in

Jeep Gladiator: il pick-up arriva in Europa e sarà disponibile solo in versione diesel

Le vendite partiranno dal 2020

A distanza di circa 7 mesi dalla presentazione ufficiale, avvenuta al Salone di Los Angeles dello scorso anno, arriva in Europa il nuovo Jeep Gladiator. Il pick-up della casa americana sarà presentato al pubblico europeo, in anteprima assoluta, in occasione del Camp Jeep, evento in programma dal 12 al 14 luglio a San Martino di Castrozza, nel cuore delle Dolomiti.

In occasione della presentazione europea del suo nuovo pick-up, Jeep ha confermato che il nuovo Jeep Gladiator sarà in vendita in Europa soltanto nel corso della primavera del 2020. Al momento, non ci sono ancora molti dettagli sui prezzi (negli USA si parte da circa 56 mila dollari) che probabilmente verranno svelati in occasione del Salone dell’auto di Ginevra di marzo, evento che potrebbe fare da apripista al debutto commerciale del Gladiator.

Il pick-up, come confermato in passato dai dirigenti di Jeep, occuperà solo una nicchia del mercato europeo ma, di certo, rappresenterà uno dei punti di riferimento dell’intero mercato dei pick-up che può contare su tantissimi appassionati sia in Italia che, soprattutto, in altri mercati europei.

Jeep Gladiator: in Europa solo in versione diesel

In occasione della presentazione ufficiale in programma questo week end, Jeep ha confermato che il nuovo Jeep Gladiator arriverà in Europa esclusivamente in versione diesel. Il nuovo pick-up potrà essere ordinato, infatti, solo con il motore EcoDiesel V6 3.0 in grado di erogare una potenza massima di 260 CV con una coppia motrice massima pari a 600 Nm.

I mercati extra-europei dell’area EMEA potranno, invece, contare sul motore Pentastar V6 da 3,6 litri in grado di erogare una potenza massima di 285 CV con una coppia motrice massima di 347 Nm. Questa versione non dovrebbe arrivare in Europa. Almeno per il momento, infatti, Jeep ha ribadito che solo la variante diesel del Gladiator sarà commercializzata nel nostro continente, anche nelle fasi successive all’effettivo lancio commerciale.

Tutte le varianti del Jeep Gladiator potranno, inoltre, contare sulla trazione integrale, elemento assolutamente immancabile per il pick-up di Jeep, e sul cambio automatico ad 8 rapporti. Anche in questo caso, non sono previste ulteriori opzioni per la gamma del nuovo modello di casa Jeep. Per quanto riguarda il mercato europeo, inoltre, il Gladiator verrà commercializzato in tre differenti allestimenti (Sport, Overland e Rubicon) e con tantissime possibilità di personalizzazione garantite dagli accessori firmati Mopar che saranno disponibili già al lancio del pick-up.

Al Jeep Camp 2019, il nuovo Gladiator sarà presente in due differenti esemplari, uno dotato della livrea White Clear Coat che farà parte della gamma del pick-up. Il secondo esemplare, invece, sarà caratterizzato da una livrea Black Clear Coat realizzata da Mopar in esclusiva per l’evento.