produzione della Fiat 500 Elettrica. In questi giorni, nello stabilimento di Mirafiori è stato installato il primo robot che si occuperà dell’assemblaggio della nuova city car elettrica. 

Per sostenere l’avvio della produzione della 500 Elettrica, il gruppo FCA ha confermato che è stato varato un investimento di circa 700 milioni di Euro che garantirà la creazione di linee di produzione moderne ed efficienti per lo stabilimento di Mirafiori. Segnaliamo anche il debutto di un nuovo render della Fiat 500 Elettrica che ne prova ad anticipare il design.

Tra i progetti che caratterizzano il “futuro elettrico” di Fiat potrebbe esserci anche la nuova Fiat 500 Giardiniera, un modello già al centro di numerosi rumors ed indiscrezioni nel corso delle ultime settimane. 

Fiat sta attraversando un periodo di forte crisi negli USA. Dopo un’ottimo inizio, infatti, la gamma 500 sta facendo registrare risultati di vendita ben al di sotto delle attese. Ecco le motivazioni alla base della crisi di Fiat negli Stati Uniti. 

 

Da segnalare, inoltre, che Fiat ha inaugurato un nuovo centro di ricerca e sviluppo in Brasile con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la sua posizione sul mercato sudamericano in vista di una serie di nuovi step del suo processo di crescita. Intanto, la Fiat Argo ha raggiunto un importante traguardo in Brasile nel corso di questi giorni. 

Sempre in Brasile, inoltre, è previsto per la fine del 2019 l’avvio delle vendite del Fiat Toro Ultra, una nuova variante del pick-up della casa italiana che rappresenta uno dei principali successi di Fiat di questi ultimi anni. 

Tra le news relative alla divisione brasiliana di Fiat si segnala anche l’annuncio di un maxi-richiamo che coinvolge oltre 100 mila modelli prodotti in passato dal brand torinese per il mercato sudamericano. 

Ferrari

In questi giorni sono arrivate le prime indiscrezioni sul futuro Ferrari Purosangue, il SUV sportivo che andrà ad ampliare la gamma della casa di Maranello nel corso dei prossimi anni. Secondo quanto emerso in questi giorni, il nuovo Purosangue sarà più potente del rivale Lamborghini Urus. 

Segnaliamo che in questo mese di luglio verrà messo all’asta un rarissimo esemplare di Ferrari FXX, un modello che con il suo motore V12 aspirato da oltre 800 CV rappresenta, a tutti gli effetti, un pezzo da collezione per gli appassionati del brand di Maranello.

In tema di vendite all’asta, segnaliamo anche la vendita di un esemplare speciale di Ferari F12tdf proposto ad un prezzo molto più elevato del valore originale della vettura. Con una base d’asta di oltre 8 milioni di Euro verrà a breve venduto anche un esemplare di Ferrari 250 GT Cabriolet Serie I.

In questi giorni, inoltre, vi abbiamo riportato un interessante video dedicato alla Ferrari Portofino, la recente supercar della casa di Maranello che continua ad essere esaltata dalla critica per il piacere di guida che offre ogni giorno. Da notare anche un video dedicato alla Ferrari P80/C al Goodwood Festival of Speed. 

Maserati

In questi giorni, Maserati ha annunciato il debutto in India del nuovo Maserati Levante Trofeo, la variante sportiva del SUV della casa italiana che rappresenta un’importante aggiunta alla gamma del marchio italiano. 

In questi giorni, inoltre, Maserati ha celebrato l’anniversario dei primi 60 anni dalla prima vittoria ottenuta dalla Maserati Tipo 60 Birdcage, uno dei modelli più importanti della storia sportiva del brand del Tridente. 

Maserati Tipo 60 Birdcage

Jeep

In questi giorni, Jeep ha presentato in anteprima europea il nuovo Jeep Gladiator, protagonista assoluto dell’edizione 2019 del Jeep Camp. In occasione della presentazione, Jeep ha confermato che il Gladiator arriverà in Europa, solo in versione diesel, nel corso del 2020. 

In tema di Jeep Gladiator registriamo il debutto dell’esemplare speciale Gladiator J-10 Honcho, una particolare one-off del nuovo pick-up della casa americana che si ispira al modello realizzato da Jeep tra gli anni 70 e gli anni 80. 

Da notare che Jeep si prepara ad ampliare la gamma della Jeep Wrangler andando anche a ritoccare verso l’alto il listino prezzi di uno dei modelli di riferimento per la gamma nordamericana del marchio di FCA. 

Questa settimana Jeep ha annunciato un nuovo richiamo per la Jeep Cherokee. Il SUV della casa americana presenta un problema alla trasmissione che affligge le vetture prodotte qualche anno fa e non i modelli più recenti di Jeep. 

FCA

Dopo il fallimento della trattativa di fusione tra FCA e Renault, diversi magazine francesi hanno iniziato ad analizzare, nel dettaglio, la struttura del gruppo italo-americano, la sua storia e le sue figure chiave. In questi giorni, LeMonde ha descritto il presidente Elkann come un “leader dispotico”. 

Nel frattempo, lo stesso Elkann, che non ha commentato quanto scritto dal magazine francese, ha sottolineato il coraggio avuto da FCA nell’avanzare la proposta di fusione con Renault che poi è stata ritirata dopo che l’azienda ha verificato l’assenza delle condizioni per poter portare avanti una trattativa. 

Nonostante il fallimento della trattativa con Renault, in questi giorni il gruppo FCA ha confermato gli investimenti del “Piano Italia”, il nuovo piano industriale da oltre 5 miliardi di Euro che prevede l’avvio della produzione negli stabilimenti del nostro Paese di modelli come la 500 Elettrica, l’Alfa Romeo Tonale, la Maserati Alfieri e la Jeep Compass. 

In questa settimana, inoltre, FCA ha lanciato la “Business Revolution”, una nuova serie di proposte riservate ai clienti business ed alle aziende che hanno la possibilità di accedere alla gamma di modelli di casa FCA con soluzioni particolarmente agevolate e comode. 

Per quanto riguarda gli stabilimenti italiani del gruppo, segnaliamo che in questi giorni è arrivata la conferma che, tra qualche anno, lo stabilimento di Pratola Serra inizierà a produrre anche i motori dei veicoli commerciali registrando così un notevole incremento dei livelli produttivi, notevolmente abbassati in questi mesi a causa del calo delle vendite delle auto diesel. Ecco quali saranno i piani produttivi per Pratola Serra in futuro. 

Nel frattempo, lo stabilimento di Mirafiori, che ha appena registrato l’avvio ufficiale dei lavori di pre-produzione della Fiat 500 Elettrica, come sottolineato tra le news dedicate al marchio Fiat, ha compiuto 80 anni in questa settimana. 

Intanto, negli USA, continua il caso legato alla figura di Reid Bigland, uno dei manager di riferimento del gruppo in Nord America. Bigland ha citato in giudizio il gruppo FCA nelle scorse settimane ed ora sembrerebbe che FCA stia trattenendo parte della retribuzione di Bigland a causa di un’indagine federale in corso. 

Sempre negli USA, inoltre, FCA è stata citata in giudizio a causa di un incidente che ha visto coinvolto uno dei veicoli prodotti dal gruppo. FCA ora rischia di dover sborsare diverse decine di milioni di Euro. Intanto, il gruppo FCA ha convinto un suo fornitore ad investire a Detroit, città centrale per il piano di espansione futura dell’azienda in Nord America. 

Da segnalare, inoltre, come FCA sia uno dei primi esportatori in Serbia nonostante il drastico calo di vendite registrato in questi ultimi mesi della 500L, il modello prodotto dal gruppo nello stabilimento serbo di Kragujevac. 

Con questa news si conclude la nostra rubrica domenicale. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 21 luglio. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano. Ricordiamo che ClubAlfa.it sarà attivo per tutta l’estate, senza pausa, per raccontare ai suoi lettori tutto quelle che saranno le novità in arrivo sul mercato delle quattro ruote italiano ed, in particolare, tutto quello che Alfa Romeo ha in serbo per il suo futuro. 

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento